Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Amedeo Giovanni Conte

Scritti dell'autore

Filosofia del diritto

di Amedeo Giovanni Conte, Paolo Di Lucia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 590

Si offrono al lettore le pagine di grandi autori che hanno delineato la disciplina nota come filosofia del diritto. Si indaga su ciò che il diritto è, su ciò che deve essere, sul diritto come fenomeno sociale. Questa seconda edizione ampliata include diciotto nuovi autori, tra cui due tra i maggiori linguisti del xx secolo (Giacomo Devoto e Émile Benveniste), alcuni tra i più originali filosofi (da John Rawls a Hans Jonas, da Michel Foucault a Simone Weil) e figure fondamentali della filosofia del diritto (tra cui Norberto Bobbio). Chiude il volume un testo rarissimo dello storico italiano Giovanni Tamassia, che tratta del “diritto ingenuo”: quel “diritto che sappiamo già”, evocato da Tamassia attraverso la descrizione etnografica del “diritto dei fanciulli”. Gli autori Amedeo Giovanni Conte, accademico dei Lincei, insegna Filosofia del diritto e Analisi del linguaggio normativo all’Università degli Studi di Pavia. Tra le sue pubblicazioni: Filosofia del linguaggio normativo (3 voll., Torino 1989-2001), Kenningar (Bari 2006), Res ex nomine (Napoli 2009), Socio­logia filosofica del diritto (Torino 2011). Paolo Di Lucia insegna Filosofia del diritto e Law and Ontology (con Edoardo Fittipaldi) all’Università degli Studi di Milano. Tra le sue pubblicazioni: L’universale della promessa (Milano 1997), Nor­matività. Diritto linguaggio azione (Torino 2003), Ontologia sociale. Potere deontico e regole costitutive (Macerata 2003), Assiomatica del normativo (Milano 2011). Luigi Ferrajoli insegna Filosofia del diritto e Teoria generale del diritto all’Università degli Studi di Roma Tre. Tra le sue pubblicazioni: Diritto e ragione. Teoria del garantismo penale (Roma-Bari 2005), Diritti fondamentali. Un dibat­tito teorico (Roma-Bari 2008), Principia iuris. Teoria del dirit­to e della democrazia (3 voll., Roma-Bari 2009), Poteri selvaggi (Roma-Bari 2011). Mario Jori insegna Filosofia del diritto all’Università degli Studi di Milano. Tra le sue pubblicazioni: Il formalismo giuridico (Milano 1980), Saggi di metagiurisprudenza (Milano 1985), Manuale di teoria generale del diritto (con A. Pintore, Torino 1995), Del diritto inesistente (Pisa 2010).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.