Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

André Green

André Green
autore
Raffaello Cortina Editore
André Green (1927-2012), psichiatra e psicoanalista, è stato una delle figure più eminenti del movimento psico-analitico internazionale. In questa collana ha pubblicato, tra gli altri, Psico-analisi degli stati limite (1991), Illusioni e disillusioni del lavoro psicoanalitico (2011) e La clinica psicoanalitica contemporanea (2016).

Libri dell’autore

Narcisismo di vita, narcisismo di morte

di André Green

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 280

Il testo ha segnato un punto di svolta ed è considerato un classico della teoria psicoanalitica.

La clinica psicoanalitica contemporanea

di André Green

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 252

Introduzione all’edizione italiana di Andrea Baldassarro Mirando a rifondare teoricamente la clinica, André Green ritorna qui sugli assi principali della pratica psicoanalitica e rivisita le basi stesse del metodo analitico. Traccia una nuova cartografia del campo psicoanalitico, ridefinito ormai dalla predominanza delle strutture non nevrotiche. Dopo il modello tecnico freudiano centrato sulla nozione di transfert e il modello post-freudiano che privilegia il controtransfert, l’autore propone un pensiero clinico contemporaneo informato dal setting analitico e dalle sue variazioni, introducendo in particolare il concetto di setting interno dell’analista. In questa prospettiva innovatrice, Green distingue i miti dalle realtà del processo analitico, interroga l’estensione del concetto di controtransfert, rivaluta le articolazioni tecniche dell’interpretazione e della costruzione, riformula le relazioni tra ripetizione, ricordo ed elaborazione. Il volume si chiude con tre saggi sui funzionamenti al limite dell’analizzabilità, tra cui il notevole studio teorico-clinico “La sessualità nelle strutture non nevrotiche ieri e oggi”. L'autore André Green (1927-2012), psichiatra e psicoanalista, è stato una delle figure più eminenti del movimento psicoanalitico internazionale. In questa collana ha pubblicato, tra gli altri, Psicoanalisi degli stati limite (1991) e Illusioni e disillusioni del lavoro psicoanalitico (2011).

Psicoanalisi degli stati limite

La follia privata

di André Green

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 350

Idee per una psicoanalisi contemporanea

di André Green

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 374

Dopo la morte di Freud, la psicoanalisi si è frammentata e dispersa. Andrée Green riprende i dati fondamentali relativi all'interpretazione attuale della pratica e della teoria, presentando i principali concetti che attraversano l'opera di Freud e che sono stati messi in luce sotto l'influenza congiunta di Winnicott, Bion e Lacan. L'obiettivo è offrire al lettore un nuovo "compendio" della psicoanalisi contemporanea, consentendo di individuare le idee direttrici che caratterizzano il sapere psicoanalitico del nostro tempo.   L'autore André Green è stato presidente della Società psicoanalitica di Parigi e vicepresidente dell'Associazione psicoanalitica internazionale. Tra le sue opere, spesso considerate come dei classici, ricordiamo "Psicoanalisi degli stati limite", pubblicato nella collana "Psicologia clinica e psicoterapia" nel 1991.

Illusioni e disillusioni del lavoro psicoanalitico

di André Green

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 208

Dopo Freud, la psicoanalisi ha annoverato successi e fallimenti. André Green propone qui un’ampia indagine clinica, accompagnata dalla descrizione di numerosi esempi in cui il lavoro analitico si è rivelato deludente. Come spiegare tali fallimenti? Per Green, sono attribuibili alle pulsioni di morte che Freud ha introdotto a partire dal 1920. Il volume è dunque la prima valutazione clinica che permette di capire le cause di queste disillusioni, chiarendole senza pessimismo sistematico né ottimismo eccessivo. André Green è uno psicoanalista francese ben noto al pubblico italiano. Nella collana di Psicologia clinica ha pubblicato Psicoanalisi degli stati limite. La follia privata (1991) e Idee per una psicoanalisi contemporanea (2004).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.