Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Jean-Michel Barrault

Libri dell'autore

La terra è rotonda

Magellano: il viaggio delle meraviglie

di Jean-Michel Barrault

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 260

“Aristotele insegna che al di là delle colonne d’Ercole c’è solo acqua, e le uniche creature viventi sono i pesci”, spiegava Pietro Pomponazzi nel 1523 all’Università di Bologna e aggiungeva: “Mi è appena giunta notizia che è arrivata in Spagna una nave che ha fatto il giro del mondo portando testimonianza delle terre e degli abitanti al di là dello stretto di Gibilterra”. Fallimentare dal punto di vista economico e politico, la spedizione di Magellano mandava in pezzi le tradizionali concezioni del nostro globo e dimostrava concretamente la rotondità della Terra, rivelando al tempo stesso le meraviglie e i pericoli di nuovi paesi offerti all’audacia di corsari e di conquistatori. Ribelle contro il suo re, mercenario della corona di Spagna, astronomo dilettante, curioso di ogni scienza, comandante spietato ma di audacia insuperabile, Magellano incarna più di ogni altro la figura dell’avventuriero che con il suo folle volo ha plasmato il mondo moderno. La storia narrata da Barrault non è solo un’appassionante vicenda di tradimenti e saccheggi, tempeste e ammutinamenti ma anche quella di una scoperta del mondo destinata a costituire il modello di qualsiasi altra scoperta scientifica. È anche la storia di un drammatico fallimento. Massacrato dagli indigeni, Magellano non farà ritorno in patria ad annunciare che “la Terra è davvero rotonda” ma i racconti dei superstiti tra i suoi compagni di viaggio accenderanno le fantasie degli europei per i segreti delle Indie orientali e occidentali. L'autore Jean-Michel Barrault, scrittore e navigatore, ha ripercorso la rotta di Magellano prima di raccontarne l’appassionante epopea.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.