Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Paolo Bertrando

Libri dell'autore

Storia della terapia familiare

Le persone e le idee

di Paolo Bertrando, Dario Toffanetti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 474

Gli eventi che hanno segnato l’evoluzione della terapia della famiglia, dalla creazione dei primi modelli terapeutici fino a oggi, si intrecciano con il loro contesto storico, politico e culturale. Il testo costituisce una guida a questo percorso, privilegiando alcuni punti base: iscrivere la terapia della famiglia nella più ampia cornice della cultura (non solo psichiatrica o psicoterapeutica) in cui si è sviluppata; concentrare l’attenzione sulla prassi oltre che sulla teoria; seguire le figure carismatiche che hanno contribuito alla crescita della terapia della famiglia. Per ogni decennio sono messi in evidenza gli orientamenti principali e i terapeuti che più hanno contribuito a definirli, delineando in modo sistematico una storia della terapia familiare finora inesistente nel panorama editoriale. Gli autori Paolo Bertrando, psichiatra e psicoterapeuta, vive e lavora a Milano, dove è didatta presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia. È autore di vari libri, tra i quali I tempi del tempo (1993) e Terapia sistemica individuale (Cortina, 1996), entrambi scritti con Luigi Boscolo; Misurare la famiglia: il metodo dell’emotività espressa (1997); Nodi familiari (1997). Dario Toffanetti, psicologo e psicoterapeuta di formazione sistemico-relazionale presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia, si occupa attualmente di riabilitazione e di terapia familiare a Milano. È autore con Paolo Bertando di pubblicazioni di psicologia clinica su riviste nazionali e internazionali.

Terapia sistemica individuale

di Paolo Bertrando, Luigi Boscolo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 318

La terapia sistemica è stata per lungo tempo identificata con la terapia della famiglia. Oggi questa limitazione è venuta a cadere: la visione sistemica, i suoi metodi e le sue tecniche sono applicabili con profitto alla terapia individuale. Questo volume descrive il primo adattamento del modello sistemico al contesto individuale. Il libro è suddiviso in due parti. Nella prima, dedicata alla teoria, dopo una approfondita introduzione storica ed epistemologica in cui viene ricostruito il percorso della terapia sistemica dalle origini agli sviluppi contemporanei, gli autori offrono una trattazione completa delle procedure e delle tecniche della terapia sistemica individuale. La seconda parte, dedicata ai casi clinici, illustra la prassi della terapia attraverso una serie di esempi tratti da terapie e consulenze che si servono sia del modello strategico-sistemico, sia - soprattutto - del modello sistemico di derivazione batesoniana, privilegiato dagli autori. I casi mostrano una serie di situazioni assai diverse, mettendo a fuoco, volta per volta, diversi aspetti del processo terapeutico (la prima seduta, l'andamento complessivo, l'interazione linguistica e le modalità di conduzione, la conclusione, il peculiare contesto della consulenza) e fornendo una panoramica della terapia sistemica individuale nel suo farsi. Luigi Boscolo, psichiatra, psicoanalista e terapeuta della famiglia, è tra i fondatori ed è co-direttore del Centro milanese di terapia della famiglia. Tra le sue opere ricordiamo Paradosso e controparadosso (con Mara Selvini Palazzoli, Gianfranco Cecchin e Giuliana Prata, Milano, 1975), Milan Systemic Family Therapy (Con Gianfranco Cecchin, Lynn Hoffman e Peggy Penn, New York 1987), I tempi del tempo (con Paolo Bertrando, Torino, 1993). Paolo Bertrando, psichiatra e terapeuta della famigli, è consulente dell'Associazione ricerche sulla schizofrenia di Milano e didatta presso il Centro milanese di terapia della famiglia. Èautore di I tempi del tempo (con Luigi Boscolo, Torino, 1993) e di Terapie familiari e psicoeducazione (con Carlo Lorenzo Cazzullo e Massimo Clerici, Milano 1995); ha curato inoltre l'edizione italiana del Manuale di terapia della famiglia (Milano 1995) di Alan Gurman e David Kniskern.

Il terapeuta e le emozioni

Un modello sistemico-dialogico

di Paolo Bertrando

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 248

L’importanza delle emozioni nelle relazioni umane è oggi universalmente riconosciuta. L’autore esplora qui il loro ruolo nella terapia sistemica di orientamento dialogico. Come può il terapeuta leggere i sistemi umani che incontra in termini di sistemi emotivi? E come può aumentare la propria consapevolezza dei fatti emotivi per un trattamento più efficace e completo? Il libro propone una lettura delle relazioni in termini di emozioni dominanti e tacite, che possono essere giocate secondo diverse forme di posizionamento emotivo. Il terapeuta utilizza la propria capacità di sentire e leggere le emozioni nel dialogo con il paziente per creare ipotesi che permettano un cambiamento nel tono e nella posizione emotiva. Utilizzando vignette e analisi di casi clinici, il libro si pone un duplice obiettivo: esaminare il ruolo delle emozioni nella terapia e mostrare come una maggiore attenzione a esse possa modificare il modo di fare terapia sistemica che conosciamo. L'autore Paolo Bertrando, psichiatra e psicoterapeuta sistemico, vive e lavora a Milano. Per le nostre edizioni ha pubblicato Terapia sistemica individuale (con L. Boscolo, 1996) e Storia della terapia familiare (con D. Toffanetti, 2000) e ha curato La natura sistemica dell’uomo. Attualità del pensiero di Gregory Bateson (con M. Bianciardi, 2009).

La natura sistemica dell'uomo

Attualità del pensiero di Gregory Bateson

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 336

A cento anni dalla nascita di Gregory Bateson, studiosi di ambiti differenti si interrogano sulle molteplici sfaccettature del suo pensiero, affrontandone le varie dimensioni da più punti di vista. Il tema centrale è quanto sia possibile dare un’interpretazione “autentica” dell’opera di Bateson senza cadere nella copia o nella mistificazione. Un testo di sicuro interesse per i molti appassionati lettori che gli scritti di Gregory Bateson hanno da sempre in Italia. Contributi di P. Barbetta, M.C. Bateson, P. Bertrando, M. Bianciardi, L. Boscolo, C. Capello, W.F. Fry, G.M. Gilli, P. Harries-Jones, D. Lipset, G.O. Longo, G. Madonna, C. Maffei, S. Manghi, P.A. Rovatti, M. Schinco, B. Stagoll, D. Toffanetti, D. Zoletto I curatori Paolo Bertrando, psichiatra e psicoterapeuta sistemico, dirige il centro di psicoterapia sistemica Episteme di Torino. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Terapia sistemica individuale (con L. Boscolo, 1996) e Storia della terapia familiare (con D. Toffanetti, 2000). Marco Bianciardi, psicoterapeuta e formatore sistemico, è responsabile scientifico del centro Episteme di Torino.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.