Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

David Le Breton

David Le Breton
autore
Raffaello Cortina Editore
David Le Breton, sociologo e antropologo, insegna all’Università di Strasburgo. In questa collana ha pubblicato Il sapore del mondo (2007), Esperienze del dolore (2014) e Fuggire da sé (2016).
Condividi

Scritti dell'autore

Fuggire da sé

Una tentazione contemporanea

di David Le Breton

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 196

L’esistenza a volte ci pesa. La società contem­poranea esige da noi un’affermazione permanente, la continua reinvenzione della vita, il successo. E se qualcuno non si sente all’altezza?

Il sapore del mondo

Un’antropologia dei sensi

di David Le Breton

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 516

C’è la foresta del perdigiorno, quella del bracconiere o del guardacaccia, la foresta degli innamorati e quella degli ornitologi: ogni uomo cammina in un universo sensoriale legato a ciò che la sua cultura e la sua storia personale hanno fatto di lui ma il corpo è comunque il filtro attraverso il quale ci appropriamo della sostanza del mondo. Con la piacevolezza di un racconto e il sostegno di “sociologi” come Jonathan Swift, Marcel Proust e Bruce Chatwin, David Le Breton, uno dei massimi esperti di antropologia del corpo, esplora i sensi come pensiero del mondo, ricordando che la condizione umana è corporea prima che spirituale. L'autore David Le Breton, sociologo e antropologo, insegna all’Università di Strasburgo. Dei suoi molti libri, in italiano sono stati tradotti Il mondo a piedi (Feltrinelli, 2001) e La pelle e la traccia (Meltemi, 2005).

Esperienze del dolore

Fra distruzione e rinascita

di David Le Breton

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 296

David Le Breton affronta qui l’indicibile della sofferenza. Mostra come il dolore sia una sensazione certamente reale, ma anche un’emozione, una percezione, una maniera di decifrare se stessi, e non il semplice ricalco di un’alterazione somatica o una vicenda che interessa soltanto il sistema nervoso. Sappiamo che esiste la tortura, forma di violenza assoluta mirata a produrre un dolore impossibile da contenere, conosciamo la malattia, con i suoi attacchi intollerabili. Ma l’individuo che soffre, ricorda l’autore, vive un’esperienza che lo spoglia dell’essenziale, in cui la frontiera tra interno ed esterno si dissolve fino ad annullare la soglia che consente di sentirsi persona. Attingendo a una vasta gamma di testi letterari, filosofici, storici e antropologici, Le Breton ci aiuta a penetrare in ciò che, dentro di noi, vi è di più complesso e ambivalente e, insieme, a riflettere sui meandri più misteriosi e segreti della nostra storia di vita. L'autore David Le Breton sociologo e antropologo, insegna all’Università di Strasburgo ed è membro dell’Institut universitaire de France e del laboratorio URA-CNRS “Culture e società in Europa”. In questa collana è già stato pubblicato Il sapore del mondo. Un’antropologia dei sensi (2007).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.