Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Henri Bergson

Henri Bergson
autore
Raffaello Cortina Editore
Henri Bergson (1859-1941) è considerato fra i massimi filosofi della storia del pensiero occidentale. La sua notorietà, legata a una radicale revisione delle nozioni di temporalità e di esperienza, andò ben oltre l’ambito strettamente filosofico, fino a procurargli, nel 1927, il Nobel per la letteratura.

Libri dell’autore

Saggio sui dati immediati della coscienza

di Henri Bergson

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 176

Prefazione di Pier Aldo Rovatti. Agile e scritto in una lingua magistralmente chiara, questo è uno dei capolavori del pensiero contemporaneo. Contiene tutti i grandi temi della filosofia di Bergson e in particolare l’idea di durata, ovvero di un tempo qualitativo non riducibile al tempo spazializzato degli orologi. Questa originale nozione influenzerà l’intero orizzonte filosofico del Novecento ma anche zone consistenti dell’esperienza letteraria (Proust vi si ispirò direttamente). Finalmente un classico del pensiero si rende disponibile sul mercato in un’accurata traduzione. L’autore Henri Bergson (1859-1941) è tra i massimi nomi della filosofia mondiale di ogni tempo. Nel 1928 ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura.

L'evoluzione creatrice

di Henri Bergson

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 328

Davvero spirito e materia sono contrapposti? È rispondendo a questa domanda che il grande filosofo francese scrisse la sua opera più famosa "L'evoluzione creatrice". Tentando di superare il dualismo tra psiche e corpo, Bergson individua un unico e più profondo principio: materia e spirito devono essere considerate due diverse manifestazioni di un'identica attività creatrice presente a ogni livello della natura. Vegetali, animali, uomo, sono forme diverse in cui si esprime lo slancio vitale, l'essenza ultima della natura: forza creativa allo stato puro. Un grande classico della filosofia (praticamente inedito in traduzione italiana) che sintetizza il pensiero di Bergson, uno dei personaggi più influenti della filosofia del Novecento. L’autore Henri Bergson (1859-1941) è tra i massimi nomi della filosofia mondiale di ogni tempo. Nel 1928 ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura. In questa collana è stato pubblicato "Saggio sui dati immediati della coscienza" (2002).

Durata e simultaneità

di Henri Bergson

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 220

‘’Durata e simultaneità’’ è l’opera in cui Henri Bergson discute i presupposti e gli esiti della teoria della relatività. La questione riguarda il tempo, che dopo la grande rivoluzione teorica formulata da Einstein sembra dover rinunciare alla propria unità e indivisibilità. Ma per il filosofo le cose devono essere affrontate nella loro concretezza. E la concretezza del tempo, per Bergson, non sta affatto nella sua misura, ma nella sua durata. Ancora oggi attualissimo, questo testo è una delle testimonianze fondamentali del modo in cui scienza e filosofia possono confrontarsi e scontrarsi su un terreno comune e rivelare così la natura dei propri metodi e il senso del proprio lavoro. L’autore Henri Bergson (1859-1941) è tra i massimi nomi della filosofia mondiale di ogni tempo. Nelle nostre edizioni sono già stati pubblicati “Saggio sui dati immediati della coscienza” (2002) e “L’evoluzione creatrice” (2002).

L'energia spirituale

di Henri Bergson

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 182

L’energia spirituale raccoglie i più importanti saggi bergsoniani riguardanti “problemi di filosofia e di psicologia”. In queste pagine Bergson mette soprattutto alla prova le sue invenzioni concettuali (durata, slancio vitale) nello studio di particolari fenomeni psichici, parte dei quali era stato oggetto degli studi di Freud in quegli stessi anni. Nelle folgoranti pagine sul sogno, l’oblio e il sonnambulismo, ritroviamo inoltre l’asse portante dei celebri studi di Deleuze sul tempo nell’immagine cinematografica. L'autore Henri Bergson (1859-1941) è uno degli autori classici del Novecento filosofico. Nella collana “Saggi” sono stati pubblicati Saggio sui dati immediati della coscienza (2002), L’evoluzione creatrice (2002) e Durata e simultaneità (2004).

Durata reale e flusso di coscienza

Lettere e altri scritti (1902 -1939)

di Henri Bergson, William James

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 202

Vengono qui presentate per la prima volta tutte le lettere disponibili dello scambio epistolare intercorso fra Henri Bergson e William James fra il 1902 e il 1910, anno della morte di James, integrate dai testi (lettere ad altri corrispondenti, saggi, articoli) che documentano la storia di una straordinaria amicizia filosofica. L’incontro fra il filosofo francese e lo psicologo e filosofo americano non fu soltanto dettato dalle affinità concettuali ed esistenziali, ma soprattutto dall’esigenza di ripensare su basi rinnovate il programma di ricerca della filosofia. A unirli con un legame profondo erano il rifiuto dell’intellettualismo, la critica della metafisica di scuola come dello scientismo positivista, ma anche l’idea che per la filosofia fosse venuto il tempo di ritornare a parlare la lingua viva dell’esperienza. Solo così la filosofia avrebbe potuto mostrarsi all’altezza del secolo che si stava aprendo e delle nuove esigenze teoretiche che proprio la nuova scienza aveva posto sul tappeto. Il dialogo Bergson-James è una pietra miliare nella storia intellettuale del Novecento, di cui solo oggi si comincia ad apprezzare la straordinaria portata. Gli autori Henri Bergson (1859-1941) è considerato fra i massimi filosofi della storia del pensiero occidentale. La sua notorietà, legata a una radicale revisione delle nozioni di temporalità e di esperienza, andò ben oltre l’ambito strettamente filosofico, fino a procurargli, nel 1927, il Nobel per la letteratura. William James (1842-1910) è il fondatore, insieme a Charles Sanders Peirce, del pragmatismo. Nel 1890 pubblicò I principi di psicologia, in cui si trova esposto il celebre concetto di stream of thought o stream of consciousness, da molti avvicinato alla nozione bergsoniana di durata.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.