Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Jacques Derrida

Jacques Derrida
autore
Raffaello Cortina Editore
Jacques Derrida è una delle figure di maggior spicco della filosofia contemporanea. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Donare il tempo. La moneta falsa (1996), Spettri di Marx (1994), Ecografie della televisione (con Bernard Stiegler, 1997), Stati canaglia (2003) e Politiche dell'amicizia (2020).

Libri dell'autore

Politiche dell'amicizia

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 398

Il grande filosofo Jacques Derrida si interroga sulla possibilità dell’amicizia, su ciò su cui si fonda anche nella vita sociale.

Il monolinguismo dell'altro

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 120

Il problema dell’identità culturale è affrontato in questo libro attraverso la questione della lingua, e della lingua materna: nella sua unicità e insostituibilità, essa non ci appartiene mai.

Perdonare

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 106

Il perdono diventa degno di questo nome quando non si pone nel dominio dello scambio, quando si rompe la simmetria tra colui che chiede perdono e colui che lo concede.

Donare il tempo

La moneta falsa

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 192

Derrida ci invita a pensare un paradosso: se donare è semplicemente uno scambio, qualcosa di circolare che ha un'andata e un ritorno allora il dono stesso scompare, non è più un dono.

Essere giusti con Freud

La storia della follia nell’età della psicoanalisi

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 116

Nella "Storia della follia" - osserva Jacques Derrida - Foucault aveva scritto che bisogna "essere giusti con Freud". Quali sono le implicazioni di questa affermazione?

Spettri di Marx

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 246

Spettri di Marx incomincia con la critica di un nuovo dogmatismo, di un'intolleranza: "Lo sanno tutti, sappiatelo bene, il marxismo è morto, e Marx con lui, non c'è più motivo di dubitarne".

Ecografie della televisione

di Jacques Derrida, Bernard Stiegler

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 196

Oggi il sistema dei media rivela pienamente la propria natura spettrale: elude ogni vincolo materiale, ogni localizzazione nello spazio e nel tempo, ogni connotazione geografica e territoriale.

Limited Inc.

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 274

Da molto tempo si auspica un confronto tra filosofi analitici e continentali, quasi che si trattasse di rispondere a un'esigenza religiosa di ecumenismo o un bisogno etnologico di dialogo tra le culture.

Speculare - su “Freud“

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 196

Derrida si confronta faccia a faccia con Freud e con il suo testo più problematico, Al di là del principio di piacere, in cui viene messa in questione la psicoanalisi stessa come speculazione, pensiero e scrittura.

L'università senza condizione

di Jacques Derrida, P. Aldo Rovatti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 120

Un singolare volume sul destino delle nostre università in un momento in cui l'idea di università appare snaturata.

Stati canaglia

di Jacques Derrida

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 232

Jacques Derrida si chiede cosa diventino i concetti di “ragione” e di “democrazia”, come anche quelli di “politica”, di “guerra” e di “terrorismo”.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.