Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Otto F. Kernberg

Scritti dell'autore

Patologie della personalità di alto livello

La psicoterapia con pazienti dipendenti, evitanti, isterici, ossessivi, depressi

di Eve Caligor, Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 273

Il volume descrive una forma specifica di trattamento psicodinamico delle patologie della personalità, che gli autori hanno chiamato “psicoterapia dinamica per le patologie della personalità di alto livello” e che rappresenta uno sviluppo della psicoterapia focalizzata sul transfert. La finalità di questo trattamento è esplorare e modificare i modelli relazionali interiorizzati che il paziente agisce nei suoi rapporti con gli altri. Attraverso l’analisi di numerosi casi clinici, viene fornita una descrizione completa delle tecniche e delle strategie da impiegare nella psicoterapia dinamica dei pazienti con patologie della personalità di alto livello. Gli autori Eve Caligor insegna Psicologia clinica al Columbia University College of Physicians and Surgeons di New York. Otto F. Kernberg insegna Psichiatria al Cornell University Medical College. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Le relazioni nei gruppi (1999), Psicoterapia delle personalità borderline (con J.F. Clarkin e F.E. Yeomans, 2000) e Narcisismo, aggressività e autodistruttività (2006). John F. Clarkin insegna Psicologia clinica al Weill Medical College della Cornell University di New York.

Aggressività, disturbi della personalità e perversioni

di Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 370

Relazioni d'amore

Normalità e patologia

di Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 244

Dopo aver esaminato, nei precedenti lavori, le dinamiche dell'aggressività, Kernberg qui si occupa dell'amore. Le vicissitudini dell'amore di coppia, della passione e della sessualità si snodano in un percorso che va dall'infanzia all'adolescenza all'età adulta. L'autore prende in esame il gioco delle interazioni emotive tra i partner, comprese quelle di natura superegoica, che si attivano a livello inconscio. Egli suggerisce che i partner strutturino un ideale dell'Io congiunto in quanto membri di una coppia, e che tale istanza giochi un ruolo poi fondamentale nel destino della loro relazione. Ma la coppia vive l'amore e il sesso nel contesto di un determinato ambiente sociale. Viene quindi illustrata anche la natura dei rapporti tra la coppia e il gruppo: il piccolo gruppo di amici, o il grande gruppo costituito dalla società in cui essa nasce e si sviluppa. Il modo in cui i mezzi di comunicazione di massa, in particolare il cinema,rappresentano l'amore e il sesso si inserisce in questa dialettica, in gran parte determinata da motivazioni inconsce. Dopo aver descritto le basi biologiche e psicologiche dell'esperienza sessuale, Kernberg illustra la natura di tale esperienza alla luce della teoria delle relazioni oggettuali. Nei rapporti di coppia è appunto l'attivarsi di specifiche relazioni oggettuali interiorizzate a innescare sia i più ampi conflitti sia le esperienze più appaganti. L'analisi delle relazioni "normali" e di quelle patologiche, il ruolo del narcisismo, del masochismo e dell'aggressività nei rapporti d'amore costituiscono dunque il nucleo centrale del testo. L'autore Otto F. Kernberg è professore di Psichiatria al Cornell University Medical College. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Aggressività, disturbi della personalità e perversioni (1993), Le relazioni nei gruppi (1999), Psicoterapia delle personalità borderline (2000) e Narcisismo, aggressività e autodistruttività (2004)

Le relazioni nei gruppi

Ideologia, conflitto e leadership

di Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 360

Il tema centrale di questa nuova e originale opera di Otto F. Kernberg sono i fenomeni regressivi che si verificano all’interno dei gruppi e la possibilità di contrastarne le pericolose conseguenze grazie a una leadership e a una struttura organizzativa razionali. La natura della leadership, il gioco degli impulsi libidici e aggressivi nelle interazioni gruppali, la dinamica del potere, sono presentati in un modello integrato il cui potenziale esplicativo viene illustrato in contesti diversi, dalle psicoterapie di gruppo alle comunità terapeutiche, fino alle medie e grandi organizzazioni. In base alla sua esperienza personale nell’ambito dell’istituzione psicoanalitica, l’autore utilizza questo modello anche per una impietosa quanto stimolante critica del modo in cui è condotta la formazione dei candidati all’interno degli Istituti di psicoanalisi. L'autore Otto F. Kernberg è psicoanalista didatta e presidente dell’International Psychoanalytical Association. Con la Raffaello Cortina ha pubblicato Aggressività, disturbi della personalità e perversioni (1993) e Relazioni d’amore (1996)

Narcisismo, aggressività e autodistruttività

nella relazione psicoterapeutica

di Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 316

Un grande psicoanalista presenta i nuovi sviluppi nella psicopatologia e nella psicoterapia dei disturbi gravi della personalità. Integrando i contributi della psicoanalisi europea con quelli degli autori latino-americani, Kernberg focalizza la sua analisi sull’organizzazione borderline della personalità, il narcisismo, le inibizioni sessuali, il transfert e il controtransfert, i comportamenti suicidari e i disturbi alimentari. L’autore Otto F. Kernberg è professore di Psichiatria al Cornell University Medical College. Nelle nostre edizioni ha pubblicato “Aggressività, disturbi della personalità e perversioni” (1993), “Relazioni d’amore” (1996), “Le relazioni nei gruppi” (1999) e “Psicoterapia delle personalità borderline” (con J.F. Clarkin e F.E. Yeomans, 2000).

Psicoterapia delle personalità borderline

di John F. Clarkin, Frank E. Yeomans

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 416

Gli autori descrivono uno specifico tipo di trattamento psicodinamico importante per un grande gruppo di pazienti (con disturbo antisociale, narcisistico, istrionico, ecc.) caratterizzati da una organizzazione di personalità borderline. Teoria e clinica si alternano per identificare il trattamento adeguato al percorso di ogni singolo paziente nei differenti stadi della terapia. Il testo è un importante strumento operativo per tutti i professionisti della salute mentale.   Gli autori John F. Clarkin, è professore di Psicologia clinica al Cornell University Medical College di New York. Ha curato, per i nostri tipi, il volume I disturbi di personalità. Frank E. Yeomans è professore di Psichiatria al Cornell University Medical College di New York. Otto F. Kernberg è professore di Psichiatria al Cornell University Medical College di New York e presidente della International Psychoanalytical Association. Nella collana di Psicologia clinica e psicoterapia ha pubblicato Aggressività, disturbi della personalità e perversioni (1993), Relazioni d’amore (1996) e Le relazioni nei gruppi (1999).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.