Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Enrico Molinari

Scritti dell'autore

Psiche e bassa statura

Aspetti biologici e psico-sociali dello sviluppo umano

di Enrico Molinari, Alessandro Sartorio

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 136

Il volume presenta il momento più recente della ricerca e della collaborazione clinica tra un medico endocrinologo e uno psicologo clinico che lavorano nel campo dei disturbi della crescita. Nel libro vengono presentati gli ultimi sviluppi della ricerca sugli aspetti psicologici delle basse stature, i riferimenti biologici della crescita corporea, le varianti normali della crescita, il nanismo psicosociale, la sindrome di Turner, l’acondroplasia, i deficit di ormone della crescita in età evolutiva e in età adulta e le ricerche e le teorizzazioni sul concetto di rappresentazione corporea che può essere considerato l’elemento fondante per la comprensione e l’interpretazione dello sviluppo sia normale che patologico. -   Gli autori Enrico Molinari è docente di Psicologia dell’handicap e della riabilitazione nel Corso di laurea in Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Svolge attività di ricerca presso il laboratorio di psicologia dell’Istituto auxologico italiano. Alessandro Sartorio è primario della Divisione malattie endocrino-metaboliche presso l’Istituto auxologico italiano di Piancavallo e responsabile del Centro di riferimento regionale per la diagnosi e cura dei disordini della crescita presso l’Istituto Auxologico Italiano di Milano.

Il dono nel tempo della crisi

Per una psicologia del riconoscimento

di Enrico Molinari, Pietro A. Cavaleri

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 158

Nella prospettiva di una psicologia relazionale, gli autori mostrano le potenzialità terapeutiche e umane del dono, della reciprocità e del perdono, anche in un tempo di interminabile crisi come il nostro, dato che la crisi costituisce da sempre una condizione costante dell’esistenza umana. Solo da chi sia aperto al riconoscimento dell’altro, nella sua diversità e nella sua ricchezza, possono scaturire sentimenti e comportamenti adeguati a “ri-generare l’uomo”. Il libro delinea i tratti essenziali della cura psicologica come donazione di senso e presenta una inedita psicologia del riconoscimento e della reciprocità, che nel dono e nel perdono, considerati abitualmente gesti inattuali, individua invece gli snodi fondamentali di una piena realizzazione di sé.   Gli autori Enrico Molinari è professore ordinario di Psicologia clinica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove coordina il corso di laurea e il laboratorio di Psicologia clinica. Svolge inoltre attività di ricerca presso l’Istituto auxologico italiano su temi di psicologia sanitaria. Pietro Andrea Cavaleri dirigente psicologo dell’asp di Caltanissetta, è didatta ordinario presso la Scuola di specializzazione in psicoterapia dell’Istituto di Gestalt HCC. I suoi ambiti di ricerca riguardano gli aspetti epistemologici del lavoro clinico. È assessore alle politiche sociali della sua città.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.