Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

G. Piero Piretto

Scritti dell'autore

Gli occhi di Stalin

La cultura visuale sovietica nell’era staliniana

di G. Piero Piretto

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 248

Cinema, cartelloni pubblicitari, monumenti: attraverso immagini di diverso ambito si indaga il ventennio che ha visto l’affermazione di Stalin negli anni Trenta e Quaranta del XX secolo.La particolare situazione impostata sull’ambiguo binomio terrore/euforia costituisce il filo rosso che lega i capitoli, dedicati a momenti differenti della costruzione del discorso totalitario: dai festeggiamenti in tempo di terrore all’epopea della Grande guerra patriottica, passando attraverso etichette di fiammiferi e carte di caramella.Le molte illustrazioni che arricchiscono il volume costituiscono oggetto di specifica analisi e commento.L'autoreGian Piero Piretto insegna Cultura russa e Metodologia della cultura visuale all’Università di Milano. Tra le sue pubblicazioni, Il radioso avvenire. Mitologie culturali sovietiche (Einaudi, 2001).

Memorie di pietra

I monumenti delle dittature

di G. Piero Piretto

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 272

I totalitarismi del Novecento sono stati quasi integralmente liquidati. Sopravvivono fragili fasce di resistenza sui fronti politici, atteggiamenti emotivi non facili da qualificare che si sviluppano tra mitologia e folclore. Restano, soprattutto, tracce architettoniche vistose e magniloquenti, portatrici non solo di storia ma anche di cultura, spettacolo, mentalità. In questa chiave, i saggi qui presentati affrontano il problema della monumentalità totalitaria e delle sue svariate applicazioni in regimi diversi. I Paesi coinvolti non coprono, per ovvi motivi, tutte le possibilità che la situazione universale offre a chi si voglia occupare di rovine o macerie architettoniche, estetiche della politica, ideologie manifeste o criptate. I contributi raccolti nel volume riguardano Italia, Germanie (ddr e Terzo Reich), Cecoslovacchia, Jugoslavia, Unione Sovietica, Albania, Corea del Nord, Cuba. Letture, interpretazioni, indagini illustrate da immagini stupefacenti, che coinvolgono architettura, cinema, antropologia, filosofia, storia culturale, cultura visuale, scienze umane. L'autore Gian Piero Piretto insegna Cultura russa e Metodologia della cultura visuale all’Università degli Studi di Milano. Ha pubblicato numerosi saggi sulla letteratura russa dell’Ottocento e del Novecento e specificamente sul tema della città in letteratura. Da alcuni anni si occupa di studi culturali, in particolare dell’aspetto visuale della cultura russa in epoca sovietica. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Gli occhi di Stalin. La cultura visuale sovietica nell’era staliniana (2010).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.