Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Willard V. Quine

Scritti dell'autore

Da un punto di vista logico

Saggi logico-filosofici

di Willard V. Quine

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 256

Prefazione di Giulio Giorello e Renato PettoelloLe provocatorie tesi di Willard Van Orman Quine (“Due dogmi sull’empirismo”, che apre il volume, è uno dei saggi di filosofia più importanti del Novecento) sono esposte qui per la prima volta in modo unitario. Quine analizza “da un punto di vista logico” alcuni dei problemi chiave della scienza e della filosofia. Ne esce un’immagine della conoscenza inedita e sorprendente. Forse “gli oggetti fisici non sono troppo diversi dagli dei di Omero”: funzionano da intermediari tra il mondo del pensiero e quello dell’esperienza quotidiana, portando ordine nel continuo fluire dell’esperienza. Ma oggi noi scommettiamo più su atomi e molecole di quanto scommettiamo sulla benevolenza degli dei. Non foss’altro perché l’opzione per la scienza vuol dire un mondo più tecnologico e più libero insieme. L’autore Willard V. O. Quine è un autore di riferimento per la filosofia del linguaggio e la logica matematica. Ha pubblicato “Parola e oggetto” (il Saggiatore 1970), “La relatività ontologica e altri saggi” (Armando 1986), “Quidditates” (Garzanti 1991).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.