Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Maria Zambrano

Scritti dell'autore

Verso un sapere dell'anima

di Maria Zambrano

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 188

Delirio e destino

di Maria Zambrano

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 328

Attraverso il filo conduttore autobiografico, Maria Zambrano narra gli eventi vissuti in Spagna tra il 1928 e la fine del 1948: l'infanzia, gli anni universitari, il fermento intellettuale e le speranze seguiti alla fine della dittatura di Primo de Rivera, l'avvento della seconda repubblica spagnola e l'inizio della guerra civile e del lungo esilio. Con una memoria lucida e appassionata, al tempo stesso personale, politica e da grande intellettuale europea, Zambrano ripercorre la propria storia, entra nelle sue viscere per tracciare le coordinate del proprio cammino e per non consegnarsi alla fatalità. L'autrice Maria Zambrano (1904-1991), allieva di Ortega y Gasset, impegnata nel rinnovamento della vita politico-culturale del suo paese, poi nella difesa della giovane democrazia spagnola, all'instaurarsi della dittatura franchista prese la via di un lungo esilio. Nella collana ''Minima'' è stato pubblicato Verso un sapere dell'anima
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.