Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Luigina Mortari vince il Premio Nazionale di Editoria Universitaria 2016/2017

Dove

Piazzale Aldo Moro 5 Roma

Quando

martedì 31 gennaio 2017
dalle 15.00 alle 17.00
Luigina Mortari vince, con il suo libro Filosofia della cura, il Premio Nazionale di Editoria Universitaria 2016/2017
La premiazione si svolgerà martedì 31 gennaio alle 15,00 presso la Sala Parravano del Dipartimento di Chimica.
Filosofia della cura
Luigina Mortari
Esistono cose essenziali per la vita umana. La cura rientra nell’ordine delle cose essenziali, perché per dare forma al nostro essere possibile dobbiamo aver cura di noi, degli altri e del mondo. Il nostro modo di stare con gli altri nel mondo è intimamente connesso con la cura che abbiamo ricevuto e con le azioni di cura che mettiamo in atto. Siamo quello che facciamo e quello di cui abbiamo cura. È irrinunciabile aver cura della vita, per conservarla nel tempo, per farla fiorire e per riparare le ferite dell’esserci. Poiché la vita umana è fragile e vulnerabile, il lavoro di cura è intensamente problematico; il primo compito di una filosofia impegnata a cercare la misura di senso dell’esperienza consiste dunque nel prendere in esame il fenomeno della cura al fine di comprenderlo nelle sue qualità essenziali. Si tratta di comporre, secondo il metodo fenomenologico, una teoria descrittiva della cura che possa costituire lo sfondo per disegnare una valida politica dell’esperienza. L'autrice Luigina Mortari è professore ordinario all’Università di Verona, dove dirige il Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia. Insegna Epistemologia della ricerca qualitativa alla Scuola di Medicina e Chirurgia della stessa università. Da tempo si occupa di teoria e pratica della cura, tema sul quale ha pubblicato studi di carattere sia teoretico sia empirico. Nelle nostre edizioni è uscito A scuola di libertà (2008).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.