Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Vittorio Lingiadi e Nicla Vassallo al circolo filologico di Milano

il 27.03.2015 inserito il 04.03.2016

il 27.03.2015

Venerdì 27 Marzo alle ore 18.30 Vittorio Lingiardi e Nicla Vassallo intervengono al ciclo di incontri "Matematica...Mente" organizzato dal Circolo Filologico milanese. Nell'occasione sarà presentato il libro Linee guida per la consule

Vittorio Lingiardi e Nicla Vassallo intervengono al ciclo di incontri "Matematica...Mente" organizzato dal Circolo Filologico milanese.

L'appuntamento è per Venerdì 27 Marzo alle ore 18.30 presso la sede del Circolo, Via Clerici 10, Milano.

La rassegna a cura di Luciano Tellaroli presenta il confronto tra grandi personalità scientifiche e culturali in una serie di appassionanti conferenze su tematiche contemporanee: matematica, amore, sostenibilità emotiva, con incontri mirati all’esplorazione del pensiero e della creatività.

Nell'occasione sarà presentato il libro Linee guida per la consulenza psicologica con persone lesbiche, gay, bisessuali.

 

Vittorio Lingiardi, Nardelli Nicola
Linee guida per la consulenza psicologica con persone lesbiche, gay, bisessuali

L’obiettivo di queste Linee guida è quello di fornire agli psicologi, agli psicoterapeuti e a tutti i professionisti della salute mentale gli strumenti di base affinché siano in grado di riconoscere e affrontare senza pregiudizi i molti temi che possono riguardare la vita delle persone lesbiche, gay, bisessuali e delle loro famiglie. Il volume, frutto di un’accurata analisi della letteratura scientifica unita a un’attenta riflessione clinica, si divide in tre parti: 1) un excursus storico sul processo di “depatologizzazione dell’omosessualità” con accenni ai danni delle cosiddette “terapie riparative” e una sintesi delle Linee guida redatte da alcune tra le principali associazioni internazionali di professionisti della salute mentale; 2) le Linee guida per la consulenza psicologica e la psicoterapia con persone lesbiche, gay e bisessuali, che consistono in una discussione teorica e clinica, accompagnata da vignette esemplificative, dei principali temi che possono favorire un ascolto competente e libero da pregiudizi e sono seguite da un glossario di definizioni; 3) quattro appendici: a) il documento con cui, nel 1973, l’omosessualità è stata eliminata dal DSM; b) il comunicato della Pan American Health Organization che bandisce le cure per “una malattia che non esiste”; c) il documento “L’omosessualità non è una malattia da curare” redatto da autorevoli rappresentanti del mondo accademico e professionale italiano; d) la risoluzione dell’American Psychological Association sui tentativi di modificare l’orientamento sessuale.

Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, è professore ordinario di Psicologia dinamica alla facoltà di Medicina e psicologia della “Sapienza” Università di Roma. Per Raffaello Cortina Editore dirige la collana “Psichiatria Psicoterapia Neuroscienze”. Collabora all’inserto culturale "Domenica" del Sole 24 Ore e al "Venerdì" di Repubblica.

Nicola Nardelli, psicologo e psicoterapeuta, è specialista in Psicologia clinica e dottorando di ricerca presso la facoltà di Medicina e psicologia della “Sapienza” Università di Roma. È autore di varie pubblicazioni sui temi relativi all’orientamento sessuale, all’omofobia, al trauma e alla dissociazione.

 


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.