Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

DSM-5

La nuova edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5®), utilizzato dai clinici e dai ricercatori per diagnosticare e classificare i disturbi mentali, è il frutto di oltre dieci anni di lavoro a opera di centinaia di esperti internazionali nel campo della salute mentale. Il loro impegno ha dato vita a un volume autorevole che definisce e classifica i disturbi mentali con lo scopo di migliorare il processo diagnostico, il trattamento e la ricerca. I criteri, concisi ed espliciti, sono tesi a rendere più semplice la valutazione oggettiva della manifestazione dei sintomi in una varietà di contesti clinici – ricoveri, setting ambulatoriali e di consultazione psichiatrica, nella clinica, nella pratica privata e nell’assistenza primaria – nonché in studi epidemiologici dei disturbi mentali nella popolazione. Il DSM-5® è uno strumento per il clinico, una risorsa per gli studenti, un riferimento per i ricercatori del settore.
DSM-5® è un marchio registrato di proprietà di American Psychiatric Association (APA). Raffaello Cortina Editore detiene l’esclusiva per la lingua italiana. La traduzione da noi curata è l’unica autorizzata dall’American Psychiatric Association, per cui ogni riproduzione e utilizzo di parti del testo dovrà essere da noi espressamente e preventivamente autorizzata. Ogni richiesta sarà valutata in accordo con APA per la determinazione di un eventuale compenso per i diritti di copyright.
Per richieste di utilizzo e ogni eventuale chiarimento o informazione potete contattare: Laura Maccagni (maccagni@raffaellocortina.it)



    Novità: L'esame diagnostico con il DSM-5® per la persona anziana 


La SCID-5 è l’intervista clinica strutturata per formulare le principali diagnosi del DSM-5®. Può essere utilizzata per scopi differenti: garantire che tutte le principali diagnosi del DSM-5® vengano valutate in maniera sistematica, selezionare la popolazione da includere in uno studio, descrivere una popolazione oggetto di studio in termini di diagnosi psichiatriche attuali e pregresse; incrementare le abilità di intervistatore di studenti delle professioni sanitarie, psichiatri, psicologi, operatori sociali e infermieri in ambito psichiatrico.


In omaggio per chi acquista le Scale: Linee guida di psicometria
a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma



Scarica gli aggiornamenti della codifica ICD-10-CM


DSM-5 Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (Edizione in brossura)

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 1168

Edizione italiana a cura di Massimo Biondi Prefazione di Mario Maj Questa nuova edizione del DSM, usata da clinici e ricercatori per diagnosticare e classificare i disturbi mentali, è il prodotto di più di 10 anni di sforzi da parte di esperti internazionali specializzati nel campo della salute mentale. Questo manuale, che crea un linguaggio comune per i clinici coinvolti nella diagnosi dei disturbi mentali, include concisi e specifici criteri che vogliono facilitare un'oggettiva valutazione dei sintomi in una varietà di setting clinici.

DSM-5 Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (Edizione hardcover)

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 1168

Edizione italiana a cura di Massimo Biondi Prefazione di Mario Maj Questa nuova edizione del DSM, usata da clinici e ricercatori per diagnosticare e classificare i disturbi mentali, è il prodotto di più di 10 anni di sforzi da parte di esperti internazionali specializzati nel campo della salute mentale. Questo manuale, che crea un linguaggio comune per i clinici coinvolti nella diagnosi dei disturbi mentali, include concisi e specifici criteri che vogliono facilitare un'oggettiva valutazione dei sintomi in una varietà di setting clinici.

Criteri diagnostici - Mini DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 474

Criteri diagnostici – Mini DSM-5 è uno strumento di rapida consultazione che contiene la classificazione del DSM-5 e i criteri diagnostici, affiancati dai codici ICD-9-CM e ICD-10CM.

L'esame diagnostico con il DSM-5

di Abraham M. Nussbaum

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 298

Pensato sia per clinici in formazione sia per clinici più esperti, L’esame diagnostico con il DSM-5® è il companion book del DSM-5 che aiuta a svolgere i colloqui diagnostici. A partire da una descrizione del colloquio, della sua struttura e dei suoi obiettivi, alleanza terapeutica compresa, questa guida insegna a condurre un colloquio in maniera ottimale, propone le giuste domande di screening e follow-up, e affronta il modo in cui il DSM-5, con il suo nuovo approccio alla diagnosi e alla classificazione, ne può influenzare lo svolgimento. Il capitolo sul colloquio diagnostico con il DSM-5, il cuore di questo libro, accompagna il clinico in una valutazione completa per ciascuna categoria diagnostica presente nel Manuale. Pur seguendo la struttura del Manuale, l’obiettivo del volume non è certo quello di rappresentare una mini versione del DSM-5: piuttosto, di fornire un modo efficace di utilizzarlo all’interno di un’intervista diagnostica sintetica ma completa. L'autore Abraham M. Nussbaum è direttore del Denver Health Adult Inpatient Psychiatry e assistant professor presso il Dipartimento di Psichiatria della University of Colorado School of Medicine di Denver.

L’esame diagnostico con il DSM-5® per bambini e adolescenti

di Abraham M. Nussbaum, Robert J. Hilt

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 368

Destinato a intervistatori con vari livelli di esperienza, questo libro aiuta i clinici a servirsi del DSM-5 nel colloquio diagnostico e a impostare l’iniziale piano di trattamento.

L’esame diagnostico con il DSM-5® per la persona anziana

di Sophia Wang, Abraham M. Nussbaum

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 368

Questo volume è lo strumento ideale per tirocinanti e professionisti qualificati, la giusta guida per un uso corretto del DSM-5.

DSM-5 Casi clinici

di John W. Barnhill

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 500

Casi clinici presenta un’ampia casistica clinica, originale e inedita che esemplifica i disturbi mentali classificati nel DSM-5. Ogni caso comprende la storia attuale del paziente, l’anamnesi psichiatrica famigliare, l’anamnesi medica, i risultati della valutazione dello stato mentale, le caratteristiche diagnostiche, i risultati degli esami di laboratorio e una sintesi. Segue una breve discussione che affronta anche le questioni relative alla comorbilità.

DSM-5 Diagnosi differenziale

di Michael B. First

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 352

Fare diagnosi richiede la capacità di ottenere informazioni dal paziente, di identificare i sintomi, riconoscere i pattern e determinare le possibili cause. I clinici esperti riconoscono che la diagnosi differenziale è un’arte, non una scienza, e accettano di buon grado gli strumenti che possono aiutarli in questo difficile compito. DSM-5® Diagnosi differenziale aiuta i clinici e gli studenti a imparare il processo della diagnosi psichiatrica e migliorare le loro capacità di formulare una diagnosi differenziale esaustiva, fornendo un’ampia varietà di approcci che comprendono un percorso diagnostico in 6 passi, 29 “alberi decisionali” e 66 tabelle di diagnosi differenziale che possono essere usate per verificare una diagnosi presunta. Il Manuale contiene anche la classificazione del DSM-5 per facilitare il processo di codifica. L'autore Michael B. First è professore di Psichiatria clinica presso la Columbia University.

SCID-5-CV Starter kit

Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5® – Versione per il clinico

di Michael B. First, Janet B.W. Williams

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 172/102

L’Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5® – Versione per il clinico (SCID-5-CV) guida il clinico passo passo attraverso il processo diagnostico del DSM-5.

SCID-5-PD Starter kit

Intervista clinica strutturata per i disturbi di personalità del DSM-5®

di Michael B. First, Janet B.W. Williams

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 116/48/12

L’Intervista clinica strutturata per i disturbi di personalità del DSM-5® (SCID-5-PD) è un’intervista diagnostica semistrutturata pensata per consentire ai clinici e ai ricercatori di valutare i 10 disturbi di personalità del DSM-5

SCID-5-CV Refill

Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5® – Versione per il clinico

di Michael B. First, Janet B.W. Williams

editore: Raffaello Cortina Editore

Il Refill per la SCID-5-CV contiene:• 10 Interviste cliniche strutturate Disponibile anche lo SCID-5-CV Starter kit

SCID-5-PD Refill

Intervista clinica strutturata per i disturbi di personalità del DSM-5®

di Michael B. First, Janet B.W. Williams

editore: Raffaello Cortina Editore

Il Refill per la SCID-5-PD contiene:• 10 Interviste cliniche strutturate• 10 Questionari SPQDisponibile anche lo SCID-5-PD Starter kit:

DSM-5®. Istruzioni per l’uso

di Laura Weiss Roberts, Alan K. Louie

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 654

Il libro introduce gli studenti al DSM-5® e fornisce loro gli strumenti necessari a comprenderne i concetti e i criteri.

Guidebook

DSM-5

di Donald W. Black, Jon E. Grant

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 620

DSM-5® Guidebook presenta in modo chiaro e accessibile i contenuti della quinta edizione del Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, evidenziando le novità e i cambiamenti rispetto all’edizione precedente. DSM-5® Guidebook non ha l’obiettivo di sostituire il DSM, ma quello di aiutare i professionisti della salute mentale a orientarsi nella nuova struttura organizzativa, fornendo un contesto pratico per l’utilizzo clinico. Il volume offre: – Una panoramica storica dello sviluppo del DSM in generale, e del DSM-5 in particolare, che illustra, tra l’altro, i processi di valutazione dell’affidabilità e le polemiche sorte durante lo sviluppo del DSM-5. – Un capitolo indispensabile su come utilizzare il DSM-5, che esamina le conseguenze delle novità relative alla codifica e della scomparsa del sistema multiassiale e che descrive le modifiche chiave per ogni categoria diagnostica. – Una descrizione dettagliata della nuova struttura e dei singoli criteri, che mette in evidenza come il DSM-5 abbia integrato i progressi nel campo delle neuroscienze, dell’imaging cerebrale e della genetica. – La presentazione delle Scale di valutazione del DSM-5 e del Modello alternativo dei disturbi di personalità. Gli autori Donald W. Black è professore di Psichiatria presso lo University of Iowa Carver College of Medicine a Iowa City, Iowa. Jon E. Grant è professore presso il Department of Psychiatry and Behavioral Neuroscience presso la University of Chicago Pritzker School of Medicine a Chicago, Illinois.

Domande e risposte sui criteri diagnostici

DSM-5

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 526

Questo libro è indispensabile per tutti coloro che desiderano comprendere appieno i cambiamenti introdotti nel DSM-5®. Il volume contiene: • Domande di autovalutazione e casi esemplificativi pensati per verificare le conoscenze del lettore riguardo alle modifiche concettuali apportate nel DSM-5®, alle modifiche specifiche per le singole diagnosi e ai criteri diagnostici. • Domande su tutte le diagnosi contenute nel DSM-5®, comprese quelle proposte nella Sezione III (Condizioni che necessitano di ulteriori studi). • Brevi spiegazioni per ogni risposta esatta (se necessario sono riportati i criteri diagnostici del DSM-5® oppure sono presenti opportuni rimandi al Manuale). • Risposte che contengono importanti informazioni sulle classificazioni diagnostiche, sui set di criteri, sulle diagnosi, sui codici e sulla gravità.   Il curatore Philip R. Muskin è professore di Psichiatria clinica presso la Columbia University di New York.
Pdf

Scale di valutazione Soggetti 6-17 anni

DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

Disponibile solo in formato PDF Edizione italiana a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Franco Del Corno L’American Psychiatric Association rende disponibili alcune proposte di strumenti di valutazione per ulteriori attività di ricerca e per la valutazione clinica, che possono essere utilizzati per migliorare il processo diagnostico. Questi sono gli  strumenti per la fascia d'età tra 6 e 17 anni (autosomministrati e per genitore/tutore). IN OMAGGIO: Linee guida di psicometria a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma SCALE DI VALUTAZIONE "SOGGETTI 6-17 ANNI" contiene: Scale di valutazione dei sintomi trasversali di Livello 1 per soggetti da 6 a 17 anni • Scala di valutazione dei sintomi trasversali di livello 1 – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni • Scala di valutazione dei sintomi trasversali di livello 1 autosomministrata – Soggetto da 11 a 17 anni Scale di valutazione dei sintomi trasversali di Livello 2 per soggetti da 6 a 17 anni • Livello 2 – Sintomi somatici – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (Patient Health Questionnaire 15 Somatic Symptom Severity Scale [PHQ-15]) • Livello 2 – Alterazioni del sonno – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (PROMIS – Sleep Disturbance – Short Form) • Livello 2 – Disattenzione – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (Swanson, Nolan e Pelham, Versione IV [SNAP-IV]) • Livello 2 – Depressione – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Depression – Parent Item Bank) • Livello 2 – Rabbia – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Calibrated Anger Measure – Parent) • Livello 2 – Irritabilità – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (Affective Reactivity Index [ARI]) • Livello 2 – Mania – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (adattato dalla Altman Self-Rating Mania Scale [ASRM]) • Livello 2 – Ansia – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (adattato dal PROMIS Emotional Distress – Anxiety – Parent Item Bank) • Livello 2 – Uso di sostanze – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (adattato da NIDA – Modifed ASSIST • Livello 2 – Sintomi somatici – Soggetto da 11 a 17 anni (Patient Health Questionnaire 15 Somatic Symptom Severity Scale [PHQ-15]) • Livello 2 – Alterazioni del sonno – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS – Sleep Disturbance – Short Form) • Livello 2 – Depressione – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Depression – Pediatric Item Bank) • Livello 2 – Rabbia – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Calibrated Anger Measure – Pediatric) • Livello 2 – Irritabilità – Soggetto da 11 a 17 anni (Affective Reactivity Index [ARI]) • Livello 2 – Mania – Soggetto da 11 a 17 anni (Altman Self-Rating Mania Scale [ASRM]) • Livello 2 – Ansia – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Anxiety – Pediatric Item Bank) • Livello 2 – Pensieri e comportamenti ripetitivi – Soggetto da 11 a 17 anni (adattato dalla Children’s Florida Obsessive Compulsive Inventory [C-FOCI] Severity Scale) • Livello 2 – Uso di sostanze – Soggetto da 11 a 17 anni (adattato dal NIDA-Modifed ASSIST) Scale di valutazione della gravità disturbo-specifiche per soggetti da 11 a 17 anni e valutate dal clinico • Scala di valutazione della gravità della depressione – Soggetto da 11 a 17 anni (adattata dal PHQ-9 modificato per adolescenti [PHQ-A]) • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia di separazione – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità della fobia specifca – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia sociale (fobia sociale) – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità del disturbo di panico – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità dell’agorafobia – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia generalizzata – Soggetto di 11-17 anni • Gravità dei sintomi da stress post-traumatico – Soggetto da 11 a 17 anni (National Stressful Events Survey PTSD Short Scale [NSESS]) • Gravità dei sintomi da stress acuto – Soggetto da 11 a 17 anni (National Stressful Events Survey Acute Stress Disorder Short Scale [NSESSS]) • Gravità dei sintomi dissociativi – Soggetto da 11 a 17 anni (Brief Dissociative Experiences Scale [DES-B]) • Gravità dei disturbi dello spettro dell’autismo e dei disturbi della comunicazione sociale valutata dal clinico • Dimensioni della gravità dei sintomi della psicosi valutate dal clinico • Gravità del disturbo da sintomi somatici valutata dal clinico • Gravità del disturbo oppositivo provocatorio valutata dal clinico • Gravità del disturbo della condotta valutata dal clinico • Gravità dell’autolesività non suicidaria valutata dal clinico Questionari relativi allo sviluppo infantile e all’ambiente domestico • Questionario relativo allo sviluppo infantile e all’ambiente domestico – Genitore/Tutore • Questionario relativo allo sviluppo infantile e all’ambiente domestico – Clinico Interviste per l’inquadramento culturale • Intervista per l’inquadramento culturale (IIC) • Intervista per l’inquadramento culturale – Versione per l’informatore • Moduli supplementari all’Intervista per l’inquadramento culturale (IIC)
Pdf

Scale di valutazione Adulti

DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

Disponibile solo in formato PDF Edizione italiana a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Franco Del Corno L’American Psychiatric Association rende disponibili alcune proposte di strumenti di valutazione per ulteriori attività di ricerca e per la valutazione clinica, che possono essere utilizzati per migliorare il processo diagnostico. Questi sono gli strumenti per la fascia d'età adulti. IN OMAGGIO: Linee guida di psicometria a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma SCALE DI VALUTAZIONE "ADULTI" contiene: Scale di valutazione dei sintomi trasversali di Livello 1 per adulti • Scala di valutazione dei sintomi trasversali di livello 1 autosomministrata – Adulto Scale di valutazione dei sintomi trasversali di Livello 2 per adulti • Livello 2 – Depressione – Adulto (PROMIS Emotional Distress – Depression – Short Form) • Livello 2 – Rabbia – Adulto (PROMIS Emotional Distress – Anger – Short Form) • Livello 2 – Mania – Adulto (Altman Self-Rating Mania Scale [ASRM]) • Livello 2 – Ansia – Adulto (PROMIS Emotional Distress – Anxiety – Short Form) • Livello 2 – Sintomi somatici – Adulto (adattato dal Patient Health Questionnaire Physical Symptom [PHQ-15]) • Livello 2 – Alterazioni del sonno – Adulto (PROMIS – Sleep Disturbance – Short Form) • Livello 2 – Pensieri e comportamenti ripetitivi – Adulto (adattato dal Florida Obsessive-Compulsive Inventory [FOCI] Severity Scale [Part B]) • Livello 2 – Uso di sostanze – Adulto (adattato dalla NIDA – Modifed ASSIST) Scale di valutazione della gravità disturbo-specifiche per adulti • Scala di valutazione della gravità della depressione – Adulto (adattata dal Patient Health Questionnaire [PHQ-9]) • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia di separazione – Adulto • Scala di valutazione della gravità della fobia specifca – Adulto • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia sociale (fobia sociale) – Adulto • Scala di valutazione della gravità del disturbo di panico – Adulto • Scala di valutazione della gravità dell’agorafobia – Adulto • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia generalizzata – Adulto • Gravità dei sintomi da stress post-traumatico – Adulto (National Stressful Events Survey PTSD Short Scale [NSESS]) • Gravità dei sintomi da stress acuto – Adulto (National Stressful Events Survey Acute Stress Disorder Short Scale [NSESS]) • Gravità dei sintomi dissociativi – Adulto (Brief Dissociative Experiences Scale [DES-B]) • Gravità dei disturbi dello spettro dell’autismo e dei disturbi della comunicazione sociale valutata dal clinico • Dimensioni della gravità dei sintomi della psicosi valutate dal clinico • Gravità del disturbo da sintomi somatici valutata dal clinico • Gravità del disturbo oppositivo provocatorio valutata dal clinico • Gravità del disturbo della condotta valutata dal clinico • Gravità dell’autolesività non suicidaria valutata dal clinico Interviste per l’inquadramento culturale • Intervista per l’inquadramento culturale (IIC) • Intervista per l’inquadramento culturale – Versione per l’informatore • Moduli supplementari all’Intervista per l’inquadramento culturale (IIC)
Pdf

Scale di valutazione Soggetti 6-17 anni e Adulti

DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

Disponibile solo in formato PDF Edizione italiana a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Franco Del Corno L’American Psychiatric Association rende disponibili alcune proposte di strumenti di valutazione per ulteriori attività di ricerca e per la valutazione clinica, che possono essere utilizzati per migliorare il processo diagnostico. Qui sono raccolti gli strumenti per la fascia d'età tra 6 e 17 anni (autosomministrati e per genitore/tutore) e per gli adulti. IN OMAGGIO: Linee guida di psicometria a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma SCALE DI VALUTAZIONE "SOGGETTI 6-17 ANNI e ADULTI" contiene: Scale di valutazione dei sintomi trasversali di Livello 1 per soggetti da 6 a 17 anni & Adulti • Scala di valutazione dei sintomi trasversali di livello 1 autosomministrata – Adulto • Scala di valutazione dei sintomi trasversali di livello 1 – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni • Scala di valutazione dei sintomi trasversali di livello 1 autosomministrata – Soggetto da 11 a 17 anni Scale di valutazione dei sintomi trasversali di Livello 2 per soggetti da 6 a 17 anni & Adulti • Livello 2 – Depressione – Adulto (PROMIS Emotional Distress – Depression – Short Form) • Livello 2 – Rabbia – Adulto (PROMIS Emotional Distress – Anger – Short Form) • Livello 2 – Mania – Adulto (Altman Self-Rating Mania Scale [ASRM]) • Livello 2 – Ansia – Adulto (PROMIS Emotional Distress – Anxiety – Short Form) • Livello 2 – Sintomi somatici – Adulto (adattato dal Patient Health Questionnaire Physical Symptom [PHQ-15]) • Livello 2 – Alterazioni del sonno – Adulto (PROMIS – Sleep Disturbance – Short Form) • Livello 2 – Pensieri e comportamenti ripetitivi – Adulto (adattato dal Florida Obsessive-Compulsive Inventory [FOCI] Severity Scale [Part B]) • Livello 2 – Uso di sostanze – Adulto (adattato dalla NIDA – Modifed ASSIST) • Livello 2 – Sintomi somatici – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (Patient Health Questionnaire 15 Somatic Symptom Severity Scale [PHQ-15]) • Livello 2 – Alterazioni del sonno – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (PROMIS – Sleep Disturbance – Short Form) • Livello 2 – Disattenzione – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (Swanson, Nolan e Pelham, Versione IV [SNAP-IV]) • Livello 2 – Depressione – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Depression – Parent Item Bank) • Livello 2 – Rabbia – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Calibrated Anger Measure – Parent) • Livello 2 – Irritabilità – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (Affective Reactivity Index [ARI]) • Livello 2 – Mania – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (adattato dalla Altman Self-Rating Mania Scale [ASRM]) • Livello 2 – Ansia – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (adattato dal PROMIS Emotional Distress – Anxiety – Parent Item Bank) • Livello 2 – Uso di sostanze – Genitore/tutore di soggetto da 6 a 17 anni (adattato da NIDA – Modifed ASSIST • Livello 2 – Sintomi somatici – Soggetto da 11 a 17 anni (Patient Health Questionnaire 15 Somatic Symptom Severity Scale [PHQ-15]) • Livello 2 – Alterazioni del sonno – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS – Sleep Disturbance – Short Form) • Livello 2 – Depressione – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Depression – Pediatric Item Bank) • Livello 2 – Rabbia – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Calibrated Anger Measure – Pediatric) • Livello 2 – Irritabilità – Soggetto da 11 a 17 anni (Affective Reactivity Index [ARI]) • Livello 2 – Mania – Soggetto da 11 a 17 anni (Altman Self-Rating Mania Scale [ASRM]) • Livello 2 – Ansia – Soggetto da 11 a 17 anni (PROMIS Emotional Distress – Anxiety – Pediatric Item Bank) • Livello 2 – Pensieri e comportamenti ripetitivi – Soggetto da 11 a 17 anni (adattato dalla Children’s Florida Obsessive Compulsive Inventory [C-FOCI] Severity Scale) • Livello 2 – Uso di sostanze – Soggetto da 11 a 17 anni (adattato dal NIDA-Modifed ASSIST) Scale di valutazione della gravità disturbo-specifiche per soggetti da 11 a 17 & Adulti & valutate dal clinico • Scala di valutazione della gravità della depressione – Adulto (adattata dal Patient Health Questionnaire [PHQ-9]) • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia di separazione – Adulto • Scala di valutazione della gravità della fobia specifca – Adulto • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia sociale (fobia sociale) – Adulto • Scala di valutazione della gravità del disturbo di panico – Adulto • Scala di valutazione della gravità dell’agorafobia – Adulto • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia generalizzata – Adulto • Gravità dei sintomi da stress post-traumatico – Adulto (National Stressful Events Survey PTSD Short Scale [NSESS]) • Gravità dei sintomi da stress acuto – Adulto (National Stressful Events Survey Acute Stress Disorder Short Scale [NSESS]) • Gravità dei sintomi dissociativi – Adulto (Brief Dissociative Experiences Scale [DES-B]) • Scala di valutazione della gravità della depressione – Soggetto da 11 a 17 anni (adattata dal PHQ-9 modificato per adolescenti [PHQ-A]) • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia di separazione – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità della fobia specifca – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia sociale (fobia sociale) – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità del disturbo di panico – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità dell’agorafobia – Soggetto di 11-17 anni • Scala di valutazione della gravità del disturbo d’ansia generalizzata – Soggetto di 11-17 anni • Gravità dei sintomi da stress post-traumatico – Soggetto da 11 a 17 anni (National Stressful Events Survey PTSD Short Scale [NSESS]) • Gravità dei sintomi da stress acuto – Soggetto da 11 a 17 anni (National Stressful Events Survey Acute Stress Disorder Short Scale [NSESSS]) • Gravità dei sintomi dissociativi – Soggetto da 11 a 17 anni (Brief Dissociative Experiences Scale [DES-B]) • Gravità dei disturbi dello spettro dell’autismo e dei disturbi della comunicazione sociale valutata dal clinico • Dimensioni della gravità dei sintomi della psicosi valutate dal clinico • Gravità del disturbo da sintomi somatici valutata dal clinico • Gravità del disturbo oppositivo provocatorio valutata dal clinico • Gravità del disturbo della condotta valutata dal clinico • Gravità dell’autolesività non suicidaria valutata dal clinico Questionari relativi allo sviluppo infantile e all’ambiente domestico • Questionario relativo allo sviluppo infantile e all’ambiente domestico – Genitore/Tutore • Questionario relativo allo sviluppo infantile e all’ambiente domestico – Clinico Interviste per l’inquadramento culturale • Intervista per l’inquadramento culturale (IIC) • Intervista per l’inquadramento culturale – Versione per l’informatore • Moduli supplementari all’Intervista per l’inquadramento culturale (IIC)
Pdf

Scale di valutazione PID-5 ADULTI e Manuale d'uso

DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

Chi acquista le Scale di valutazione PID-5 Adulti in formato pdf riceverà a domicilio il Manuale d'uso PID-5 Adulti in formato cartaceo Edizione italiana a cura di Andrea Fossati e Serena Borroni IN OMAGGIO: Linee guida di psicometria a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma SCALE DI VALUTAZIONE "PID-5" contiene: • Inventario di personalità per il DSM-5 – Versione breve (PID-5-BF) – Adulto • Inventario di personalità per il DSM-5 (PID-5) – Adulto • Inventario di personalità per il DSM-5 – Versione per la fonte esterna (PID-5-IRF) – Adulto • Manuale d'uso PID-5 – Adulti
Pdf

Scale di valutazione PID-5 ADOLESCENTI e Manuale d'uso

DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

Chi acquista le Scale di valutazione PID-5 Adolescenti in formato pdf riceverà a domicilio il Manuale d'uso PID-5 Adolescenti in formato cartaceo Edizione italiana a cura di Andrea Fossati e Serena Borroni IN OMAGGIO: Linee guida di psicometria a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma SCALE DI VALUTAZIONE "PID-5" contiene: • Inventario di personalità per il DSM-5 – Versione breve (PID-5-BF) – Soggetto da 11 a 17 anni • Inventario di personalità per il DSM-5 (PID-5) – Soggetto da 11 a 17 anni • Manuale d'uso PID-5 – Adolescenti
Pdf

Scale di valutazione PID-5 e Manuali d'uso

DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

Chi acquista le Scale di valutazione PID-5 in formato pdf riceverà a domicilio i Manuali d'uso PID-5 Adulti e Adolescenti in formato cartaceo Edizione italiana a cura di Andrea Fossati e Serena Borroni IN OMAGGIO: Linee guida di psicometria a cura di Andrea Fossati, Serena Borroni e Antonella Somma SCALE DI VALUTAZIONE "PID-5" contiene: • Inventario di personalità per il DSM-5 – Versione breve (PID-5-BF) – Adulto • Inventario di personalità per il DSM-5 (PID-5) – Adulto • Inventario di personalità per il DSM-5 – Versione per la fonte esterna (PID-5-IRF) – Adulto• Inventario di personalità per il DSM-5 – Versione breve (PID-5-BF) – Soggetto da 11 a 17 anni• Inventario di personalità per il DSM-5 (PID-5) – Soggetto da 11 a 17 anni • Manuali d'uso PID-5 Adulti + PID-5 Adolescenti
Pdf

Linee guida di psicometria

DSM-5

di Serena Borroni, Andrea Fossati

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 156

Disponibile solo in formato PDF L'obiettivo di queste Linee guida è riconciliare i clinici con le basi psicometriche dell’attività testologica, allo scopo di promuovere un uso sempre più competente dei test e il desiderio di “mettere alla prova” in prima persona nuove misure, conducendo degli studi di affidabilità e di validità. Gli autori Andrea Fossati, Dipartimento di Scienze umane, LUMSA, Roma e IRCSS San Raffaele Turro, Milano Serena Borroni, Facoltà di Psicologia, Università Vita-Salute San Raffaele e IRCCS San Raffaele Turro, Milano Antonella Somma, Dipartimento di Scienze umane, LUMSA, Roma e IRCSS San Raffaele Turro, Milano

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.