Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Formazione

Leadership

Nuovi profili di leader per nuovi scenari organizzativi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 440

Il libro raccoglie i contributi più attuali in tema di leadership dei maggiori autori contemporanei. Essi forniscono un quadro delle profonde e molteplici trasformazioni che ha subito nel corso del decennio la riflessione su questo tema, individuando i principali percorsi di sviluppo attesi per il futuro. In particolare sono affrontati i temi della leadership carismatica, della dinamica del potere sotteso alla leadership, del profilo di qualità e doti richieste al leader, della formazione alla leadership, del legame tra leadership e cambiamento, delle condizioni di efficacia per l’esercizio della leadership. -   Il curatore Gian Piero Quaglino è professore di Psicologia della formazione all’Università di Torino.

Il genere e le organizzazioni

Il simbolismo del femminile e del maschile nella vita organizzativa

di Silvia Gherardi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 252

Analizzando come le relazioni di genere sono prodotte e riprodotte culturalmente, il volume esplora l’ordine simbolico di genere nelle organizzazioni. L’attenzione è centrata sulle relazioni fra genere, potere e cultura nella vita organizzativa e in particolare sul carattere pervasivo, elusivo e ambiguo del genere. Il rapporto fra genere e organizzazione viene tematizzato attraverso due metafore. La prima è quella del contratto sessuale, che mette in luce la sessualità nella vita organizzativa, la seconda è quella delle nozze alchemiche, che evidenzia la pluralità di modelli culturali della femminilità e di relazioni fra donne e lavoro. Una comprensione articolata delle pratiche di genere nella vita organizzativa conduce a una riflessione sul concetto di cittadinanza organizzativa di genere come parte integrante dei diritti quotidiani. -   L'autrice Silvia Gherardi insegna Sociologia dell’organizzazione all’Università di Trento. Ha pubblicato numerosi saggi e volumi sia sulle organizzazioni e i processi decisionali, sia sul tema della differenza di genere.

Formazione e narrazione

Costruzione di significato e processi di cambiamento personale e organizzativo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 234

Il testo cerca di accompagnare il lettore all’interno dei diversi percorsi narrativi seguiti da ogni autore, suggerendo, nelle tre parti in cui si articola, altrettante piste per scoprire ed evidenziare le prospettive e i variegati accenti posti sulla tematica trattata. Una prima parte sviluppa alcune riflessioni sul rapporto tra formazione e approccio narrativo. La seconda parte propone chiavi di rilettura in prospettiva narrativa di tradizionali ambiti formativi. La terza parte evidenzia, attraverso il racconto e la ripresa di particolari situazioni di lavoro formativo sul campo, aspetti e coordinate di un approccio narrativo alla formazione-intervento. -   Gli autori Cesare Kaneklin è professore di Psicologia dei gruppi e delle organizzazioni presso l’Università Cattolica di Milano. In questa collana ha già pubblicato con G. Aretino Pensiero organizzativo e azione manageriale. Giuseppe Scaratti è docente di Psicologia della Formazione presso l’Università Cattolica di Milano.

Quella volta che ho imparato

La conoscenza di sé nei luoghi dell’educazione

di Laura Formenti, Ivano Gamelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 168

Famiglia, scuola, formazione, ricerca - i luoghi della crescita e della costruzione di sé - si presentano spesso come mondi separati ed estranei. Il libro tenta invece un'operazione unificante, mettendo al centro del processo educativo il percorso di autocoscienza che si genera nella memoria e nell'intersoggettività, nell'integrazione di linguaggi e codici diversi, nella rielaborazione riflessiva sui ruoli, le funzioni, le relazioni educative. Ne emerge uno stile formativo fondato sulla comunicazione, l'ascolto, lo sforzo di tradurre in esperienza didattica attiva le suggestioni della ricerca autobiografica e introspettiva in educazione. Scritto in forma quasi narrativa, corredato di molti esempi, aneddoti, suggerimenti operativi, il libro propone a insegnanti, formatori, genitori, operatori educativi in genere, un invito alla sperimentazione e alla riflessione. –   Gli autori Laura Formenti, psicologa psicoterapeuta e dottore di ricerca in Pedagogia, ha lavorato presso l'Università di Ginevra e collabora con l'Istituto di Pedagogia dell'Università degli Studi di Milano. Tra le pubblicazioni segnaliamo Carte d'identità (con D. Fabbri, Milano, 1991), Adultità femminile e storie di vita (a cura di, Milano 1997), La formazione autobiografica (Milano, 1998). Ivano Gamelli, pedagogista e insegnante, si occupa di formazione sulle tematiche dell'apprendimento e della relazione nella scuola e nei diversi contesti del lavoro educativo. Collabora all'attività didattica e di ricerca dell'Istituto di Pedagogia dell'Università di Milano e fa parte della redazione della rivista Adultità. Suoi contributi sono apparsi su diverse riviste di

Role playing

Manuale a uso di formatori e insegnanti

di Sergio Capranico

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 128

Gruppo di lavoro, lavoro di gruppo

Un modello di lettura della dinamica di gruppo. Una proposta di intervento nelle organizzazioni

di Gian Piero Quaglino, Sandra Casagrande

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 206

Senso e significato nell`organizzazione

Alla ricerca delle ambiguità e delle contraddizioni nei processi organizzativi

di Karl E. Weick

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 278

La formazione degli adulti come autobiografia

Il percorso di un educatore tra esperienza e idee

di Malcolm Knowles

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 178

Etnografia organizzativa

Una proposta di metodo per l’analisi delle organizzazioni come “culture”

di Claudia Piccardo, Angelo Benozzo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 182

La mediazione

Teorie e tecniche

di Stefano Castelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 170

Passione e apprendimento

Formazione-intervento: teoria, metodo, esperienze

di Ugo Morelli, Carla Weber

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 184

Raccontarsi

L’autobiografia come cura di sé

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 230

Arriva un momento nell'età adulta in cui si avverte il desiderio di raccontare la propria storia di vita. Per fare un po' d''ordine dentro di sé e capire il presente, per ritrovare emozioni perdute e sapere come si è diventati, chi dobbiamo ringraziare o dimenticare. Quando questo bisogno ci sorprende, il racconto di quel che abbiamo fatto, amato, sofferto, inizia a prendere forma. Diventa scrittura di sé e alimenta l'esaltante passione di voler lasciare traccia di noi a chi verrà dopo o ci sarà accanto. Sperimentiamo così il "pensiero autobiografico", che richiede metodo, coraggio, ma procura, al contempo, non poco benessere. Questo libro accompagna il lettore nel percorso stilistico e psicologico che intraprende chi scrive della propria vita. Suggerisce quali criteri seguire e spiega perché raccontarsi in prima persona può essere un gioco felice, un'esperienza inusuale che cura, un'avventura dai molti significati. Duccio Demetrio, professore di Filosofia dell'educazione all'Università degli Studi di Milano Bicocca, è autore di opere dedicate agli adulti, alla pedagogia interculturale, alle teorie e alle pratiche autobiografiche nella formazione. In questa stessa collana ha pubblicato, tra gli altri, Filosofia del camminare (2005), La vita schiva (2007) e Perché amiamo scrivere (2011).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.