Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Formazione

La disponibilità ad apprendere

Dimensioni emotive nella scuola e formazione degli insegnanti

di Giorgio Blandino, Bartolomea Granieri

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 244

Empowerment

Strategie di sviluppo organizzativo centrate sulla persona

di Claudia Piccardo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 156

Volontariato

Motivazioni e comportamenti nelle organizzazioni di lavoro volontario

di Jone L. Pearce

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 288

Superare le difese organizzative

Strategie vincenti per facilitare l’apprendimento nelle organizzazioni

di Chris Argyris

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 214

L'organizzazione e i suoi simboli

Il contributo della prospettiva simbolica nell’analisi delle culture organizzative

di Mats Alvesson, Per O. Berg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 276

Organizzazione come teatro

L’analisi dei comportamenti di lavoro attraverso la metafora teatrale

di Iain L. Mangham, Michael Overington

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 268

L'organizzazione nevrotica

Una diagnosi in profondità dei disturbi e delle patologie del comportamento organizzativo

di Manfred Kets de Vries, Danny Miller

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 242

Lezioni di consulenza

L’attualità della consulenza di processo come risposta necessaria alle sfide dello sviluppo organizzativo

di Edgar H. Schein

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 214

Strumento prezioso per chiunque abbia a che fare con la gestione o l’impiego delle risorse umane nelle organizzazioni.

La democrazia degli affetti

Formazione psicologica in ospedale

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 264

Dalla teoria psicoanalitica dei codici affettivi proposta da Franco Fornari è derivata una metodologia di intervento nelle istituzioni sociali di grande interesse, sia dal punto di vista delle ricerche sulle ideologie istituzionali che da quello della formazione psicologica degli operatori. In questo volume vengono riportati i dati di un prolungato intervento formativo attuato presso un ospedale generale da un'équipe di analisti di codice, coordinata dallo stesso Fornari. I risultati dell'esperienza tendono a dimostrare la possibilità di accendere un processo istituzionale che punti a realizzare una maggiore democrazia degli affetti. La realizzazione, nell'ambito dei vari gruppi di lavoro, di una più valida integrazione dei codici affettivi è la promessa fondamentale che consente l'elaborazione pacifica del conflitto.L'autoreGustavo Pietropolli Charmet, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, è stato docente di Psicologia dinamica all’Università di Milano-Bicocca. Presiede il Minotauro, istituto di analisi dei codici affettivi, e il Centro di aiuto al bambino maltrattato e alla famiglia in crisi di Milano. Nelle nostre edizioni ha pubblicato I nuovi adolescenti (2000) e Uccidersi. Il tentativo di suicidio in adolescenza (con A. Piotti, 2009).

Cambiamenti incantevoli

Bellezza e possibilità di apprendimento

di Emanuela Mancino, Gian Maria Zapelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 182

Apprendere, mutare, avvicinare nuovi modi di essere o di agire è un’esperienza che riguarda anche la bellezza. L’esperienza che trasforma è sempre anche esperienza che interessa il percepire, il sentire, il provare emozioni nella relazione estetica con la realtà. La percezione della bellezza è intimamente connessa all’apprendimento: ne esprime e rappresenta il potenziale di cambiamento e trasformazione. Le esperienze di formazione, le più diverse e diversamente orientate, costituiscono occasioni non solo di conoscenza, ma anche di emersione metodologica, di riflessione sui modi in cui l’apprendimento si fa, si crea, si produce e viene favorito. Esplorare la bellezza nell’esperienza di apprendimento significa cercare di comprendere come il cambiare, l’imparare, il trasformarsi riguardino i modi in cui il soggetto si impossessa del mondo attraverso il percepire, il sentire e l’emozionarsi. La bellezza, infine, come forma vivente dell’apprendimento, trova una delle sue possibili complessità e possibilità di metodo nel mito. Le auterici Emanuela Mancino insegna presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca. È docente presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Gian Maria Zapelli, fondatore di HC – Human Connections, è stato partner di Galgano & Associati e senior consultant in ismo.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.