Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Neuroscienze e Neuropsicologia

Perché l'hai fatto?

Come prendiamo le nostre decisioni

di Read Montague

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 362

Con una nuova e originale prospettiva sulla teoria delle decisioni, Perché l’hai fatto? mostra le ultimissime scoperte delle scienze del cervello su ciò che segna in modo cruciale la nostra esperienza quotidiana: le scelte che facciamo. Dal nostro modo di preferire una lattina di Coca-Cola a una di Pepsi alle decisioni su come reagire alla violenza, fino alle nostre scelte sentimentali, etiche e finanziarie, Montague guida il lettore attraverso una rivoluzionaria indagine della mente, in uno stile tanto piacevole quanto illuminante. “Un’affascinante introduzione a un nuovo campo di ricerca nelle scienze della mente.” Steven Pinker “Leggete questo libro e scoprirete perché comprate tutto quel che comprate!”  Antonio Damasio L'autore Read Montague insegna presso il dipartimento di Neuroscienze del Baylor College of Medicine di Houston e svolge attività di ricerca presso l’Institute for Advanced Study di Princeton.

Demenza

100 esercizi di stimolazione cognitiva Con CD-Rom Win/Mac compatibile

di Susanna Iannizzi, Pamela Iannizzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 280

L’obiettivo è fornire un vasto repertorio di esercizi da utilizzare in trattamenti di riabilitazione neuropsicologica rivolti a gruppi di pazienti con deterioramento cognitivo lieve o moderato.

Mind Time

Il fattore temporale nella coscienza

di Benjamin Libet

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 280

Qualcuno vi chiede di alzare un braccio a vostro piacimento. Non c’è atto più libero di questo? Voi scegliete, per esempio, il braccio sinistro. Ma una frazione di secondo prima che siate coscienti della vostra scelta, è già partito dentro di voi il comando che farà alzare quell’arto e non l’altro! Autore di questa sensazionale scoperta, Libet ripropone qui, con le procedure dello scienziato sperimentale, l’antico problema del libero arbitrio. Siamo davvero capaci di scegliere? Anche la pietra lanciata da una torre che cade lungo la verticale “pensa”, magari, di essere libera, ma la sua è solo un’illusione. L’indagine di Libet comincia nella solida neurofisiologia per entrare nel campo più elusivo dell’etica. L’autore Benjamin Libet è professore emerito di Fisiologia all’University of California di San Francisco.

Psichiatria Psicoanalisi e Nuova Biologia della Mente

di Eric R. Kandel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 510

Eric Kandel analizza in una nuova prospettiva l’influenza della biologia sulla psichiatria contemporanea.

Immagini della mente

Neuroscienze, arte, filosofia

di Giovanni Lucignani, Andrea Pinotti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: pp. 302

È davvero possibile descrivere che cosa accade nel cervello quando si fa esperienza del bello artistico? E quando lo si crea? In questo volume, il primo del genere in Italia, neuroscienziati, tra cui i pionieri della neuroestetica Semir Zeki e Lamberto Maffei, filosofi, tra cui Giulio Giorello, storici dell’arte come David Freedberg si confrontano su tali interrogativi, mostrando come, per rendere conto del mondo dell’arte, sia necessaria una collaborazione tra i diversi ambiti disciplinari. Un efficace strumento per comprendere le ragioni profonde del dialogo tra arte, scienza e filosofia. L'autore Giovanni Lucignani è professore di Diagnostica per immagini e radioterapia all’Università degli Studi di Milano. Andrea Pinotti insegna Estetica all’Università degli Studi di Milano.

Seconda natura

Scienza del cervello e conoscenza umana

di Gerald M. Edelman

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 190

Il premio Nobel per la medicina Gerald Edelman presenta una nuova teoria della conoscenza, basata su affascinanti scoperte scientifiche relative al funzionamento del cervello. Per Edelman, non è possibile concepire la mente senza che sia “incorporata” e la sua indagine ha importanti implicazioni per la nostra comprensione della creatività e del funzionamento normale e anomalo del cervello.

So quel che fai

Il cervello che agisce e i neuroni specchio

di Giacomo Rizzolatti, Corrado Sinigaglia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 226

Giacomo Rizzolatti ha scoperto un tipo particolare di cellule, i neuroni specchio, dotate della particolarità di attivarsi sia quando osserviamo un'azione sia quando la compiamo noi stessi.

Il cervello e il mondo interno

Introduzione alle neuroscienze dell'esperienza oggettiva

di Mark Solms, Oliver Turnbull

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 390

Il "mondo interno" della mente costituisce l'ambito tradizionale della psicoanalisi e delle discipline a essa collegate.

Neuropsicoanalisi

Un'introduzione clinica alla neuropsicologia del profondo

di Solms Karen Kaplan, Mark Solms

editore: Raffaello Cortina Editore

Nel suo "Progetto di una psicologia" (1895) Freud tentò di unire la disciplina nascente della psicoanalisi con le neuroscienze dell'epoca. Ma, per mancanza di conoscenze adeguate, fu costretto ad abbandonare il suo proposito. Oggi i progressi acquisiti ci consentono, come gli autori di questo volume mostrano, di proporre un nuovo metodo scientifico che integri la psicoanalisi con le neuroscienze, aprendo una vasta gamma di prospettive nello studio della vita mentale.

Il Sé sinaptico

Come il nostro cervello ci fa diventare quelli che siamo

di Joseph LeDoux

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 564

Chi siamo e perché siamo diventati quelli che siamo? Come interagiscono le nostre funzioni cognitive, emotive e motivazionali?

Esplorare la mente

Il cervello tra filosofia e biologia

di Alberto Oliverio

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 224

Un viaggio nella mente alla luce delle neuroscienze e della scienza cognitiva seguendo quattro percorsi diversi. Uno, di tipo storico, analizza le concezioni dei rapporti tra biologia e comportamento a partire dall'Ottocento. Un secondo, di tipo evolutivo, segue le tracce della storia naturale della mente attraverso quelle tappe che hanno portato a un cervello tipicamente umano. Un terzo percorso esamina come le scoperte delle neuroscienze e della psicologia dimostrino, è il caso della memoria, che anche le dimensioni mentali più soggettive non sfuggono all'ombra che il cervello proietta su di esse. L'ultimo percorso riguarda infine le teorie della mente, terreno privilegiato della filosofia ma oggi spazio di confronto, anche acceso, con i biologi: pur non ipotizzando che la "neurofilosofia" possa sostituirsi alla filosofia, è ormai difficile sostenere che quest'ultima possa guardare alla mente prescindendo dalla sua dimensione biologica. L'autore Alberto Oliverio insegna Psicobiologia all'Università di Roma La Sapienza

Psicofisiologia del sonno

Metodi e tecniche di ricerca

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 384

L’attuale grande sviluppo delle neuroscienze, con il fiorire di idee e il parallelo progresso di biotecnologie sempre più sofisticate, ha prodotto una accelerazione delle ricerche anche nel campo del sonno, che può pertanto avvalersi oggi di una straordinaria varietà di metodi e tecniche. Sembra appropriato, quindi, fare oggi il punto sullo stato dell’arte di queste metodiche e appare utile avviare una riflessione sulle loro distinte capacità, in alcuni casi già dimostrate, di contribuire all’approfondimento delle conoscenze, ma anche per valutare il condizionamento, talvolta anche negativo, che l’uso acritico delle medesime può determinare. -   Gli autori I due autori conducono ricerche sul sonno da 15 anni. Maria Casagrande collabora alla Facoltà di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma ed è consulente scientifico al reparto di Medicina Aeronautica e Spaziale dell’Aeronautica Militare Italiana. Luigi De Gennaro è ricercatore presso la Facoltà di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma, dove ha in affidamento l’insegnamento di Psicofisiologia.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.