Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Politica

Tra mito e politica

di Jean-Pierre Vernant

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 330

Dalla libertà degli antichi a quella dei moderni, dall’uomo religioso arcaico a quello politico: è un viaggio di due millenni e mezzo che Jean-Pierre Vernant propone in questo volume, in cui analizza le trasformazioni epocali della politica e dell’immaginario. Dal mito antico alla razionalità contemporanea: la storia delle idee è sempre intrecciata con quella delle istituzioni e delle pratiche sociali. I legami inestricabili tra mentalità religiosa e razionalità politica, nella città antica come negli stati moderni, hanno spinto Vernant a riflettere, in particolare, sull’esperienza della Resistenza, il comunismo, l’antisemitismo e i vecchi demoni del fascismo. L'autore Jean-Pierre Vernant, professore onorario al Collège de France, si è imposto con la sua interpretazione del mito antico. Tra le sue opere ricordiamo Mito e tragedia nell’antica Grecia (Einaudi, 1976), Mito e società nell’antica Grecia (Einaudi, 1981), Le origini del pensiero greco (Editori Riuniti, 1984), La morte negli occhi (il Mulino, 1987).

La strada per la libertà

di Michael Collins

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 134

Individuale e collettivo

Decisione e razionalità

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 192

Psicologia e politica

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 342

La questione della colpa

Sulla responsabilità politica della Germania

di Karl Jaspers

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 140

Solidarietà o barbarie

L’Europa delle diversità contro la pulizia etnica

di Gianluca Bocchi, Mauro Ceruti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 214

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.