Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicologia della personalità

Il falso Mozart

Arte e patologia dell’imitazione

di Enzo Funari

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 174

Nel libro vengono esaminate tre aree cruciali in cui è individuabile l'imitazione: la genesi e lo sviluppo dell’esperienza psichica infantile, i processi legati alla cura psicoanalitica, la creatività e la produzione artistica.

Capi di governo, telefonini, bagni schiuma

Determinanti personali dei comportamenti di voto e di acquisto

di Gian Vittorio Caprara, Claudio Barbaranelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 268

Cosa spinge, davanti agli scaffali del supermercato, a mettere nel carrello il bagnoschiuma di una certa marca piuttosto che di un'altra? Perché, al momento di acquistare un telefonino, ci si affida proprio a ''quella'' compagnia? E quali sono le determinanti che portano a esprimere un ''certo'' voto elettorale? L'Italia ha riscoperto con i sondaggi il gusto di interrogare la gente e di scoprirne preferenze, inclinazioni e gradimenti. Uno sviluppo favorito dal progresso delle tecnologie informatiche che permette di interrogare a distanza e con continuità grandi campioni di popolazione oltre che di elaborarne le risposte in tempi rapidissimi. Gli autori spiegano in questo volume come l'acquisto di un bagnoschiuma, il voto elettorale e la stipulazione di un contratto di telefonia possano essere analizzati attraverso lo stesso modello interpretativo mettendo così le tre diverse situazioni sullo ''stesso piano''.   Gli autori Gian Vittorio Caprara è professore ordinario di Psicologia della personalità all'università La Sapienza di Roma. Tra i suoi volumi Psicologia della personalità (Il Mulino, 1994) e Le ragioni del successo (Il Mulino, 1996).  Claudio Barbaranelli è professore associato di Psicometria presso la facoltà di Psicologia dell'università La Sapienza. È autore di numerosi test psicologici tra i quali il Big Five Questionnaire.

La singolarità del Sé

Introduzione alla psicologia della persona

di Rom Harré

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 256

Il Sé, uno dei temi più discussi della psicologia attuale, viene considerato da Harré il centro della personalità, il prodotto dell'interazione dinamica tra la dimensione pubblica e privata che ciascun individuo sviluppa nel corso della propria vita. Attraverso un'aggiornata e sistematica analisi della psicologia contemporanea, in particolare degli orientamenti della psicologia discorsiva e della psicologia culturale, e delle correnti filosofiche centrate sui concetti di azione e persona, lo psicologo inglese dimostra che il Sé rappresenta la ricerca di una sintesi delle diverse identità, fluttuanti e contemporanee, che si alternano e si incrociano nella molteplicità dei rapporti interpersonali e sociali. Rispetto alle teorie recenti che ne hanno messo in evidenza la frammentarietà, Harré ribadisce l'importanza del Sé come nucleo psichico finalizzato al coordinamento e all'integrazione dei processi psichici -   L'autore Rom Harré insegna psicologia alla Georgetown University di Washington. La Raffaello Cortina Editore ha pubblicato L'uomo sociale (1994) e La mente discorsiva (1996), scritto con G. Gillett.

Percezione e architettura

di Lucio Marcato, Marco Sambin

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 266

Questo libro introduce in ambito di architettura le conoscenze di percezione visiva utilizzate dagli psicologi e fornisce una chiave di lettura trasversale, a cavallo tra i due settori. Gli strumenti proposti, che vengono tratti principalmente dalla teoria della Gestalt, mirano a mettere in evidenza la struttura di ciò che si vede. A fianco del percorso verbale ne viene proposto uno visivo: tutte le affermazioni teoriche poggiano e sono connesse a esemplificazioni tratte da architetture, progetti e raffigurazioni. Il testo è rivolto agli architetti, agli psicologi e a tutti coloro che sono interessati al fenomeno del vedere sia per professione che per motivazione personale. Gli autori Marco Sambin è docente presso la facoltà di Psicologia dell’Università di Padova e direttore della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica. Lucio Marcato è professore di Archeologia Orientale all’Università Cà Foscari di Venezia.

L'occhio e il suo inconscio

di Paolo Gambazzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 312

L'occhio vede a partire dalla propria cecità. L'occhio che non sogna non vede. Le cose che vedo mi guardano. Dietro l'apparenza, non c'è la cosa in sé, ma lo sguardo. Basterebbero questi paradossi (di Merleau-Ponty, di Bachelard, di Valéry e di Lacan) a disfare e rovinare le nostre sicurezze circa l'occhio, lo sguardo e il vedere. L'esperienza non segue il buon senso o le dottrine della conoscenza. In un percorso che pone in questione non solo il visibile della percezione, ma anche quello dello specchio, del sogno e della pittura, il libro include temi come il mimetismo e lo sguardo nel mondo animale o il doppio e lo sguardo nella dimensione psicotica. Il narcisismo della visione e lo sguardo delle cose della fenomenologia si incrociano all'immaginario, al desiderio e all'inconscio della psicoanalisi. Se l'occhio era la finestra dell'anima, lo sguardo si rivela ora l'inverso della coscienza e il rovescio della rappresentazione. Si delinea così una nuova concezione del soggetto e un diverso pensiero che, in Merleau-Ponty e Lacan, ha trovato nello specchio il suo emblema. L'autore Paolo Gambazzi insegna Estetica all'Università di Verona. Collabora dal 1965 alla rivista Aut Aut.

La chimera e il buon compagno

Storie e rappresentazioni del Doppio

di Enzo Funari

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 94

Per la prima volta nella storia del Doppio, Funari ci propone gli scenari in cui questa figura si presenta nell'esperienza del lavoro psicoanalitico, per offrirsi a un incontro più diretto.

Occhio e cervello

La psicologia del vedere

di Richard L. Gregory

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 424

Il libro è un classico autorevole, guida indispensabile per conoscere i fenomeni basilari della percezione visiva nonché utilissimo strumento di lavoro per studenti e profani; psicologi, artisti, biologi e filosofi.

Contesto sociale e disturbi di personalità

Diagnosi e trattamento in una prospettiva bio-psico-sociale

di Joel Paris

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 228

Il disturbo borderline di personalità

Eziologia e trattamento

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 451

Attaccamento, conoscenza e disturbi di personalità

di Roberto Lorenzini, Sandra Sassaroli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 206

Questo libro illustra una versione della terapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, dalle sue basi teoriche fino all’operatività concreta, basata sia sugli standard internazionali che su elaborazioni nuove.

Aggressività, disturbi della personalità e perversioni

di Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 370

Otto F. Kernberg esplora le vicissitudini dell’aggressività e della sua manifestazione più gravemente patologica.

Le figure delle passioni

Conferenze sull’espressione e la fisionomia

di Charles Le Brun

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 134

Le Brun costituisce in questo manuale un repertorio di figure, affiancato da un testo che riassume le principali formulazioni del tempo per fornire ai pittori criteri grafici per una più articolata rappresentazione delle passioni.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.