Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicologia dell’arte

Arte e neuroscienze

Le due culture a confronto

di Eric R. Kandel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 244

Il premio Nobel Eric Kandel sostiene che la scienza può plasmare il nostro modo di assaporare le opere d’arte.

L'età dell'inconscio

Arte, mente e cervello dalla grande Vienna ai nostri giorni

di Eric R. Kandel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 622

NUOVA EDIZIONE ECONOMICA IN BROSSURA - Il premio Nobel Eric Kandel ci porta nella Vienna del Novecento, dove una rivoluzione avrebbe cambiato per sempre il modo di considerare la mente umana.

Follia e modernità

La pazzia alla luce dell'arte, della letteratura e del pensiero moderni

di Louis A. Sass

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 516

Sass si rifiuta di ammantare lo schizofrenico di un’aura romantica, sostenendo invece che in questa condizione riecheggiano molti dei più alienanti aspetti della vita moderna.

Le forme vitali

L'esperienza dinamica in psicologia, nell'arte, in psicoterapia e nello sviluppo

di Daniel N. Stern

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 156

In questo libro straordinario, Daniel Stern mostra come lo studio della vitalità e delle sue origini evolutive possa contribuire al processo psicoterapeutico.

L'arte dei bambini

Contesti culturali e teorie psicologiche Volume di grande formato con illustrazioni a colori e b/n

di Claire Golomb

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 180

Che cosa si intende quando si parla di arte infantile? Claire Golomb, una delle massime esperte mondiali, accompagna il lettore in un viaggio, nel tempo e in diversi contesti culturali, alla scoperta del mondo artistico infantile. Presenta l’arte dei bambini “normali” ma anche quella dei bambini affetti da ritardo mentale o da autismo, pone a confronto i disegni dei bambini con i graffiti degli uomini primitivi e affronta anche la controversa questione della relazione tra l’arte infantile e quella degli artisti moderni. La trattazione scientificamente rigorosa e lo stile scorrevole rendono il volume uno strumento utile per studenti e studiosi di psicologia evolutiva e di pedagogia, ma anche per storici e critici d’arte e per tutti coloro che siano incuriositi dalle produzioni artistiche dei bambini. L’autore Claire Golomb insegna Psicologia all’University of Massachusetts di Boston.

La forma delle parole

Retorica per psicologi

di Lorenza Lazzarotto, Chiara Nicolini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 160

  Perché uno psicologo deve conoscere la retorica? Qual è l’utilizzo delle forme retoriche nei processi di comunicazione? La forma delle parole risponde a queste domande e al tempo stesso si interroga sulla funzione della retorica nella realtà contemporanea, liberando il campo dal luogo comune che la interpreta come mistificazione e inganno. Lo studio dell’arte di argomentare è mostrato come uno strumento di lavoro che lo psicologo può utilizzare per interpretare un discorso, particolarmente utile a chi si serve della capacità di ascoltare per formulare rappresentazioni e definire diagnosi e terapie.   Gli autori Chiara Nicolini insegna Teoria e tecniche del colloquio psicologico presso la facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Lorenza Lazzarotto, psicologa psicoterapeuta, opera come psicologa-borsista presso il Servizio di Psichiatria II dell’Ospedale Maggiore di Verona. Si occupa di setting e di analisi del contenuto di colloqui psicologici. Carlo Suitner, architetto, insegna Storia dell'arte nei corsi di grafica pubblicitaria dell'IPS "G. Valle" di Padova. Si occupa di applicazione delle moderne tecnologie allo studio dell'arte e della comunicazione pubblicitaria.

Vergogna e senso di colpa

In psicologia e nella letteratura

di Marco W. Battacchi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 200

Marco Battacchi delinea la funzione della vergogna e del senso di colpa nella formazione della personalità sana e patologica e nella determinazione del comportamento.

Il falso Mozart

Arte e patologia dell’imitazione

di Enzo Funari

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 174

Nel libro vengono esaminate tre aree cruciali in cui è individuabile l'imitazione: la genesi e lo sviluppo dell’esperienza psichica infantile, i processi legati alla cura psicoanalitica, la creatività e la produzione artistica.

Percezione e architettura

di Lucio Marcato, Marco Sambin

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 266

Questo libro introduce in ambito di architettura le conoscenze di percezione visiva utilizzate dagli psicologi e fornisce una chiave di lettura trasversale, a cavallo tra i due settori. Gli strumenti proposti, che vengono tratti principalmente dalla teoria della Gestalt, mirano a mettere in evidenza la struttura di ciò che si vede. A fianco del percorso verbale ne viene proposto uno visivo: tutte le affermazioni teoriche poggiano e sono connesse a esemplificazioni tratte da architetture, progetti e raffigurazioni. Il testo è rivolto agli architetti, agli psicologi e a tutti coloro che sono interessati al fenomeno del vedere sia per professione che per motivazione personale. Gli autori Marco Sambin è docente presso la facoltà di Psicologia dell’Università di Padova e direttore della Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica. Lucio Marcato è professore di Archeologia Orientale all’Università Cà Foscari di Venezia.

L'occhio e il suo inconscio

di Paolo Gambazzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 312

In un percorso che pone in questione non solo il visibile della percezione, il libro include temi come il mimetismo e lo sguardo nel mondo animale o il doppio e lo sguardo nella dimensione psicotica.

La chimera e il buon compagno

Storie e rappresentazioni del Doppio

di Enzo Funari

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 94

Per la prima volta nella storia del Doppio, Funari ci propone gli scenari in cui questa figura si presenta nell'esperienza del lavoro psicoanalitico, per offrirsi a un incontro più diretto.

Occhio e cervello

La psicologia del vedere

di Richard L. Gregory

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 424

Il libro è un classico autorevole, guida indispensabile per conoscere i fenomeni basilari della percezione visiva nonché utilissimo strumento di lavoro per studenti e profani; psicologi, artisti, biologi e filosofi.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.