Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicologia e clinica dello sviluppo

I bambini e le loro madri

di Donald W. Winnicott

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 124

Nei saggi raccolti in questo libro Winnicott analizza la natura del legame che congiunge nei primi tempi della vita il bambino e la madre, indaga la comunicazione profonda e silente che intercorre fra loro e l'origine dell'esistenza psicologica individuale che si sviluppa come "una progressiva estensione della fisiologia". Ricorrendo alla propria esperienza di pediatra e di psicoanalista, l'autore individua nelle cure materne ricevute dal bambino nella prima fase del suo sviluppo emotivo il fondamento della futura salute psichica dell'individuo e della ricchezza della sua personalità. Winnicott esamina anche la qualità e le origini della conoscenza intuitiva e spontanea che una madre sana ha dei bisogni del proprio bambino, illustra la funzione del padre e affronta il problema di come medici e personale paramedico possano sostenere le differenti coppie madre-bambino in momenti cruciali quali il processo della nascita e gli inizi dell'allattamento, evitando quelle interferenze che potrebbero avere come effetto la "mutilazione della personalità del bambino". L'autore Donald W. Winnicott (1896-1971), giunto alla psicoanalisi passando attraverso la pediatria, è anche una delle maggiori figure della psichiatria e della psicologia dello sviluppo. Tra le opere pubblicate nelle nostre edizioni ricordiamo: Il bambino deprivato, Colloqui con i genitori, Sulla natura umana e Esplorazioni psicoanalitiche.

Il bambino deprivato

Le origini della tendenza antisociale

di Donald W. Winnicott

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 360

Il volume, pubblicato postumo in Inghilterra nel 1984, raccoglie gli scritti più importanti di Winnicott sugli effetti della deprivazione e sulle origini della tendenza antisociale. La teoria di Winnicott a questo proposito costituisce, com'è noto, un contributo originale alla conoscenza del processo maturativo e illumina le complesse vicende psicologiche sottese al rapporto fra delinquente e società. Il libro presenta importanti lavori inediti che vanno da uno dei primi saggi in cui Winnocott formulò la sua ipotesi sull'origine dell'aggressività all'ultima conferenza che egli tenne pochi mesi prima della morte. Come appare da queste ultime pagine, il lavoro che Winnicott svolse durante la guerra con i bambini antisociali e con le comunità che li ospitavano esercitò una profonda influenza sul suo pensiero e sul suo stesso modo di intendere la propria identità di psicoanalista. L'autore Donald W. Winnicott (1896-1971), giunto alla psicoanalisi passando attraverso la pediatria, è anche una delle maggiori figure della psichiatria e della psicologia dello sviluppo. Tra le opere pubblicate nelle nostre edizioni ricordiamo: I bambini e le loro madri, Sulla natura umana, Esplorazioni psicoanalitiche, Colloqui con i genitori, Lettere.

Costruzione e rottura dei legami affettivi

di John Bowlby

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 188

Il bambino iperattivo

Sconfiggere l’ADHD senza farmaci

di Jacob Greenspan, Stanley I. Greenspan

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 168

Sempre irrequieti, distratti, incapaci di mantenere l’attenzione, insofferenti a regole e controlli: sono i bambini che soffrono del disturbo da deficit di attenzione e iperattività, uno dei problemi più comuni dell’età evolutiva. Cosa possono fare per loro genitori e terapeuti? Il “metodo Greenspan”, apprezzato e riconosciuto in tutto il mondo, va oltre le insidie implicite nel soffocare i sintomi attraverso l’uso di farmaci e, evidenziando il ruolo delle emozioni nello sviluppo del sistema nervoso, mostra come questi bambini possano imparare a prestare attenzione e a controllare l’aggressività. Stanley I. Greenspan insegna Pediatria alla George Washington Medical School. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Trattare l’autismo (con S. Wieder, 2007).

Il bambino bilingue

Crescere parlando più di una lingua

di Barbara Abdelilah Bauer

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 154

Come acquisiscono il linguaggio i bambini? Si è bilingui allo stesso modo se si apprende una seconda lingua a partire dalla nascita o più tardi? Quali sono gli effetti del bilinguismo sul percorso scolastico e sullo sviluppo intellettuale dei bambini? Questo libro è destinato a tutti coloro, genitori, insegnanti, professionisti della prima infanzia, che si interessano al bilinguismo e al plurilinguismo. Ne analizza i diversi aspetti alla luce degli studi più recenti perché ciascuno possa trovare la propria risposta in situazioni ogni volta irripetibili. L'autrice Barbara Abdelilah-Bauer si occupa di linguistica e didattica delle lingue e conduce ricerche sullo sviluppo del linguaggio e sull’identità del bambino bilingue.

Attaccamento in età adulta

L’approccio dinamico-maturativo alla Adult Attachment Interview

di Patricia M. Crittenden

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 412

Il testo illustra la struttura, l’uso e il significato di una metodica di valutazione psicologica di soggetti adulti, la Adult Attachment Interview. Pur non costituendo uno strumento di autoapprendimento, il testo consente a psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili interessati alla AAI a scopo clinico o di ricerca, di farsi un’idea precisa delle potenzialità dello strumento, del tipo di informazione che esso può fornire, e di quali sono le modalità generali del suo utilizzo. Costituisce inoltre una fonte di riferimenti teorici e tecnici per chi si interessa di attaccamento e già conosce la AAI. Le novità dell’approccio teorico proposto dall’autrice stanno nell’enfasi posta sulle diverse configurazioni di attaccamento intese come strategie di protezione del sé, questa prospettiva “dinamico-maturativa” consente di cogliere le implicazioni che le modalità di attaccamento hanno per il funzionamento della gerarchia complessa di sistemi nell’ambito dei quali si ha lo sviluppo umano, fondando quindi un nuovo paradigma di classificazione psicodiagnostica. -   L'autrice Patricia M. Crittenden ha una formazione nel campo della psicologia dell’età evolutiva. Ha sviluppato diverse metodiche di valutazione della qualità di interazione interpersonale e della qualità di attaccamento, sulle quali ha tenuto numerosi seminari in Italia.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.