Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicologia e clinica dello sviluppo

Manuale di psicopatologia dell'adolescenza

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 616

Il "Manuale di psicopatologia dell'adolescenza" affronta gli aspetti evolutivi e psicopatologici di questa fase della vita. Il volume è rivolto agli operatori dei servizi, agli studenti e agli studiosi del settore, e fornisce un quadro estremamente aggiornato delle tecniche di valutazione, dei sistemi diagnostici più utilizzati, dei quadri clinici di più frequente riscontro all'interno di una cornice teorico-critica che vuole salvaguardare la complessità delle interazioni tra sfera biologica, psicologica e sociale.   Il curatore Massimo Ammaniti, psicoanalista, professore ordinario di Psicopatologia dello sviluppo presso la facoltà di Psicologia dell'università "La Sapienza" di Roma, è autore di numerosi libri sul tema della gravidanza, dell'attaccamento e dell'adolescenza. In questa stessa collana ha curato il "Manuale di psicopatologia dell'infanzia "(2001).

Adolescenti tra scuola e famiglia

Verso un apprendimento condiviso

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 328

Il libro   Questo libro è composto di molte voci autorevoli, diverse per competenze e istituzioni di appartenenza. Il linguaggio di accademici, esperti di psicologia dello sviluppo e di pedagogia scolastica si intreccia con la voce di insegnanti, presidi, pediatri e psicologi della scuola, fino ad abbracciare le esperienze di terapeuti della famiglia e di neuropsichiatri infantili. Adolescenti tra scuola e famiglia offre una prospettiva relazionale su come lavorare per una scuola realmente condivisa: non si può sottovalutare il ruolo della famiglia, e i conflitti tra genitori e insegnanti non si risolvono nell’arroccamento e nella separazione ma nella costruzione comune di una scuola davvero educativa. Gli autori Maurizio Andolfi, neuropsichiatra infantile, è professore ordinario di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari presso la facoltà di Psicologia dell’università La Sapienza di Roma. Paola Forghieri Manicardi, psicologa e psicoterapeuta, è didatta dell’Accademia di psicoterapia della famiglia, di cui attualmente dirige la sede modenese. Studiosa di psicopedagogia, è stata insegnante e preside nella scuola media inferiore e superiore.

I bisogni irrinunciabili dei bambini

Ciò che un bambino deve avere per crescere e imparare

di T. Berry Brazelton, Stanley I. Greenspan

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 264

È sufficiente la quantità di tempo che i genitori spendono con i propri figli? Che cosa succede se a occuparsi dei bambini sono persone diverse dai genitori? L'affido e l'adozione hanno inevitabilmente effetti negativi sulla crescita di un bambino? Nell'appassionato confronto di idee che percorre questo libro, un grande pediatra e un famoso psichiatra infantile chiariscono che cosa non deve mancare a un bambino nei primi anni di vita. Facendo piazza pulita del gran numero di teorie, luoghi comuni e polemiche sul tema della cura dei bambini, gli autori mettono a fuoco il tipo di educazione al quale ogni bambino ha diritto in ogni società e in ogni contesto sociale. I bisogni irrinunciabili dei bambini, risultato di una lunga esperienza clinica, è un testo di riferimento indispensabile per genitori, insegnanti, pediatri, tutti coloro che hanno a cuore il futuro dei bambini e, dunque, della società. Gli autori T. Berry Brazelton è professore emerito di pediatria presso la Harvard Medical School. Ha ideato la Neonatal Behavioral Assessment Scale (NBAS), usata in tutto il mondo. Stanley I. Greenspan, professore di Psichiatria e Pediatria alla George Washington University Medical School, è molto conosciuto per il suo impegno a favore dei bambini. Tra i suoi libri pubblicati in Italia ricordiamo L'intelligenza del cuore (Mondadori, 1997).

Manuale di psicopatologia dell`infanzia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 456

Negli ultimi anni l'area della psicopatologia infantile ha assunto un peso crescente sia dal punto di vista teorico che dal punto di vista della operatività clinica, aprendo molte prospettive di intervento. A questo ambito si indirizza il Manuale di psicopatologia dell'infanzia curato da Massimo Ammaniti, che raccoglie i contributi aggiornati di ricercatori e clinici italiani e stranieri. Il volume affronta i quesiti più rilevanti e gli sviluppi della psicopatologia infantile fornendo riferimenti e criteri clinici e diagnostici utili a quanti operano nel campo della salute mentale e della psicopatologia infantile. Il curatore Massimo Ammaniti, psicoanalista, professore ordinario di Psicopatologia dello sviluppo presso la facoltà di Psicologia dell'università "La Sapienza" di Roma, è autore di numerosi libri sul tema della gravidanza, dell'attaccamento e dell'adolescenza.

Il bambino impara a parlare

L’acquisizione del linguaggio nei primi anni di vita

di Roberta Michnik Golinkoff, Pasek Kathy Hirsh

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 368

Ancora prima che il bambino venga al mondo, gli aspetti innati e l’ambiente sono al lavoro per fornirgli gli strumenti che gli serviranno ad acquisire la padronanza del linguaggio. Quasi magicamente, nei primi tre anni di vita egli impara a riconoscere le parole, a decifrarne il significato, a formare frasi e a fare domande. Scritto da due studiose di primo piano nel campo dello sviluppo del linguaggio, Il bambino impara a parlare è un’avvincente esplorazione del modo in cui il bambino apprende il linguaggio, e di come i genitori e i tecnici che si prendono cura di lui possono fornire un contributo concreto per coltivare queste abilità linguistiche in ogni fase dello sviluppo del bambino. Le autrici Roberta Michnick Golinkoff insegna alla facoltà di Pedagogia dell’Università del Delaware (USA), dove ricopre incarichi congiunti nei dipartimenti di linguistica e psicologia. È responsabile del progetto riguardante il linguaggio infantile. Kathy Hirsh-Pasek è membro del dipartimento di Psicologia della Temple University, dove è responsabile del laboratorio di ricerca sul linguaggio infantile.

L'abuso sessuale intrafamiliare

Manuale di intervento

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 440

Il volume affronta la complessità dell'intervento in situazioni di abuso sessuale intrafamiliare: dalla protezione del minore all'accertamento medico e alla valutazione psicologica, fino al verdetto del tribunale e al trattamento psicoterapeutico. La complessità viene colta dal punto di vista di tutti i professionisti coinvolti nell'intervento: insegnanti, educatori, assistenti sociali, psicologi, pediatri, ginecologi, medici legali, procuratori e giudici minorili, procuratori del tribunale ordinario penale, polizia giudiziaria, avvocati. Ciascuno di essi offre il suo contributo a partire dalla propria esperienza sul campo: è così possibile conoscere il punto di vista dei diversi operatori, cosa indispensabile per raggiungere quella capacità di interazione multidisciplinare ormai considerata ineludibile. Viene infine presentata una selezione di centri diffusi su tutto il territorio nazionale che si occupano del fenomeno, oltre a una rassegna di leggi e documenti professionali prodotti a livello nazionale e regionale.   I curatori Angelo Carini, psicologo e psicoterapeuta familiare, è coordinatore per la città di Brescia dei servizi socio-sanitari dell'ASL e responsabile di Telebimbo. Maria Teresa Pedrocco Biancardi è psicoterapeuta e collabora con il Centro Milanese di Terapia della Famiglia in qualità di formatrice. Gloria Soavi è psicologa e psicoterapeuta di formazione sistemica e si occupa da anni di psicologia clinica infantile e in particolare di abuso e maltrattamento sui minori.

Cosa diventeranno i nostri bambini?

Curare le ferite precoci in modo che non lascino traccia

di Bertrand G. Cramer

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 263

È possibile fare previsioni sul destino dei nostri figli? E curare le ferite precoci in modo che non lascino traccia? Ecco la storia di Gwenn, bambina che voleva diventare androgina, di Jimmy, che voleva sempre dormire con i genitori, di Maria, ragazzina priva di identità, di Marielle, dalla straordinaria capacità di ascoltare e capire gli altri. Storie di bambini difficili, seguiti fin dall'infanzia da uno dei grandi pedopsichiatri contemporanei, che indica punti di riferimento fondamentali per genitori, insegnanti ed educatori. L'autore Bertrand Cramer è professore di pedopsichiatria all'Università di Ginevra. È l'autore di Professione bebè (Bollati Boringhieri 1992) e di Segreti di donne, pubblicato nel 1996 dalla nostra casa editrice.

Lo sviluppo delle emozioni

I primi anni di vita

di Alan Sroufe

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 410

Il tema centrale del libro di Sroufe, rivolto a psicologi, studenti di psicologia, insegnanti e assistenti di scuole materne, sono le emozioni umane e il loro sviluppo. Sroufe si interroga sulla posizione occupata dall'espressione delle emozioni nell'organizzazione globale del comportamento e su come essa cambia nel corso dello sviluppo. Considerando lo sviluppo un processo integrato, l'autore sostiene che le emozioni possono essere viste come il più complesso degli stati mentali nella misura in cui esse si mescolano con tutti gli altri processi. Di conseguenza lo studio del loro evolversi può essere condotto solo tenendo presente lo sviluppo cognitivo e la matrice sociale al cui interno esso si dispiega. L'autore Alan Sroufe insegna Psicologia infantile all'Institute of Child Development, Università del Minnesota.

Manuale a uso dei genitori di gemelli

Dalla nascita all’adolescenza e oltre

di Audrey Sandbank

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 260

Un bambino su 50 è un gemello - eppure ben poco è stato scritto sulle difficoltà particolari dei gemelli e delle loro famiglie. Questo libro offre informazioni e consigli pratici su come crescere gemelli di ogni età ed è denso di riflessioni e suggerimenti che guidano i genitori attraverso tutti gli stadi dell'infanzia e dell'adolescenza dei figli. L'autrice Audrey Sandbank, terapeuta della famiglia, ha condotto anni di ricerche sui gemelli e le loro famiglie per scrivere questo libro. È lei stessa madre di due gemelle e vive nel Surrey.

I nuovi adolescenti

Padri e madri di fronte a una sfida

di Gustavo Pietropolli Charmet

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 298

Il clima affettivo in cui si dipana l'adolescenza è radicalmente cambiato perché è mutato il modo in cui gli adulti si trovano a esercitare il mestiere di padre e madre. Gli adolescenti attuali vivono il passaggio da un'infanzia privilegiata all'età adulta con grande intensità emotiva. Noia, tristezza, paura e vergogna si alternano come affetti capaci di governare il comportamento dei ragazzi e il disagio che sperimentano. Questo imprime alle loro relazioni modalità espressive che pongono ai padri e alle madri ardui problemi di comprensione e difficili scelte di intervento, che l'autore passa in rassegna, suggerendo risposte possibili sulla base della sua esperienza di psicologo di rango.   L'autore Gustavo Pietropolli Charmet, è docente di Psicologia dinamica all'Università statale Bicocca di Milano. Presiede l'Istituto dei codici affettivi Minotauro e il Centro di Aiuto al bambino maltrattato e alla famiglia in crisi di Milano. Tra i suoi libri Un nuovo padre (Mondadori, Milano 1995) e Adolescenti in crisi, genitori in difficoltà (Franco Angeli, Milano 1995).

Il triangolo primario

Le prime interazioni triadiche tra padre, madre e bambino

di Elisabeth Fivaz-Depeursinge, Antoinette Corboz-Warnery

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 288

Prefazione all’edizione italiana di Giulio Cesare ZavattiniLe autrici rivoluzionano le nostre conoscenze sulle prime forme di interazione bambino-adulto, classicamente centrate sullo studio esclusivo del rapporto madre-bambino, ipotizzando l'esistenza di una triangolazione primaria alla base della comunicazione che il bambino rivolge fin dai primi mesi di vita a entrambi i genitori. Sono descritte sia le modalità di sviluppo normali sia le modalità comunicative patologiche che possono intercorrere tra i membri di questo triangolo primario, la famiglia, intesa come unità di base. Il volume si rivolge sia a psicologi e operatori che lavorano nell'ambito della prima infanzia sia a terapeuti interessati a interventi precoci sulla comunicazione patologica tra il bambino e i suoi partner. ''Questo libro diventerà un classico sia per i clinici che per i ricercatori.'' Daniel N. Stern. Gli autori Elisabeth Fivaz-Depeursinge insegna all'Università di Losanna, dove è co-direttrice del Centro di studi famigliari. Antoinette Corboz-Warnery , psichiatra, psicoanalista e terapeuta famigliare, è co-direttrice del Centro di studi famigliari all'Università di Losanna.

Il sostegno allo sviluppo

di Selma H. Fraiberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 272

La psicoterapia di bambini in difficili condizioni socioeconomiche, la formazione psicologica degli operatori sociosanitari, la capacità di coniugare il rigore scientifico con la sensibilità e un vivo interesse per i processi di sviluppo sono i temi centrali di questo volume che presenta per la prima volta in traduzione italiana gli scritti più rilevanti e noti di Selma Fraiberg. I saggi qui pubblicati esemplificano le principali linee di ricerca della Fraiberg, e cioè gli aspetti cruciali dello sviluppo, le difese patologiche nell’infanzia, la costruzione di un modello di intervento per bambini ciechi e per bambini in condizioni socioeconomiche disagiate. Il volume permette dunque al lettore italiano di apprezzare l’importanza e l’attualità delle proposte teoriche di quest’autrice e del suo modello di psicoterapia congiunta madre- bambino. -   L'autrice Selma Fraiberg, psicoterapeuta e psicoanalista infantile, responsabile del Child Development Project e professore di Psicoanalisi infantile, è scomparsa nel 1981. In Italia è stato pubblicato Gli anni magici (Armando).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.