Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicoterapia cognitivo-comportamentale

La mente prigioniera

Strategie di terapia cognitiva

di Roberto Lorenzini, Sandra Sassaroli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 390

La psicoterapia cognitiva si sta diffondendo sempre più per i suoi risultati rapidi e scientificamente dimostrati nonché per il basso costo: essa è l’intervento di prima scelta in tutte le situazioni in cui si vuole ottenere un cambiamento rapido di una situazione di sofferenza. Questo libro illustra una versione della terapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, dalle sue basi teoriche fino all’operatività concreta, basata sia sugli standard internazionali che su elaborazioni nuove e di sicuro successo clinico. Presenta inoltre protocolli di intervento per i disturbi più frequenti: l’anoressia, la bulimia, l’ansia e le ossessioni. Un libro rivolto non solo ai professionisti del settore ma anche a chi voglia capire cosa sia la psicoterapia cognitiva magari per scegliere se affidarvisi o no.   Gli autori   Roberto Lorenzini è docente dell’Associazione di psicologia cognitiva di Roma e opera presso il Dipartimento di salute mentale di Viterbo. Sandra Sassaroli è direttore della Scuola di psicoterapia cognitiva di Milano e didatta presso l’Associazione di psicologia cognitiva di Roma.

Psicoterapia cognitiva del paziente grave

Metacognizione e relazione terapeutica

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 384

I pazienti che non sono in grado di riflettere sui propri stati mentali, che non riescono a raccontare la loro storia in modo comprensibile per l'interlocutore, possono beneficiare di una psicoterapia cognitiva? La risposta degli autori è affermativa ma la teoria cognitiva richiede degli approfondimenti e la tecnica terapeutica dei cambiamenti. Nel caso di pazienti affetti da gravi disturbi di personalità, disturbi dissociativi e psicosi, è necessario promuovere lo sviluppo della funzione metacognitiva, cioè delle capacità dell'individuo che permettono di riflettere sui propri stati mentali, di riconoscere le emozioni emergenti e compiere scelte sentite come proprie. Fondamentale a questo scopo è la regolazione della relazione terapeutica, la capacità del terapeuta di riconoscere il proprio stato interno e di sintonizzarsi con il paziente, di trovare punti di comunanza nel discorso che permettono di costruire una narrazione condivisa.. -   Il curatore   Antonio Semerari è medico, psichiatra, psicoterapeuta, didatta della Società italiana di terapia cognitiva e comportamentale (SITCC) e della Scuola di formazione in psicoterapia cognitiva (A.P.C.) di Roma.; docente di Psicoterapia cognitiva presso la Scuola di specializzazione in psichiatria dell'Università Cattolica di Roma.

Psicoterapia della schizofrenia

L’approccio cognitivo-comportamentale

di David Kingdon, Douglas Turkington

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 218

Terapia breve strategica

di Giorgio Nardone, Paul Watzlawick

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 228

Attaccamento, conoscenza e disturbi di personalità

di Roberto Lorenzini, Sandra Sassaroli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 206

La psicoterapia cognitiva si sta diffondendo sempre più per i suoi risultati rapidi e scientificamente dimostrati nonché per il basso costo: essa è l’intervento di prima scelta in tutte le situazioni in cui si vuole ottenere un cambiamento rapido di una situazione di sofferenza. Questo libro illustra una versione della terapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, dalle sue basi teoriche fino all’operatività concreta, basata sia sugli standard internazionali che su elaborazioni nuove e di sicuro successo clinico. Presenta inoltre protocolli di intervento per i disturbi più frequenti: l’anoressia, la bulimia, l’ansia e le ossessioni. Un libro rivolto non solo ai professionisti del settore ma anche a chi voglia capire cosa sia la psicoterapia cognitiva magari per scegliere se affidarvisi o no. Gli autori Roberto Lorenzini è docente dell’Associazione di psicologia cognitiva di Roma e opera presso il Dipartimento di salute mentale di Viterbo. Sandra Sassaroli è direttore della Scuola di psicoterapia cognitiva di Milano e didatta presso l’Associazione di psicologia cognitiva di Roma.

Medicina comportamentale

di Barbara G. Melamed, Lawrence J. Siegel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 468

Trattamento cognitivo-comportamentale del disturbo borderline

Volume I. Il modello dialettico - Volume II. I gruppi di skills training - (Due volumi indivisibili con CD)

di Marsha Linehan

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 602 vol. 1 - 28

La prima edizione italiana integrale del manuale di Marsha Linehan sul modello dialettico nel trattamento cognitivo-comportamentale del disturbo borderline di personalità, in cui l’autrice mette a disposizione del lettore la sua pluriennale esperienza clinica e di ricerca in questo ambito. Nel primo volume l’autrice illustra i principi della sua concettualizzazione collegandoli alla prassi terapeutica, nel secondo offre al clinico tutto ciò di cui ha bisogno, annotazioni didattiche, esercizi e consigli pratici su come affrontare possibili problemi e numerose schede per il paziente che possono essere facilmente utilizzate. L'autore Marsha M. Linehan insegna Psicologia e Psichiatria all’Università di Washington.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.