Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicoterapia di gruppo

Lo psicodramma psicoanalitico

Manuale per le istituzioni

di Edoardo Razzini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 232

A partire dagli aspetti teorici alla base dello psicodramma psicoanalitico, l’autore propone un ampio materiale clinico che ne illustra le possibilità applicative in differenti contesti e con varie tipologie di pazienti.

Il gruppo e l'anoressia

di Stefania Marinelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 142

L’autrice presenta il gruppo come sistema capace di accogliere e dotare di coesione i pazienti affetti dalle moderne patologie legate alla fragilità psicosomatica e dell’identità.

Storie e luoghi del gruppo

di Silvia Corbella

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 440

Il volume mette a fuoco la specificità del lavoro con i gruppi, ovvero la storia che si viene costruendo in ogni gruppo come fattore terapeutico e il gruppo come luogo di incontro, scambio e maturazione.

Prendere il gruppo sul serio

Verso una teoria gruppoanalitica postfoulkesiana

di Farhad Dalal

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 288

In questo importante testo di Dalal le conseguenze del lavoro psicologico con i gruppi vengono "prese sul serio".

Gruppi

Metodi e strumenti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 290

Il testo, rivolto non solamente agli operatori ma anche agli studenti e agli specializzandi, si pone come una utile guida alla metodologia del lavoro con i gruppi.

Le relazioni nei gruppi

Ideologia, conflitto e leadership

di Otto F. Kernberg

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 360

Il tema centrale dell'opera sono i fenomeni regressivi e la possibilità di contrastarne le pericolose conseguenze.

Il cerchio di fuoco

Affetti primitivi e relazioni oggettuali nella psicoterapia di gruppo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 394

In questo volume, gli autori mettono in comune i risultati della loro lunga esperienza di lavoro e di ricerca coi gruppi, in diversi setting e in diversi contesti, istituzionali e non.

Variazioni sul setting

Il lavoro clinico e sociale con individui, gruppi e organizzazioni

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 222

La psiche e il mondo sociale

La gruppo-analisi come strumento del cambiamento sociale

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 316

La psicodinamica dei gruppi

Teorie e tecniche

di Franco Di Maria, Girolamo Lo Verso

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 468

Conversazione e terapia

L’intervista circolare

di Paolo Leonardi, Maurizio Viaro

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 262

Recuperare l'insubordinazione, accettare la sfida, uscire dal campo: un corpus di regole chiaramente definite per l'interazione verbale tra terapeuta e famiglia

Cosa accade nei gruppi

L’individuo nella comunità

di Robert D. Hinshelwood

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 270

Si rimane spesso sconcertati di fronte ai fenomeni strani o allarmanti che accadomo nei gruppi, siano essi club, organizzazioni politiche, gruppi di studio o di lavoro. Il libro esamina il modo in cui lgli individui tentano di proteggersi, a livello collettivo e individuale, dagli aspetti peggiori della vita di gruppo, sviluppando, in modo in gran parte inconsapevole, culture specifiche. I numerosi esempi sono tratti dalla grande varietà di gruppi ristretti, gruppi allargati e sistemi multigruppali presenti in una comunità terapeutica. L'autore è vicino al pensiero di altri osservatori delle dinamiche di gruppo, in particolare a Bion, Jaques e Lith Menzies, mentre il suo contributo originale consiste nell'applicazione delle intuizioni della psicoanalisi kleiniana alle riunioni di gruppo. Hinshelwood sviluppa una categorizzazione delle culture di gruppo (rigide, fragili e flessibili) che intende tracciare una base per lo sviluppo di un metodo di intervento nella vita istituzionale. Per la chiarezza e l'acutezza clinica dell'autore, il libro è da considerarsi davvero di grande utilità.L'autoreRobert D. Hinsherlwood è psicoanalista e esperto di psicoterapia presso il servizio sanitario inglese e ha una lunga esperienza di lavoro con gruppi e comunità terapeutiche. Nel 1980 ha fondato l'International Journal of Therapeutic Communities.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.