Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicoterapia e Psicoanalisi

L'uomo senza inconscio

Figure della nuova clinica psicoanalitica

di Massimo Recalcati

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 352

Secondo l’autore, nelle forme psicopatologiche oggi più diffuse - anoressie, bulimie, tossicomanie, depressioni, attacchi di panico, somatizzazioni - il soggetto dell’inconscio non è più protagonista.

La mentalizzazione nella pratica clinica

di Jon G. Allen, Peter Fonagy

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 450

La tesi degli autori è che l’efficacia del trattamento dipenda dalla capacità dei terapeuti di mentalizzare i pazienti.

Adult Attachment Interview

Applicazioni cliniche

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 502

Edizione italiana a cura di Nino Dazzi e Giulio Cesare Zavattini Questo libro nasce dal più importante prodotto della ricerca sull’attaccamento degli ultimi venticinque anni, la Adult Attachment Interview (AAI) messa a punto da Mary Main e dai suoi colleghi a Berkeley, Università della California. Nel saggio viene illustrato come l’uso dell’AAI possa arricchire il processo di valutazione e diagnosi, rafforzare l’alleanza terapeutica, facilitare l’individuazione degli obiettivi e la pianificazione del trattamento. Il volume offre la rassegna più completa finora disponibile sullo strumento e sulla sua efficacia clinica, compreso il resoconto dettagliato del sistema di attribuzione dei punteggi e di classificazione. Viene approfondito anche il ruolo che l’AAI può giocare nella psicoterapia di pazienti con disturbo post-traumatico da stress, disturbi della personalità, disturbo ossessivo compulsivo e altri problemi mentali. I capitoli sono elaborati a partire da diversi orientamenti teorici, comprese le prospettive psicoanalitica e cognitivo-comportamentale. Vengono riportati chiari esempi di materiale clinico per illustrare le procedure e le tecniche terapeutiche. I curatori Howard Steele insegna Psicologia alla New School for Social Research di New York. È editor e co-fondatore della rivista Attachment and Human Development. Ha pubblicato diversi saggi sul rapporto fra attaccamento e perdite o traumi nell’arco di vita. Miriam Steele insegna Psicologia clinica alla New School for Social Research di New York, dove dirige, con Howard Steele, il Center for Attachment Research. Le sue ricerche sono focalizzate sull’attaccamento nell’ambito del maltrattamento infantile e dell’adozione.

Il gruppo in teoria e in pratica

L'intersoggettività come forza produttiva

di Cesare Kaneklin

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 270

L’autore mostra come il gruppo, da oggetto di indagine che merita attenzione per la sua presenza in molteplici contesti, possa diventare strumento professionale di lavoro.

Curare l'adozione

Modelli di sostegno e presa in carico della crisi adottiva

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 452

Il presupposto è che l’adozione sia già di per sé una forma di terapia per i bambini traumatizzati; ma anche genitori equilibrati possono essere destabilizzati dall’arrivo di un bambino problematico e, se l’adozione entra in stallo, è necessario “curare l’adozione”, cioè far convergere la cura dei bambini traumatizzati e quella delle famiglie adottive. Sulla base di un’ampia esperienza clinica, gli autori sostengono che la vera sfida consiste nel produrre una modificazione dei modelli mentali e delle rappresentazioni del bambino. Il curatore Francesco Vadilonga, psicologo e psicoterapeuta familiare, dirige il Centro di terapia dell’adolescenza di Milano. Per le nostre edizioni ha curato, con D. Ghezzi, La tutela del minore (1996). Contributi di G. Attili, A. Barbato, S. Brunetti, E. Bruno, M. Dalcerri, C. Edelstein, D. Howe, R. Mariani, G. Mazzonis, J. Palacios, S. Petoletti, G. Rangone, F. Vadilonga

Le psicoterapie

Teorie e modelli d’intervento

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 972

Oltre alle terapie individuali e di gruppo, in questo volume sono trattate le forme di psicoterapia integrata, il rapporto tra farmaci e psicoterapia e gli aspetti etico-deontologici della professione.

Sigmund Freud

Il leggendario divano svela tutti i segreti

di Christian Moser

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 150

Sigmund Freud: geniale scopritore o abile imbroglione, pioniere della ricerca sulla psiche o dispotico profeta di una setta pseudoscientifica? Questo libro, illustrato con disegni di irriverente ironia, scioglie ogni dubbio sul rivoluzionario viennese e sulle sue teorie. Molti si sono pronunciati su di lui, ma nessuno lo ha fatto in modo veramente obiettivo. E chi avrebbe potuto farlo, senza essere lì presente? Nessuno è stato più vicino a Freud dell’autore di questa biografia, il mitico divano! Dopo un secolo passato nell’ombra, finalmente rompe il silenzio e racconta tutta la verità sul padre della psicoanalisi. L'autore Christian Moser vive a Monaco e lavora come saggista, illustratore e autore di fumetti. Dopo essersi occupato in due libri delle nostre ansie quotidiane, il confronto con Freud è diventato praticamente inevitabile.

Di madre in figlia

Storia di un’analisi - Nuova edizione

di Bellocchio Lella Ravasi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 202

Di madre in figlia, divenuto un testo classico sul tema, esplora il rapporto madre-figlia attraverso la storia narrata a due voci di un trattamento analitico. Nella nuova edizione, il confronto tra il materno e il femminile nelle generazioni trova spazio a partire dal rapporto dell’autrice con la propria figlia bambina e si incarna tra pensieri, ricordi, poesie, in modo autentico e commovente. Una traccia per la narrazione di molte storie, nel riconoscimento di quanto la vita con semplicità ci consegna perché possiamo farne ricchezza e senso. L'autrice Lella Ravasi Bellocchio, analista junghiana, è membro dell’International Association for Analytical Psychology. Nella collana Psicologia ha pubblicato, tra gli altri, Sogni senza sbarre. Storie di donne in carcere (2005).

La relazione terapeutica nel trattamento EMDR

di Mark Dworkin

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 360

Prefazione di Francine Shapiro In questo testo innovativo, Mark Dworkin analizza la funzione fondamentale della relazione terapeutica nell’applicazione dell’Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR). Mostrando come la dimensione relazionale giochi un ruolo chiave in ogni fase del trattamento EMDR, l’autore fornisce al terapeuta gli strumenti per utilizzare in modo più efficace questo metodo nel trattamento delle vittime di un trauma e per costruire una relazione più salutare con il paziente. L'autore Marc Dworkin esercita l’attività di terapeuta a New York ed è membro dell’EMDR International Association.

Storie di adolescenza

Esperienze di terapia familiare

di Maurizio Andolfi, Anna Mascellani

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 258

Si presentano le linee teoriche che guidano il lavoro clinico con gli adolescenti secondo la prospettiva sistemico-relazionale, attraverso stralci di terapie condotte in quarant’anni di esperienza.

La ricerca qualitativa in psicologia clinica

Teoria, pratica, vincoli metodologici

di Franco Del Corno, Pietro Rizzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 368

Il volume indica le linee storiche del percorso di sviluppo della ricerca qualitativa, ricostruito attraverso un’analisi della letteratura specialistica.

Lo sviluppo antisociale: dal bambino al giovane adulto

Una prospettiva evolutiva e psichiatrico-forense

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 462

Il volume riunisce per la prima volta competenze diverse per mettere a fuoco la complessità del comportamento antisociale in età evolutiva. Nella prima parte traccia un profilo dello sviluppo violento, da differenti punti di vista e con una particolare attenzione ai recenti contributi neurobiologici e neurocognitivi e alle caratteristiche della mente adolescente, osservata in un’ottica psicodinamica. Nella seconda parte, si tratta della perizia psichiatrico-forense in età evolutiva, nei suoi aspetti etici, giuridici e tecnici. Tra i temi di maggior interesse, la violenza giovanile, il bullismo, la violenza sessuale nei minori. Il curatore Ugo Sabatello, neuropsichiatra infantile, è responsabile del servizio di Psicoterapia di bambini, adolescenti, genitori del dipartimento di Scienze neurologiche, psichiatriche e riabilitative dell’età evolutiva all’Università “La Sapienza” di Roma.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.