Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicoterapia psicoanalitica

Evitare le emozioni, vivere le emozioni

di Antonino Ferro

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 224

L’attenzione è rivolta alle modalità in cui si formano le emozioni, a come vengono vissute sia da parte del paziente sia da parte dell’analista. Com’è nello stile dell’autore, la teorizzazione viene “narrata” attraverso materiale clinico di pazienti adulti e bambini e si evidenziano gli strumenti che rendono possibili tali narrazioni. Di grande utilità è il capitolo dedicato alle esercitazioni cliniche, incluso per la prima volta in un testo di psicoanalisi. Viene posto un problema con differenti soluzioni possibili: sta al lettore, sulla base del contenuto del volume, cimentarsi con i quesiti proposti, che mettono alla prova la capacità di moltiplicare i punti di vista. L'autore Antonino Ferro è membro della Società psicoanalitica italiana e della International Psychoanalytical Association. Nella collana di Psicologia clinica ha pubblicato, tra gli altri, Il lavoro clinico (2003) e Tecnica e creatività (2006).

La ricerca in psicoterapia

Modelli e strumenti

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 954

Il volume raccoglie i contributi originali dei principali studiosi italiani nel campo della ricerca in psicoterapia. Per la prima volta la comunità di ricercatori italiani si dà un appuntamento unitario e dialoga con i principali modelli di ricerca internazionali. Gli argomenti trattati – aspetti generali della ricerca in psicoterapia, principali costrutti e strumenti di misurazione, modelli di intervento clinico – e una bibliografia di oltre 2000 voci fanno di questo volume il testo più completo e aggiornato sull’argomento e lo candidano a essere un riferimento indispensabile per clinici e ricercatori.  Biografia dei curatori   Nino Dazzi è docente di Psicologia dinamica all’università “La Sapienza” di Roma, dove è anche prorettore. Tra le sue pubblicazioni ‘’Psicologia dinamica’’ (con A. De Coro, Laterza 2004). Vittorio Lingiardi è docente di Psicopatologia generale all’università “La Sapienza” di Roma. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, ‘’La valutazione della personalità con la SWAP-200’’ (con D. Westen e J. Shedler, 2003). Antonello Colli svolge il dottorato di ricerca presso il dipartimento di Psicologia dinamica e clinica dell’università “La Sapienza” di Roma.

Psicoterapia psicoanalitica

di Nancy McWilliams

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 404

Un’opera che svolge un’approfondita riflessione sull’arte e sulla scienza del trattamento psicodinamico.

Il corpo come specchio del mondo

di Smirgel Janine Chasseguet

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 170

Il divorzio tra corpo e spirito è caratteristico del pensiero d’oggi? Liberarsi del corpo per stabilire un’unione tra l’anima e il cosmo è il denominatore comune di condotte come l’anoressia e gli attentati suicidi? Janine Chasseguet-Smirgel prende in considerazione i meccanismi di distruzione che sembrano caratterizzare il nostro tempo e li ricollega sia a specifiche situazioni psicopatologiche (disturbi alimentari) sia a una particolare qualità della relazione intersoggettiva, descritta anche nelle opere di autori come Foucault e Pasolini. L’autrice Janine Chasseguet-Smirgel è analista didatta della Società psicoanalitica di Parigi. Nelle nostre edizioni ha pubblicato “Creatività e perversione” (1987), “Per una psicoanalisi dell’arte e della creatività” (1989) e “L’ideale dell’Io” (1991).

Lo psicodramma psicoanalitico

Manuale per le istituzioni

di Edoardo Razzini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 232

A partire da un lavoro di sistematizzazione dei principali aspetti teorici che stanno alla base dello psicodramma psicoanalitico, l’autore propone un ampio materiale clinico che ne illustra le possibilità applicative in differenti contesti e con varie tipologie di pazienti. Nelle istituzioni psichiatriche, la terapia di soggetti gravi o di pazienti in età evolutiva si giova particolarmente di questa tecnica che, attraverso il ricorso alla dimensione scenica, favorisce un progressivo recupero del funzionamento sul piano simbolico. Lo psicodramma psicoanalitico si rivela non meno utile in campo formativo o educativo, favorendo un apprendimento carico di affetti.   L’autore Edoardo Razzini, psichiatra, lavora all’ospedale San Paolo, è didatta dell’Associazione italiana di psicodramma psicoanalitico e socio dell’Associazione di psicoterapia di gruppo.

Menti che si incontrano

di Lewis Aron

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 364

«Menti che si incontrano» esplora i diversi significati e gli aspetti clinici della mutualità, offrendo un prezioso ampliamento del modello psicoanalitico relazionale.

Anoressia e bulimia

Anatomia di un’epidemia sociale - Nuova edizione

di Richard A. Gordon

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 280

Perché i casi di anoressia e bulimia sono aumentati drammaticamente negli ultimi trent'anni? Come e perché si sono diffusi nel mondo non occidentale? Richard Gordon chiarisce le radici socioculturali di questa crescente epidemia, analizzando fattori come il culto dell'aspetto fisico, i conflitti legati al ruolo della donna, la spettacolarizzazione di malattie come l'anoressia da parte dei media. Questa seconda edizione esamina le ricerche più attuali su temi quali il ruolo dell'industria della moda, la questione dell'abuso sessuale, i disturbi alimentari negli uomini.   L'autore   Richard A. Gordon, psicologo clinico, si occupa da anni del problema delle patologie alimentari.

Infant Research e trattamento degli adulti

Un modello sistemico-diadico delle interazioni

di Beatrice Beebe, Frank M. Lachmann

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 272

Beebe e Lachmann aprono nuove strade per comprendere la miriade di comunicazioni fra paziente e analista che rappresentano il nucleo del processo analitico.

Terapia psicoanalitica delle malattie depressive

di Davide Lopez, Loretta Zorzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 256

Momento di rottura, vero e proprio crollo narcisistico che sgretola la corazza caratteriale, la depressione è il luogo in cui lo psicoanalista incontra, più che altrove, il dolore e l'odio, la colpa e il lutto. Muovendo dall'idea della depressione come essenza della crisi esistenziale dell'era contemporanea, Davide Lopez e Loretta Zorzi delineano un modello di terapia che tende a far prevalere la consapevolezza del paziente sulle istanze portatrici dell'istinto di morte, mettendo in questione la tradizione psicopatologica non solo rispetto alla depressione ma anche rispetto all'intera concezione della cura.   Gli autori Davide Lopez, membro della Società psicoanalitica italiana, ha fondato e dirige la rivista Gli Argonauti. Tra i suoi libri ricordiamo "La psicoanalisi della persona" (1983) e, nelle nostre edizioni, "La via nella selva" (1987).   Loretta Zorzi, psicologa e psicoterapeuta, oltre a numerosi saggi su temi psicoanalitici, ha pubblicato "La sapienza del sogno" (con D. Lopez, 1999).

I sogni che voltano pagina

di Jean-Michel Quinodoz

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 144

“Ho fatto un sogno folle, non ne uscirò mai.” Certi sogni spaventano i pazienti perché sembrano testimoniare un passo indietro nella terapia. Invece sono spesso il segno di un progresso, dato che rivelano la struttura dei fantasmi dell’inconscio alla base del problema del paziente, consegnando le chiavi per la soluzione. Quinodoz li chiama “i sogni che voltano pagina”, mettendo in luce la necessità di integrare l’approccio classico all’interpretazione dei sogni e richiamando l’attenzione su uno degli aspetti più importanti della fine dell’analisi.   L’autore Jean-Michel Quinodoz, psicoanalista, è membro formatore della Società Svizzera di Psicoanalisi e dell’Associazione Psicoanalitica Internazionale fondata da Freud.

Curare con la psicoanalisi

Percorsi e strategie

di Giuseppe Di Chiara

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 152

Frutto di un lungo lavoro clinico e di insegnamento, "Curare con la psicoanalisi" raccoglie i risultati delle esperienze dell’autore con i diversi apporti che alla psicoanalisi sono venuti nel corso degli anni, con particolare riferimento a quanto è stato elaborato nel gruppo degli psicoanalisti italiani. L’attenzione è focalizzata non sulla psicoanalisi dei diversi modelli o delle molteplici scuole ma, al contrario, sulla psicoanalisi pensata come dottrina scientifica e pratica clinica unitaria e coerente, fiera dei progressi compiuti e aperta alle nuove acquisizioni fornite dall’esperienza e dalla sua elaborazione teorica. L’autore Giuseppe Di Chiara, psicoanalista, è stato presidente della Società psicoanalitica italiana negli anni 1993-1997. Tra le sue pubblicazioni segnaliamo, in questa stessa collana, "Sindromi psicosociali" (1999).

Il modello relazionale

Dall’attaccamento all’intersoggettività

di Stephen A. Mitchell

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 208

L'autore ha sviluppato una nuova e convincente teoria psicoanalitica per il XXI secolo, esposta con chiarezza e passione.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.