Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Scienza e Divulgazione scientifica

I neuroni della lettura

di Stanislas Dehaene

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 468

Prefazione di Jean-Pierre Changeux Come fa un cervello da primate come il nostro a imparare a leggere? Che cos’è la dislessia? Ci sono metodi di insegnamento della lettura migliori di altri? A queste domande risponde Dehaene guidandoci con la consueta maestria nelle conquiste più recenti delle neuroscienze e mostrandoci che nel corso dell’evoluzione l’acquisizione della lettura è stata lenta, parziale e non priva di difficoltà, come indicano i ripetuti scacchi cui vanno incontro i bambini. Tutto questo ha un valore non solo teorico ma anche pratico, soprattutto in vista di una nuova pedagogia.

Il mondo prima della storia

Dagli inizi al 4000 a.C.

di Ian Tattersall

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 202

Edizione italiana a cura di Telmo Pievani Il famoso antropologo Ian Tattersall ripercorre l’albero evolutivo della specie umana, dai primi inizi della nostra famiglia zoologica, Hominidae, alla comparsa di Homo sapiens e poi alla rivoluzione agricola. Con la consueta chiarezza Tattersall esplora un gran numero di argomenti, tra cui le prime forme artistiche conosciute, gli antichi riti di sepoltura, le probabili cause dell’estinzione dei neandertaliani, la relazione tra l’agricoltura e il cristianesimo e i misteri ancora irrisolti della coscienza umana. L'autore Ian Tattersall è il curatore della divisione di Antropologia dell’American Museum of Natural History di New York. Tra le sue molte pubblicazioni Il cammino dell’uomo (Garzanti 2004).

L'evoluzione a fumetti

di Dylan Evans, Howard Selina

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 178

La vita può evolvere su altri pianeti? Perché somigliamo ai nostri genitori? E se le ali si sono sviluppate lentamente, che vantaggio traeva un uccello dall’avere ali “a metà”? Le parole e le immagini di questo libro forniscono la guida più chiara e brillante alla “pericolosa idea” formulata da Darwin nel 1859, quella teoria dell’evoluzione per selezione naturale che centocinquant’anni dopo continua a sfidare alcune delle nostre più radicate credenze. Gli autori Dylan Evans è professore di robotica alla University of West of England di Bristol e autore di testi di divulgazione scientifica. Howard Selina, illustratore, si è formato alla St Martin’s School of Art e alla Royal Academy di Londra, dove vive e lavora.

Cacciatori di piante

di Mary Gribbin, John Gribbin

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 380

16 tavole fuori testo a colori Le orchidee e le azalee, le delicate magnolie e gli spettacolari hibiscus, di cui in questo libro ci sono splendide illustrazioni, sono giunti a noi dagli angoli più remoti della Terra, portati dai primi avventurosi botanici che, nel XVIII e XIX secolo, si sono spinti in paesi  inesplorati per raccogliere semi e fiori. Questa è la storia di undici uomini e donne straordinari, eccentrici, pronti a rischiare la vita sfidando giungle impenetrabili alla ricerca di nuovi esemplari botanici. Mary e John Gribbin raccontano le scoperte di questi intrepidi personaggi, le loro avventure e come i loro viaggi abbiano lasciato un’impronta incantevole nei nostri giardini. Gli autori Mary Gribbin è visiting fellow all¹Università del Sussex e fellow alla Royal Geographical Society. John Gribbin, famoso divulgatore scientifico appassionato di piante e fiori, è visiting fellow all'Università del Sussex. Tra i suoi libri pubblicati in italiano, L'Universo (Raffaello Cortina Editore).

Il tempo a fumetti

di Craig Callender, Ralph Edney

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 176

Che cos’è il tempo? Perché sembra scorrere in una sola direzione? Sono possibili i viaggi nel tempo? Esiste il futuro? E che dire dell’idea, presente nella gravità quantistica, che il tempo non esista? Questi e altri temi sono tra i più profondi e delicati che si possano porre ma Il tempo a fumetti li presenta per la prima volta in modo chiaro e coinvolgente. E ironicamente illustrati dai disegni di Ralph Edney. Gli autori Craig Callender insegna Filosofia all’University of California di San Diego. Ha pubblicato scritti su argomenti di fisica e filosofia. Ralph Edney, matematico di formazione, illustratore e vignettista politico, ha collaborato con numerosi giornali di grande diffusione.

Human

Quel che ci rende unici

di Michael S. Gazzaniga

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 580

“Un testo pieno di brillanti intuizioni.” Vilayanur S. Ramachandran Tra i testi scientifici più venduti su Amazon (Best Books of 2008), l’ultimo libro di Michael Gazzaniga, un pioniere delle neuroscienze, piacerà a molti generi di lettori. Anche chi non ha una raffinata cultura scientifica seguirà facilmente le sue argomentazioni che spiegano che cosa distingue gli esseri umani dagli altri animali. Affrontando questo tema, Gazzaniga analizza in particolare cosa rende unico il nostro cervello, quale importanza hanno nel definire la condizione umana il linguaggio e l’arte, quale sia la natura della coscienza umana e come vada intesa l’intelligenza artificiale. L'autore Michael S. Gazzaniga è direttore del SAGE Center for the Study of the Mind presso l’University of California-Santa Barbara. Tra i suoi testi pubblicati in Italia, La mente della natura (Garzanti, 1997) e La mente etica (Codice, 2006).

Le origini della comunicazione umana

di Michael Tomasello

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 330

La comunicazione umana si fonda su intenzioni cooperative. In questo originale e stimolante saggio sulle origini evoluzionistiche della comunicazione, Michael Tomasello, scienziato di fama mondiale, sostiene che le motivazioni fondamentali sono il dare aiuto e il condividere: gli umani comunicano per rinsaldare i legami all’interno del gruppo culturale. La comunicazione cooperativa ha avuto inizio con i gesti naturali dell’additare e del mimare. La comunicazione vocale apparve solo dopo che gli umani furono in possesso di abilità di apprendimento culturale più sofisticate. “Tomasello traccia un’affascinante storia naturale della comunicazione umana, ponendo l’annosa questione dell’origine del linguaggio su una base completamente nuova.” L'autore Michael Tomasello è codirettore del Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology di Lipsia. Tra le sue pubblicazioni Le origini culturali della cognizione umana (il Mulino, 2005).

Una vita senza fine?

Invecchiamento, morte, immortalità

di Guy Brown

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 272

Edizione italiana a cura di Edoardo Boncinelli La morte non è più quella di un tempo. Si arriva spesso a una vecchiaia estrema e innovazioni tecnologiche come le interfacce elettroniche suggeriscono un modo nuovo di sopravvivere alla morte. Eccezionalmente aggiornato dal punto di vista scientifico, senza dimenticare il versante poetico e mitologico, questo è un libro su tutti gli aspetti dell’invecchiamento e della morte. Ognuno potrà trovarvi quello a cui è più interessato, dal mito di Aurora e Titone ai meccanismi dell’invecchiamento cellulare, dalla saga di Gilgamesh alle ragioni dell’incredibile allungamento della vita che stiamo tutti vivendo. L'autore Guy Brown dirige un gruppo di ricerca che, presso l’Università di Cambridge, in Gran Bretagna, studia la morte cellulare e i suoi rapporti con le patologie cerebrali e cardiache e con il cancro.

Il vero dottor Stranamore

Edward Teller e la guerra nucleare

di Peter Goodchild

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 592

Prefazione all’edizione italiana di Giulio Giorello e Elio Sindoni 16 tavole fuori testo in b/n Edward Teller (1908-2003), fisico statunitense di origine ungherese, ha avuto un ruolo centrale nell’invenzione della bomba atomica, divenendo una delle figure scientifiche più controverse e potenti. Considerato da alcuni un campione di libertà, sarebbe stato accusato da altri di essere il “vero dottor Stranamore”, per aver condotto il mondo sull’orlo di un tragico conflitto nucleare. In questa brillante biografia, Peter Goodchild, con documenti d’archivio e interviste allo stesso Teller e a quanti l’hanno amato o odiato, offre il primo ritratto equilibrato di questa figura così complessa ed enigmatica. L'autore Peter Goodchild ha pubblicato testi storico-scientifici, tra cui una biografia di Oppenheimer. Come produttore della BBC, è stato più volte premiato per documentari e programmi a carattere divulgativo.

Il cervello sociale

Neuroscienze delle relazioni umane

di Louis Cozolino

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 474

Per comprendere a fondo gli esseri umani dobbiamo capire non solo in che modo noi, come persone, esistiamo in rapporto con gli altri ma anche come il nostro cervello esista in relazione con il cervello degli altri. In base all’idea che il cervello è un organo sociale modellato dall’esperienza, Cozolino esamina temi come i neuroni specchio e la biologia dell’attaccamento per affrontare problemi importanti: qual è il modo in cui i cervelli si regolano reciprocamente durante le interazioni, quali sono gli effetti di isolamento e stress sul cervello sociale, come possono genitori e terapeuti incoraggiare l’apprendimento. L'autore Louis Cozolino è professore di Psicologia alla Pepperdine University (Malibu, California) e psicologo clinico in uno studio privato.

Il tempo non suona mai due volte

di Étienne Klein

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 228

Ne parlano tutti ma nessuno l’ha mai visto: il tempo è un mistero la cui natura profonda resta ancora oscura. Ci hanno provato e sono stati sconfitti fisici e filosofi, biologi e teologi. Il tempo che noi percepiamo, che lascia il segno sul nostro viso, è lo stesso di quello degli scienziati? Ha avuto un inizio? E ha davvero una direzione? I teorici hanno provato a invertirlo. Ma, riflettendo sulla sua disperante irreversibilità, Étienne Klein ci avverte che il tempo è quell’affascinante entità nella quale non possiamo spostarci a nostro piacimento. L'autore Étienne Klein, professore di Fisica all’École Centrale, ha creato e dirige il Commissariato per l’energia atomica di Parigi. Nella collana “Scienza e idee” ha pubblicato Sette volte la rivoluzione (2006).

L'architettura degli animali

Nidi, tane, alveari

di James R. Gould, Gould Carol Grant

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 390

Gallerie di seta, rifugi di cera, meravigliose torri d’argilla: come fanno api e castori, roditori e termiti a costruire raffinate dimore che superano le opere di ingegneria realizzate dall’uomo? Davvero possiamo spiegare queste imprese come un semplice prodotto dell’istinto? Con incantevoli descrizioni delle architetture di cui tutto il mondo animale abbonda, gli autori mostrano chiaramente l’esistenza di intelligenza e persino di senso estetico negli insetti e negli altri animali architetti. Gli autori James L. Gould insegna Ecologia e Biologia evoluzionistica alla Princeton University. Con la giornalista scientifica Carol Grant Gould ha scritto testi di grande successo sul comportamento animale.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.