Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Storia della Scienza

Ciarlataneria e medicina

Cure, maschere, ciarle

di Giorgio Cosmacini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 252

Uomini di poca qualità che ammantano di ciarle il loro sapere e il loro potere sono numerosi in ogni campo. Nel campo delle cure il ciarlatano è tuttavia una figura dotata di una sua dignità: è infatti il prodotto dell'angoscia esistenziale dell'uomo, dell'ansia di trovare un rimedio, magari solo consolatorio, all'inguaribilità della malattia e alla paura della morte. Sfruttare quest'ansia, lucrare su quell'angoscia, rende però il ciarlatano una figura indegna, un tipo spregevole. Questo libro racconta le storie, dal Medioevo ai giorni nostri, di ciarlatani degni e indegni, vissuti ai margini del mondo medico ma anche dentro di esso. Esso traccia una storia della ciarlataneria in medicina e delinea, in questo campo, il prototipo del ciarlatano ''ideale''. L'autore Giorgio Cosmacini insegna Storia della sanità presso la facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli Studi di Milano. Tra i molti testi pubblicati ricordiamo La qualità del tuo medico, Laterza 1995, e L'arte lunga. Storia della medicina dall'antichità a oggi, Laterza 1997.

L'eresia della scienza

L’essenziale per capire l’impresa scientifica

di Alan H. Cromer

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 288

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.