Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Le ultime novità

Eccitazione

La logica segreta delle fantasie sessuali

di Michael Bader

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 276

Il libro getta una luce nuova sul tema dell’immaginario erotico e può interessare anche lettori non specialisti.

L’arcobaleno sul ruscello

Figure della speranza

di Eugenio Borgna

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 130

La speranza è da sempre al centro della cura: senza di essa non si riuscirebbe a trovare le parole da rivolgere ai pazienti.

Comprendere i disturbi mentali

Una guida per la famiglia con l’aiuto del DSM-5

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 394

Il libro fornisce preziose informazioni su tutto ciò che riguarda la malattia mentale e la cura della malattia stessa.

Empatie

L’esperienza empatica nella società del conflitto

di Laura Boella

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 212

Il libro focalizza le empatie quali si attuano in differenti contesti caratterizzati da fattori storici e culturali, disparità e asimmetrie.

Contro il sacrificio

Al di là del fantasma sacrificale

di Massimo Recalcati

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 148

La psicoanalisi – come la parola più profonda di Gesù – ci invita a liberare la vita dal peso del sacrificio.

L’architetto dell’invisibile

ovvero come pensa un chimico

di Marco Malvaldi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 206

Benvenuti nel fantastico mondo della chimica dove, grazie al formidabile narratore Malvaldi, scoprirete cosa è una molecola.

I colori dell’anima

I Greci e le passioni

di Giulio Guidorizzi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 190

Il libro parla in modo attuale di fenomeni della mente operanti nella società che fu alla base della nostra.

Arte e neuroscienze

Le due culture a confronto

di Eric R. Kandel

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 244

Il premio Nobel Eric Kandel sostiene che la scienza può plasmare il nostro modo di assaporare le opere d’arte.

Dalla mano alla bocca

Le origini del linguaggio

di Michael C. Corballis

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 348

Per la prima volta un autore elabora una teoria completa sul modo in cui il linguaggio si è evoluto da sistema gestuale a parola. Raccogliendo testimonianze da campi disparati come l’antropologia, la neurologia, la linguistica e la psicologia evolutiva, Corballis sostiene la tesi secondo cui il linguaggio si è sviluppato progredendo dalle gesticolazioni dei primati fino a un vero e proprio linguaggio dei gesti dotato di una grammatica e di una sintassi. Un linguaggio vocale compiuto apparve solo circa 50000 anni fa, molto più tardi di quanto generalmente si creda. L'autore Michael C. Corballis è professore di Psicologia e membro del Centro di ricerca per la scienza cognitiva presso l’Università di Auckland.

Abbonamento Rivista di psicoanalisi 2018 - Privati Estero

Autori vari

editore: Raffaello Cortina Editore

La dissociazione

I cinque sintomi fondamentali

di Marlene Steinberg, Maxine Schnall

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 326

Può capitare di non riconoscersi allo specchio o di sentirsi come se si stessero guardando le sequenze del film della propria vita. Sono alcuni dei sintomi della dissociazione, uno stato di coscienza frammentato che implica amnesia, senso di irrealtà e la sensazione di essere distaccati da se stessi o dal proprio ambiente. Grazie alla SCID-D, l'intervista del DSM per i sintomi dissociativi di cui la Steinberg è l'autrice, questo libro propone un metodo innovativo per riconoscere i sintomi di una condizione che è diventata l'epidemia segreta del nostro tempo.   Le autrici Marlene Steinberg è nota in tutto il mondo per i suoi studi sulla dissociazione e ha condotto le sue pionieristiche ricerche alla Yale University School of Medicine. Maxine Schnall collabora a Woman's Day e ha pubblicato saggi per i quali è stata più volte candidata al premio Pulitzer.

L'attività fisica nella terza età

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 390

L’attività fisica nella terza età è un imprescindibile veicolo di salute e benessere. Ma come promuoverla presso le persone in buona salute? E come prescriverla invece a chi è affetto da patologie croniche? Domande che riceveranno risposta in questo libro, il migliore in Italia per completezza e aggiornamento. Oltre agli strumenti per valutare le esigenze degli anziani, in virtù delle risorse fisiche e materiali a disposizione, si troverà l’indicazione delle attività più adatte per conseguire e mantenere una buona qualità della vita individuale e sociale. Una guida a cui non potranno rinunciare i medici, chi si occupa di scienze motorie (fisioterapisti, responsabili di palestre, ecc.), gli assistenti sociali e tutti coloro che si confrontano ogni giorni con i problemi della terza età. Il curatore Romolo Saccomani è il coordinatore scientifico di “benAttivi” per la promozione dell’attività fisica nella terza età. Ha diretto “Medico e Paziente”, “Medico e Bambino” e “Medicina Generale” e curato il compendio Professione Medico (Utet 1997-2004).

L'anoressia mentale

Dalla terapia individuale alla terapia familiare

di Mara Selvini Palazzoli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 306

''L'anoressia mentale'', uno dei grandi classici della letteratura psicoterapeutica, rappresenta la storica evoluzione di un importante percorso di ricerca. Agli inizi del suo lavoro, Mara Selvini Palazzoli sperimentò la psicoanalisi classica come terapia nei casi di anoressia mentale, ma oltre quindici anni di esperienza come psicoterapeuta individuale la indussero ad applicare una nuova metodologia, che richiede la presa in carico dell'intero nucleo familiare, e ad adottare il nuovo modello "sistemico" che tanto interesse avrebbe suscitato nell'ambiente scientifico di tutto il mondo. L'autrice Mara Selvini Palazzoli (1916-1999), terapeuta di fama internazionale, è l'autrice di scritti fondamentali tradotti in molte lingue. Nelle nostre edizioni ha pubblicato "I giochi psicotici nella famiglia" (1988), "Ragazze anoressiche e bulimiche" (1998), entrambi in collaborazione con S. Cirillo, M. Selvini e A.M. Sorrentino, e "Paradosso e controparadosso" (con L. Boscolo, G. Cecchin e G. Prata, 2003).

La quarta rivoluzione

Come l’infosfera sta trasformando il mondo

di Luciano Floridi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 304

L'autore suggerisce come affrontare le nuove sfide poste dalle tecnologie correnti e dalle attuali società dell’informazione.

Antropologia e riproduzione

Attese, fratture e ricomposizioni della procreazione e della genitorialità in Italia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 304

Per l’antropologia culturale la riproduzione non è soltanto un processo biologico, ma il prodotto di idee e pratiche riguardanti il concepimento, la nascita, la cura dei figli, la formazione delle famiglie e la continuità tra generazioni; è l’esito di condizioni strutturali, leggi e norme morali che agiscono sulla generazione e sull’allevamento dei figli; così come di azioni e aspirazioni soggettive. I saggi che questo volume raccoglie seguono le traiettorie riproduttive di donne e uomini che vivono in Italia: migranti ghanesi affette da HIV; coppie eterosessuali infertili che si recano all’estero per la donazione di gameti; coppie di uomini gay che diventano padri attraverso la surrogacy; genitori adottivi di figli transnazionali affetti da disabilità; famiglie rom e sinti i cui figli sono stati allontanati; donne richiedenti asilo che approdano in Italia sole, incinte o con figli piccoli; coppie italo-romene con i rispettivi figli, e donne che hanno vissuto esperienze di perdita in gravidanza. Dando visibilità ai loro desideri, alle fratture e alle ricomposizioni della genitorialità, questa raccolta cerca di scardinare le rappresentazioni sedimentate, facendo spazio a modi di pensare la riproduzione che tengano conto delle differenze e possano generare riconoscimento e maggiore equità.

Mother is here

La donna in Vertigo di Alfred Hitchcock

di Mauro Giori, Tomaso Subini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 86

Si ripubblicano qui, in una versione rivista, tre saggi concepiti per esigenze didattiche e già apparsi nel 2006. Loro oggetto sono la concezione e la rappresentazione delle figure femminili nel film Vertigo (La donna che visse due volte, 1958) di Alfred Hitchcock, in relazione sia all’autore sia alle forme del genere melodrammatico. Un saggio introduttivo riassume le coordinate essenziali della fortuna critica di Hitchcock, necessarie a contestualizzare i due contributi analitici: nel primo si verifica se e in quale misura un film di genere come Vertigo possa aver accolto certe “ossessioni personali” del regista, definito “autore” per questo motivo dai suoi primi esegeti; nel secondo si approfondiscono i ruoli simbolici che, sulla scorta della psicoanalisi, Hitchcock attribuisce ai suoi personaggi, e segnatamente a quelli femminili, alla luce della peculiare concezione del melodramma propria del regista. Gli autori Mauro Giori collabora con il Dipartimento di Storia delle arti, della musica e dello spettacolo dell’Università degli Studi di Milano. Tomaso Subini insegna presso l’Università degli Studi di Milano.

Dalla predazione al dominio

La guerra contro gli animali

di Gianfranco Mormino, Raffaella Colombo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 248

Come è nato il nostro dominio sugli animali? Attraverso quali strumenti materiali e concettuali abbiamo plasmato le loro vite e i loro corpi, fino a renderli esistenze sacrificabili, oggetti di consumo? Quale ruolo hanno avuto la religione, il diritto e la scienza in questa vicenda, iniziata in epoca remota e solo da pochissimi anni divenuta oggetto di riflessione critica? Seguendo la storia del progressivo ampliamento del nostro potere sul vivente, gli autori indagano la genesi e lo sviluppo della guerra che abbiamo dichiarato agli altri animali, evidenziando come le tecniche che ci hanno permesso di vincerla siano state impiegate anche contro ampie categorie di esseri umani.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.