Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

I libri

Psicoterapia breve

Teorie e tecniche di trattamento

di Walter V. Flegenheimer

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 194

La ferita e il re

Gli archetipi femminili della cultura maschile

di Tilde Giani Gallino

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 216

Il grande fumatore e la sua passione

di Odile Lesourne

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 210

Clinica psicosomatica del bambino

di Léon Kreisler

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 286

Il bambino deprivato

Le origini della tendenza antisociale

di Donald W. Winnicott

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 360

Il volume, pubblicato postumo in Inghilterra nel 1984, raccoglie gli scritti più importanti di Winnicott sugli effetti della deprivazione e sulle origini della tendenza antisociale. La teoria di Winnicott a questo proposito costituisce, com'è noto, un contributo originale alla conoscenza del processo maturativo e illumina le complesse vicende psicologiche sottese al rapporto fra delinquente e società. Il libro presenta importanti lavori inediti che vanno da uno dei primi saggi in cui Winnocott formulò la sua ipotesi sull'origine dell'aggressività all'ultima conferenza che egli tenne pochi mesi prima della morte. Come appare da queste ultime pagine, il lavoro che Winnicott svolse durante la guerra con i bambini antisociali e con le comunità che li ospitavano esercitò una profonda influenza sul suo pensiero e sul suo stesso modo di intendere la propria identità di psicoanalista. L'autore Donald W. Winnicott (1896-1971), giunto alla psicoanalisi passando attraverso la pediatria, è anche una delle maggiori figure della psichiatria e della psicologia dello sviluppo. Tra le opere pubblicate nelle nostre edizioni ricordiamo: I bambini e le loro madri, Sulla natura umana, Esplorazioni psicoanalitiche, Colloqui con i genitori, Lettere.

Il doppio

Tra patologia e necessità

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 268

Trauma, crescita e personalità

di Phyllis Greenacre

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 278

Il mercato dei segni

Consumi e comunicazione pubblicitaria

di Laura Frontori

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 186

Il sonno e i suoi disturbi

Fisiologia, clinica e terapia

di Mauro Mancia, Salvatore Smirne

editore: Raffaello Cortina Editore

Il laboratorio di chimica clinica

di Luigi Spandrio

editore: Raffaello Cortina Editore

Le ulcere degli arti inferiori

Diagnosi e trattamento

di Ottavio Cancelli, GIovanni Mallamaci

editore: Raffaello Cortina Editore

Tecnica del colloquio

di Antonio Alberto Semi

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 128

Come si "fa" concretamente un colloquio? E cosa differenzia un colloquio psichiatrico da una conversazione amichevole? Dall'analisi delle risposte a queste due domande prende le mosse tutto il testo di questo saggio, che - scaturendo dall'esperienza didattica dell'autore - cerca di condurre il lettore dalla descizione minuta dei particolari tecnici (come si prende un appuntamento, che arredamento dovrebbe avere una stanza adibita ai colloqui, come ci si presenta e così via) alla riflessione sul significato di questi particolari e sulle loro implicazioni teoriche e culturali. L'autore è convinto che solo studiando minutamente la tecnica lo psichiatra (o lo psicologo clinico) può giungere ad elaborare uno stile professionale che sia, ad un tempo, personalizzato al massimo e al massimo comunicabile, condizione, quest'ultima, necessaria per il mantenimento dell'equilibrio psichico di chi si occupa della mente degli altri.L'autoreAntonio Alberto Semi è membro ordinario con funzioni di training della Società psicoanalitica italiana ed è stato direttore della Rivista di Psicoanalisi. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, La coscienza in psicoanalisi (2003) e Il metodo delle libere associazioni (2011). 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.