Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

I libri

Modelli di attaccamento e sviluppo della personalità

Scritti scelti A cura di Nino Dazzi e Anna Maria Speranza

di Mary D. Ainsworth

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 474

Vengono presentati per la prima volta in italiano i saggi, pubblicati da Mary Ainsworth dal 1962 al 1991, che hanno rivoluzionato il modo in cui gli psicologi concepiscono l’attaccamento del bambino ai suoi caregiver e le relazioni affettive profonde caratteristiche di ogni età. Come filo conduttore emerge la classificazione dei modelli di attaccamento del bambino in base alle risposte mostrate a casa e nella Strange Situation, una procedura sperimentale oggi diffusamente utilizzata nella valutazione dell’attaccamento.   L’autrice Mary D. Ainsworth (1913-1999) è considerata una delle figure chiave della teoria dell’attaccamento. Dal 1955 ha insegnato nelle più prestigiose università degli Stati Uniti.

Neuropsicologia delle sindromi post-traumatiche

Problemi clinico-diagnostici e sociofamiliari nella prospettiva medicolegale

di Raffaella Cattelani

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: pp. 340

Il volume tratta l’applicazione della neuropsicologia alle patologie neurologiche di origine traumatica, un’area di studio complessa sul piano clinico, assistenziale e giuridico. Le dimensioni epidemiologiche del ”trauma cranico”, le sue peculiarità clinico-diagnostiche, l’entità degli oneri sociofamiliari e le implicazioni medico-legali implicano il coinvolgimento di differenti professionalità: neurologi, fisiatri, psicologi e neuropsicologi ma anche psichiatri, medici legali e periti dei tribunali o degli istituti di previdenza. A queste figure professionali è rivolto il volume. L'autrice Raffaella Cattelani è responsabile del Laboratorio di Neuropsicologia alla facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università di Parma.

Dizionario della televisione

I programmi della televisione commerciale dagli esordi a oggi

di Joseph Baroni

editore: Raffaello Cortina Editore

Un'opera che propone il repertorio dei programmi della televisione commerciale, dagli esordi a oggi. Più di 700 schede, da "Drive in" a "Striscia la notizia", da "Lupo solitario" al "Grande Fratello", da "Le iene" al "Maurizio Costanzo Show". Per ogni programma vengono indicati i dati tecnici fondamentali ma ogni scheda contiene anche tutte quelle informazioni che servono per conoscere meglio i segreti, le curiosità, i personaggi più intriganti. Negli indici, più di 5000 nomi (conduttori, comici, soubrette, registi, funzionari...), i titoli di oltre 1000 programmi e i format stranieri da cui sono derivati molti programmi.

Ecologia dello sviluppo e individualità

di Dario Varin

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 238

Le relazioni tra sviluppo individuale e ambiente sono qui rivisitate dal punto di vista delle prospettive aperte dall’ecologia dello sviluppo, dalla genetica comportamentale e dalle ricerche sul temperamento.

Codice di procedura penale europea

di Silvia Buzzelli, Oliviero Mazza

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 1572

Per la prima volta in Italia è raccolta in un unico volume tutta la normativa processuale di matrice europea, in particolare le disposizioni fondamentali, le convenzioni europee e la normativa in tema di cooperazione di polizia e di cooperazione giudiziaria, di riavvicinamento delle legislazioni processuali e di esecuzione penitenziaria, senza trascurare la normativa in preparazione (“Corpus iuris” 2000, libri verdi e proposte di decisione quadro o di posizione comune). Oltre che agli studenti universitari, il libro è destinato a un pubblico di professionisti (magistrati, avvocati e tutti gli operatori del diritto), chiamati ogni giorno a confrontarsi con la procedura penale europea. I curatori Silvia Buzzelli è professore associato di Diritto dell’esecuzione penale presso l’Università di Pavia e professore affidatario di Procedura penale europea all’Università di Milano-Bicocca. Oliviero Mazza è professore associato di Diritto dell’esecuzione penale all’Università di Parma.

Dizionario di psicosociologia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: XI-584

Come scienza dell'azione e prassi impegnata nella vita sociale, la psicosociologia ha profondamente mutato le prospettive in tutti gli ambiti in cui ha esercitato la propria influenza: funzionamento dei gruppi e delle organizzazioni, processi di cambiamento, rapporti di potere, trattamento dei conflitti psicologici e sociali, rapporti tra ricerca e pratica sociale, scienze dell'educazione, formazione, pedagogia, ricerche di mercato, psicoterapie, lavoro sociale, servizi sociosanitari. Il Dizionario di psicosociologia propone punti di riferimento concettuali e metodologici che evidenziano l'originalità propria di questa disciplina e valorizzano il patrimonio comune di elaborazioni che accomunano gli psicosociologi.

Il bambino sovrano

Un nuovo capo in famiglia?

di Daniel Marcelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 214

"Fa solo di testa sua" si lamentano i genitori quando parlano dei propri figli. I pediatri e gli psichiatri sono sempre più spesso consultati per malefatte di bambini anche molto piccoli, di non più di 2 o 3 anni: rifiutano di mangiare seduti a tavola, danno la scalata ai mobili, il minimo rifiuto innesta una collera devastante… I poveri genitori "non ce la fanno più". Come riappropriarsi dell'autorità perduta? E come articolarla con le esigenze attuali di democrazia e di sviluppo autonomo dell'individuo? Evitando i luoghi comuni, Daniel Marcelli riesce a proporre una nuova concezione dell'autorità. Un libro ricco di tracce e di argomenti perché l'idea di autorità non sia più politicamente scorretta. L'autore Daniel Marcelli, pedopsichiatra, professore alla facoltà di Medicina dell'Università di Poitiers, è autore di numerose opere sui processi evolutivi dei bambini e degli adolescenti.

All'ascolto

di Jean-Luc Nancy

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 102

Jean-Luc Nancy punta qui l'attenzione sulla dimensione acustica e sensibile dell'"intendere", analizzando le sperimentazioni più audaci in campo artistico.

Prometeo, Ulisse, Gilgameš

Figure del mito

di Giulio Giorello

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 264

Per Giulio Giorello le mitologie non sono rami secchi ma linfa vitale dell’albero della conoscenza.

Psichiatria culturale: un'introduzione

di American Psychiatric Association

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 176

La psichiatria culturale si occupa di valutare e gestire tutte le condizioni psichiatriche in quanto soggette all’influenza di fattori come l’etnia, il genere e l’orientamento sessuale, l’età, la religione, lo status socio-economico, la lingua. Vengono presentati casi che rimandano a un’ampia varietà di situazioni cliniche e culturali: un tossicomane di origine irlandese, una studentessa filippina, un immigrato africano, una ragazza molto cattolica ecc. Il libro è rivolto non solo agli psichiatri, ma a tutti i professionisti della salute mentale, soprattutto a quelli che lavorano in équipe multidisciplinari. Oltre a fornire valide intuizioni per chi è già competente in quest’area di studi, può rappresentare un utile strumento per studenti e operatori.   Gli autori L’American Psychiatric Association (APA), con i suoi 38.000 aderenti, è la più grande organizzazione di psichiatria del mondo. Il Group for the Advancement of Psychiatry, sezione dell’APA, si dedica alla formazione del pensiero psichiatrico attraverso la pratica clinica nell’ambito della salute mentale.

Il colloquio clinico

di Margherita Lang

editore: Raffaello Cortina Editore

I ricordi che curano

Pratiche di reminiscenza nella malattia di Alzheimer

di Errollyn Bruce, Sarah Hodgson

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 188

Come aiutare gli operatori socio-sanitari e i familiari a migliorare la relazione di cura con le persone anziane colpite da demenza? L’idea innovativa di questo manuale consiste nel far leva sulle capacità residue di tali persone, in particolare sulla capacità di conservare i ricordi più antichi, e sulla disponibilità a rispondere quando si trovano in un ambiente incoraggiante. Divertirsi insieme e valorizzare le abilità sociali che restano intatte sono le idee chiave che ispirano questo testo e ne fanno una lettura stimolante per tutti coloro che si occupano di persone affette da demenza. Gli autori Errollyn Bruce, Sarah Hodgson e Pam Schweitzer lavorano da molti anni nel campo della gerontologia sociale.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.