Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

About a City - A Human Place. Incontro in streaming con Arjun Appadurai in Fondazione Feltrinelli

About a City - A Human Place. Incontro in streaming con Arjun Appadurai in Fondazione Feltrinelli About a City - A Human Place. Incontro in streaming con Arjun Appadurai in Fondazione Feltrinelli
Arjun Appadurai, di cui pubblicheremo a ottobre il nuovo saggio Fallimento, sarà ospite di About a City - A Human Place. L'incontro si terrà in streaming presso la Fondazione Feltrinelli di Milano alle 19.00 del 18 settembre. 
Ulteriori dettagli sulla pagina dedicata all'evento sul sito ufficiale. 

Arjun Appadurai 

Arjun Appadurai è professore di Media, Culture and Communication alla New York University. È inoltre membro dell’Accademia americana delle arti e delle scienze e dell’Institute for Public Knowledge di New York. Nelle nostre edizioni ha pubblicato Modernità in polvere (2012), Il futuro come fatto culturale (2014), Scommettere sulle parole (2016) e Fallimento (con N. Alexander, 2020).

Fallimento
Wall Street e la Silicon Valley – i due mondi paralleli al centro di questo studio – propagano l’illusione che nell’era di un “flusso” ininterrotto la scarsità possa venire eliminata. Appadurai e Alexander rispondono con una teoria del fallimento abituale e strategico, prendendo in esame temi come il debito, la crisi, i divari digitali e la (dis)connettività.
Muovendosi a cavallo tra l’obsolescenza programmata e la precarietà deliberata delle tecnologie digitali da un lato e, dall’altro, la logica di una Grande Recessione nella quale alcuni erano “troppo grandi per fallire”, obiettano che il senso di fallimento è una dimensione reale, e produce sofferenze concrete. Eppure il fallimento non è una qualità autoevidente di progetti, istituzioni, tecnologie o vite, per cui è urgente procedere a un riesame innovativo delle condizioni che ci inducono a dimenticare una successione ininterrotta di crolli e avarie. Interrogando quei momenti di oblio, il libro propone un’originale teoria pluristratificata del fallimento, accompagnata da una teoria generale della mancata presa di coscienza, della memoria e dei nuovi sistemi di controllo in gestazione.

Fallimento

di Arjun Appadurai, Neta Alexander

editore: Raffaello Cortina Editore

Appadurai e Alexander rispondono con una teoria del fallimento abituale e strategico, prendendo in esame temi come il debito, la crisi, i divari digitali e la (dis)connettività.

Modernità in polvere

di Arjun Appadurai

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 336

Con efficaci esempi etnografici, questo libro spiega come gli effetti della globalizzazione stiano fortemente influenzando il modo in cui noi pensiamo alla nostra comunità.

Il futuro come fatto culturale

Saggi sulla condizione globale

di Arjun Appadurai

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 444

“Il futuro come fatto culturale” si inserisce in quel processo di ridefinizione delle categorie di lettura del mondo attuale con un’esplicita apertura al modo di far luce, nella prospettiva dell’antropologia, sulla dimensione dell’avvenire.

Scommettere sulle parole

Il cedimento del linguaggio nell’epoca della finanza derivata

di Arjun Appadurai

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 230

Per il celebre studioso Arjun Appadurai il collasso del sistema finanziario nel biennio 2007-2008 ha costituito innanzitutto un cedimento linguistico.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.