Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Come nasce la scienza sperimentale: incontro con Edoardo Boncinelli

Mercoledì 12 dicembre appuntamento alle 11.00 a Milano presso il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, dove Edoardo Boncinelli presenterà il suo saggio La farfalla e la crisalide. Insieme a lui interverrà il curatore della collana Scienza e Idee, Giulio Giorello. Introdurrà Fiorenzo Galli. 

Dalla quarta di copertina
La farfalla è la scienza come noi oggi la conosciamo. Essa è nata dalla crisalide della filosofia, un intreccio di modi di pensare spesso rivali tra loro, comunque capaci di influenzare la nostra vita associata.
Ma quattro secoli fa la scienza ha cominciato a ribellarsi al dominio della filosofia, a conquistare una sua autonomia e a rappresentare una costellazione di discipline che vanno dalla fisica all’intelligenza artificiale. Tra i due approcci, quello filosofico e quello scientifico, si è così spalancato un abisso, che pare difficile colmare. Ma ne vale davvero la pena?
Edoardo Boncinelli sostiene che la crisalide è stata ormai abbandonata da una scienza che procede in piena indipendenza. Cosa resta, allora, ai filosofi?

L'autore
Edoardo Boncinelli, fisico di formazione e biologo di rilevanza internazionale, ha insegnato alla facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. In questa collana ha pubblicato La serva padrona (con U. Bottazzini, 2000), Verso l’immortalità? (con G. Sciarretta, 2005) e La farfalla e la crisalide (2018).

La farfalla e la crisalide

La nascita della scienza sperimentale

di Edoardo Boncinelli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 192

L’essenza della rivoluzione scientifica spiegata da un grande divulgatore.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.