Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Duccio Demetrio a Pianezza (Torino)

Martedì 30 ottobre alle 21 Duccio Demetrio presenta il suo libro Perché amiamo scrivere alla Biblioteca Civica “T. F. Rapelli” in via Matteotti 3 a Pianezza (TO).

La filosofia è nata in cammino. Si è perfezionata con Socrate nelle strade di Atene, nelle dispute sotto i portici dell’Accademia di Platone, nei giardini di Epicuro, nelle agorà di Alessandria e, in seguito, nella quiete dei chiostri monacali. In un suo celebre libro il prof. Duccio Demetrio non si limita a rintracciare i momenti più suggestivi di tale storia: suggerisce piuttosto al lettore di riscoprire il piacere del camminare meditabondo, senza preoccupazione per un itinerario prestabilito, per ripensare alla propria esistenza e guardare con occhi diversi le cose e il mondo.

In un'altra opera va alla ricerca delle ragioni profonde e poco indagate per cui amiamo scrivere: passa in rassegna le differenti facce che assume la passione di scrivere quando diventa un'ossessione, quando si impugna una penna o si batte su una tastiera senza altra ambizione che non sia l'incontro con le parti ancora in ombra di noi stessi.

Duccio Demetrio insegna Filosofia dell'Educazione all'Università degli Studi di Milano Bicocca. E' inoltre fondatore e direttore scientifico della Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari ed è autore di opere dedicate all'educazione degli adulti, alla pedagogia interculturale, alle teorie e alle pratiche autobiografiche nella formazione.

Perché amiamo scrivere

Filosofia e miti di una passione

di Duccio Demetrio

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 232

Le ragioni profonde e poco indagate per cui amiamo scrivere è il tema di questo libro.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.