Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Elio Franzini alla Casa della Cultura di Milano

Elio Franzini alla Casa della Cultura di Milano Elio Franzini alla Casa della Cultura di Milano
Mercoledì 26 settembre alle 18.00 Elio Franzini presenterà alla Casa della Cultura di Milano (via Borgogna 3) il suo saggio Moderno e postmoderno nell'ambito dell'incontro Sono ancora tempi moderni? Interverranno Massimo cacciari e Roberto Mordacci. 

Dalla quarta di copertina
Definire i termini “moderno” e “postmoderno” non è facile: qualunque storia accurata se ne voglia tentare, si troverà sempre un’obiezione connessa a una dimenticanza. Intrecciarli ha invece un senso storico e teorico che delinea una significativa parte della storia culturale del nostro tempo, là dove si cerca di costruire un archivio della sua memoria, della sua tormentata identità.
Moderno e postmoderno, pur trovando nell’arte alcuni punti di riferimento, sono termini che possiedono ampi significati “culturali”: non determinano un periodo storico definito, una corrente filosofica, un percorso concettuale stabile, ma sono all’origine di molteplici incroci, che in questo libro si vogliono illustrare, con la finalità di costruirne un “bilancio”. Tale descrizione conduce a un risultato che può essere sinteticamente anticipato: con la fine del secondo millennio, le differenze tra moderno e postmoderno tendono a sfumare, indicando piuttosto una comune genesi, che conduce verso nuove prospettive di pensiero.
Un bilancio sulla storia di queste idee attribuisce dunque alla filosofia la capacità di costruire una coscienza del presente e delle sue possibilità al di là di mode e frammentazioni.

L'autore
Elio Franzini è docente di Estetica all’Università degli Studi di Milano, dove si è formato sulla scia della tradizione fenomenologica. Tra le sue pubblicazioni più recenti, dedicate all’estetica fenomenologica, al pensiero del Settecento e alla filosofia del simbolico, si possono ricordare Introduzione all’estetica (Bologna 2012) e Filosofia della crisi (Milano 2015). Nelle nostre edizioni ha pubblicato Fenomenologia dell’invisibile. Al di là dell’immagine (2001).

Moderno e postmoderno

Un bilancio

di Elio Franzini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 216

Moderno e postmoderno sono all’origine di molti incroci, che qui si vogliono illustrare, con la finalità di costruirne un “bilancio”.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.