Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Giacomo Rizzolatti a 'Che tempo che fa'

Giacomo Rizzolatti sarà ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa' Domenica 14 Dicembre.

L'intervista è anche l'occasione di rileggere So quel che fai, saggio del 2006 che Rizzolatti ha scritto insieme a Corrado Sinigaglia introducendo in Italia il dibattito sui "neuroni a specchio": si tratta di particolari neuroni del sistema motorio la cui scoperta ha dato fondamento biologico alla nostra capacità di agire individuale e sociale.

Per questa scoperta, nel maggio 2014, Rizzolatti è stato premiato con il prestigioso Brain Prize, il massimo riconoscimento europeo assegnato nel campo delle neuroscienze.

«Di solito si pensa che solo gli artisti siano creativi e che gli scienziati facciano il lavoro rigido. Non è così» (G. Rizzolatti)

 

Giacomo Rizzolatti
So quel che fai
Il cervello che agisce e i neuroni a specchio

Come comprendiamo le azioni degli altri? Negli ultimi anni sono le neuroscienze a offrire le risposte più convincenti. Giacomo Rizzolatti, neurofisiologo di fama mondiale, ha scoperto un tipo particolare di cellule, i neuroni specchio, dotate della particolarità di attivarsi sia quando osserviamo un'azione sia quando la compiamo noi stessi. Trovano così spiegazione molti dei nostri comportamenti individuali e sociali, ma ciò comporta anche una trasformazione nel modo di intendere percezione, azione e cognizione, dato che lo studio dei neuroni specchio mostra che le aree del cervello deputate all'agire sono in grado anche di percepire e di conoscere.

Giacomo Rizzolatti insegna Fisiologia all'Università di Parma. È membro onorario dell'American Academy of Arts and Sciences e ha pubblicato moltis-simi lavori sulle più prestigiose riviste internazionali.

Corrado Sinigaglia insegna Filosofia della scienza all'Università di Milano. Ha pubblicato "La seduzione dello spazio" (Milano 2000) e "Pierre de Fermat" (con G. Giorello, Milano 2001).


 

So quel che fai

Il cervello che agisce e i neuroni specchio

di Giacomo Rizzolatti, Corrado Sinigaglia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 226

Come comprendiamo le azioni degli altri? Negli ultimi anni sono le neuroscienze a offrire le risposte più convincenti. Giacomo Rizzolatti, neurofisiologo di fama mondiale, ha scoperto un tipo particolare di cellule, i neuroni specchio, dotate della particolarità di attivarsi sia quando osserviamo un'azione sia quando la compiamo noi stessi. Trovano così spiegazione molti dei nostri comportamenti individuali e sociali, ma ciò comporta anche una trasformazione nel modo di intendere percezione, azione e cognizione, dato che lo studio dei neuroni specchio mostra che le aree del cervello deputate all'agire sono in grado anche di percepire e di conoscere.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.