Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Giacomo Rizzolatti a Parma

Martedì 5 dicembre Giacomo Rizzolatti, di cui abbiamo pubblicato So quel che fai, terrà un incontro a Parma all'Auditorium dei Voltoni del Guazzatoio intitolato Le neuroscienze a Parma dalla scoperta della corteccia visiva fino alle basi neurali dell'empatia. Dialogherà con l'autore Chiara Cacciani. 

Dalla quarta di copertina
Come comprendiamo le azioni degli altri? Negli ultimi anni sono le neuroscienze a offrire le risposte più convincenti. Giacomo Rizzolatti, neurofisiologo di fama mondiale, ha scoperto un tipo particolare di cellule, i neuroni specchio, dotate della particolarità di attivarsi sia quando osserviamo un'azione sia quando la compiamo noi stessi. Trovano così spiegazione molti dei nostri comportamenti individuali e sociali, ma ciò comporta anche una trasformazione nel modo di intendere percezione, azione e cognizione, dato che lo studio dei neuroni specchio mostra che le aree del cervello deputate all'agire sono in grado anche di percepire e di conoscere.

Gli autori
Giacomo Rizzolatti insegna Fisiologia all'Università di Parma. È membro onorario dell'American Academy of Arts and Sciences e ha pubblicato moltissimi lavori sulle più prestigiose riviste internazionali.
Corrado Sinigaglia insegna Filosofia della scienza all'Università di Milano. Ha pubblicato La seduzione dello spazio (Milano 2000) e Pierre de Fermat (con G. Giorello, Milano 2001).

So quel che fai

Il cervello che agisce e i neuroni specchio

di Giacomo Rizzolatti, Corrado Sinigaglia

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 226

Come comprendiamo le azioni degli altri? Negli ultimi anni sono le neuroscienze a offrire le risposte più convincenti. Giacomo Rizzolatti, neurofisiologo di fama mondiale, ha scoperto un tipo particolare di cellule, i neuroni specchio, dotate della particolarità di attivarsi sia quando osserviamo un'azione sia quando la compiamo noi stessi. Trovano così spiegazione molti dei nostri comportamenti individuali e sociali, ma ciò comporta anche una trasformazione nel modo di intendere percezione, azione e cognizione, dato che lo studio dei neuroni specchio mostra che le aree del cervello deputate all'agire sono in grado anche di percepire e di conoscere. Gli autori Giacomo Rizzolatti insegna Fisiologia all'Università di Parma. È membro onorario dell'American Academy of Arts and Sciences e ha pubblicato moltis-simi lavori sulle più prestigiose riviste internazionali. Corrado Sinigaglia insegna Filosofia della scienza all'Università di Milano. Ha pubblicato "La seduzione dello spazio" (Milano 2000) e "Pierre de Fermat" (con G. Giorello, Milano 2001).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.