Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La complessità: capire il mondo di oggi per sostenere il mondo di domani

Venerdì 25 gennaio alle 17.30 Roberto Mazza presenterà il saggio Tra intrapsichico e trigenerazionale alla Libreria Rinascita di Ascoli Piceno (piazza Roma 7). 
Dalla quarta di copertina
È possibile coniugare i modelli teorici e clinici della psicoterapia familiare con quelli della psicodinamica? Gli autori, forti di una doppia formazione sistemica e psicoanalitica e della loro lunga esperienza di psicoterapeuti e didatti, costruiscono un modello clinico e interpretativo complesso, in grado di integrare il paradigma sistemico con alcuni fondamentali costrutti della psicoterapia psicoanalitica, indicando una serie di procedure operative concrete e di specifiche tecniche di conduzione.
In dieci capitoli di agile lettura, in cui gli aspetti teorici si arricchiscono di numerose esemplificazioni cliniche, vengono affrontati i temi della presa in carico individuale e della costruzione dell’alleanza terapeutica, suggerendo l’uso di una lente bifocale che consente di alternare nel ruolo di protagonista ora l’individuo, ora la sua storia familiare. L’attenzione si centra sulla ricerca di isomorfismi tra le caratteristiche individuali del paziente, la storia dei legami nella famiglia d’origine, le strategie che improntano i suoi stili relazionali attuali e la riedizione di tali modelli all’interno della relazione terapeutica. Transfert, controtransfert, risonanze e un’attenzione particolare al significato simbolico e metaforico del materiale portato in seduta sono la chiave di accesso alla cura del paziente, in un percorso in cui il dialogo clinico si trasforma e trasforma lentamente le trame narrative in cambiamento.

Gli autori 
Gianni Cambiaso, psicologo e psicoterapeuta, già docente presso l’Università Cattolica di Milano, è ora direttore didattico della sede di Brescia della Scuola di psicoterapia Mara Selvini Palazzoli. In questa collana ha pubblicato La famiglia del tossicodipendente (con S. Cirillo, R. Berrini, R. Mazza, 2017).
Roberto Mazza insegna Psicologia e Metodologia dei servizi sociali all’Università di Pisa. Psicoterapeuta e supervisore di formazione sistemica e psicoanalitica, è membro ordinario e didatta della Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale (SIPPR). Nelle nostre edizioni ha pubblicato, oltre a La famiglia del tossicodipendente, anche Terapie imperfette (2016).

Tra intrapsichico e trigenerazionale

La psicoterapia individuale al tempo della complessità

di Gianni Cambiaso, Roberto Mazza

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 302

Un manuale di grande utilità per affrontare psicoterapie individuali di medio e lungo termine, in contesti privati e pubblici.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.