Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lella Costa a Padova legge Preghiera darwiniana

Venerdì 19 luglio alle 21,30 Lella Costa leggerà Preghiera darwiniana di Michele Luzzatto all'interno del festival Carichi Sospesi di Padova. Appuntamento ai Giardini sospesi in via Marghera.

Quest’anno ricorrono i centocinquanta anni dalla pubblicazione de “L’origine della specie” e i duecento anni dalla nascita di Charles Darwin, padre di uno di quei paradigmi intellettuali che hanno cambiato per sempre la visione che l’essere umano ha di se stesso e del mondo. All’interno degli eventi per la celebrazione di questi anniversari, Lella Costa legge la “Preghiera Darwiniana” di Michele Luzzato (Raffaello Cortina Editore).

Il saggio-monologo edito nel 2008, una preghiera laica appunto, che affronta anche il problema teologico aperto dalla teoria darwiniana e che s’inserisce nel dibattito sull'evoluzione, nell'ambito del quale i darwinisti sono a volte accusati di amoralità, se non di empietà. L'autore suggerisce però, al contrario un parallelo tra il naturalista inglese e le figure di Giacobbe e di Giobbe.

In questo contesto, paradossalmente, si rovescia la prospettiva e avviene che chi si scaglia contro Darwin finisce col trovarsi anche distante da Dio. Il libro di Luzzato è un testo complesso e, come dice Giulio Giorello nella prefazione al libro, “Michele Luzzato ci ricorda che Darwin ha insegnato a noi tutti a guardare in faccia la realtà restando in piedi”.

 

Preghiera darwiniana

di Michele Luzzatto

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 94

Con questo monologo-saggio Michele Luzzatto ribalta la visione di molti esponenti del pensiero religioso che accusano i darwinisti di empietà.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.