Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Luigi Cancrini a Milano

Giovedì 31 gennaio alle 18,00 Luigi Cancrini presenta La cura delle infanzie infelici alla Casa della Cultura di Milano in via Borgogna 3.

Con l'autore intervengono:

Gustavo Pietropolli Charmet (psicoterapeuta e Presidente dell’istituto il Minotauro)

Stefano Cirillo (co-direttore della Scuola di psicoterapia della famiglia di Milano “Mara Selvini Palazzoli”)

Achille Saletti (Presidente di Saman)

Bambini feriti da traumi e trascuratezza di cui ci si prende cura e pazienti adulti che sono stati bambini feriti non curati quando sarebbe stato necessario farlo e che presentano patologie legate alle ferite subite nell’infanzia: sono questi i protagonisti di tutte le storie raccolte qui da Luigi Cancrini.

In un libro che ha l’obiettivo di mettere ordine, utilizzando criteri di natura psicopatologica, nella complessità delle manifestazioni in cui si esprime la sofferenza dei bambini feriti e di chiarire, con l’aiuto dei casi seguiti in terapia, quanto sia importante curare da subito tale sofferenza.

Luigi Cancrini, psichiatra e psicoterapeuta a orientamento sistemico, ha insegnato a lungo all’università La Sapienza di Roma e ha fondato e dirige il Centro studi di terapia famigliare e relazionale.

 

La cura delle infanzie infelici

Viaggio nell'origine dell'oceano borderline

di Luigi Cancrini

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 355

Luigi Cancrini muove dai territori esplorati delle manifestazioni psicopatologiche del giovane adulto per avventurarsi nel mondo dell’infanzia ferita.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.