Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Marinella Malacrea a Napoli

Venerdì 15 febbraio dalle 9.00 alle 12.30 Marinella Malacrea presenterà Curare i bambini abusati presso la sala Rari della Biblioteca Nazionale di Napoli (piazza del Plebiscito 1). 

Dalla quarta di copertina
Il testo si apre con uno sguardo sulla comunità scientifica internazionale, che non cessa di misurarsi con il tema complesso della terapia dei bambini abusati, senza desistere dal cercare strumenti sempre più efficaci. Una rassegna bibliografica sul tema costituisce l’introduzione al volume.
Ci si concentra poi sul panorama nazionale, attingendo all’esperienza di terapeuti che si riconoscono nel CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia). Attraverso i tredici casi clinici riportati, gli autori, a partire da formazioni di base differenti (psicoanalitica, sistemica, cognitivista), illustrano diverse specificità dell’abuso sessuale sui bambini e descrivono nel dettaglio come hanno utilizzato nella terapia tecniche e competenze. Li accomuna il fatto che tutti hanno completato le risorse di base per adeguarle alle specificità del funzionamento post-traumatico di questo gruppo di pazienti, arrivando a una confortante convergenza di scelte terapeutiche, in un percorso che non nasconde ostacoli, fallimenti e risonanze personali.

La curatrice
Marinella Malacrea è neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta. Socio fondatore del CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia), nelle nostre edizioni ha pubblicato Segreti di famiglia (con A. Vassalli, 1990), Trauma e riparazione (1998), Bambini abusati (con S. Lorenzini, 2002).
I diritti d’autore di questo libro sono devoluti al C.I.S.M.A.I. (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia, www.cismai.it).

Curare i bambini abusati

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 486

Il testo tratta il tema complesso della terapia dei bambini abusati, senza desistere dal cercare strumenti sempre più efficaci.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.