Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

XI Congresso Nazionale SPR. I soggetti della relazione terapeutica

Dal 20 al 22 ottobre 2016 presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca si svolgerà il congresso nazionale I soggetti della relazione terapeutica. Tra clinica e ricerca. XI Congresso Nazionale della SPR - Italy Area Group.
 
Università degli Studi Milano-Bicocca.
Edificio U7
via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano
 
Il Programma del Congresso

Sono aperte le iscrizioni a: Psychotherapy Research Arena - Pre-congress event, Milano, 20 ottobre 2016


Sul canale Youtube di SPR-ITALY Area Group, i conduttori dei Network presentano i contributi che saranno oggetto di discussione nella giornata di venerdì 21 ottobre alle ore 16:45 all’interno del Congresso: 

- Angelo Compare, Gianluca Lo Coco, Giorgio Tasca  Network Italiano di Ricerca sulla Pratica Psicoterapeutica (PPRN)

https://youtu.be/3jEtwOZ-Ikw

- Silvia Salcuni, Alessandra Simonelli Bambini, adolescenti e famiglie: Assessment, intervento e psicoterapia

https://youtu.be/POMl8-u7oWs

Fidarsi dei pazienti

Introduzione alla Control Mastery Theory

di Francesco Gazzillo

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 414

La prima introduzione italiana alla Control-Mastery Theory

La psicoterapia psicodinamica basata sulla ricerca

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 616

Questo volume documenta l’efficacia teorica e clinica della psicoterapia psicodinamica e la crescente richiesta di ricerca in questo campo.  Capace di parlare sia al ricercatore sia al terapeuta, mostra come le specificità dei trattamenti psicodinamici possano coesistere con i vincoli che garantiscono l’affidabilità degli studi sul processo e l’esito di una psicoterapia. Soprattutto, ci aiuta a capire l’importanza di una clinica basata sulla ricerca e di disegni di ricerca radicati nella pratica della psicoterapia. In appendice al volume è riportata una versione aggiornata del Psychotherapy Process Q-set (PQS), uno strumento per la descrizione e la valutazione del processo terapeutico già conosciuto e apprezzato dal pubblico italiano.   Gli autori Raymond A. Levy, dipartimento di Psichiatria, Massachusetts General Hospital, Boston. J. Stuart Ablon, dipartimento di Psichiatria, Massachusetts General Hospital, Boston. Horst Kächele, dipartimento di Psicologia clinica e Psicoanalisi, International Psychoanalytic University.

PDM - Manuale Diagnostico Psicodinamico

Autori vari

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 806

Un progetto a cura di American Psychoanalytic Association International Psychoanalytic Association Division of Psychoanalysis (39) of the American Psychological Association American Academy of Psychoanalysis and Dynamic Psychiatry National Membership Committee on Psychoanalysis in Clinical Social Work Comitato scientifico per l'edizione italiana Massimo Ammaniti, Nino Dazzi, Franco Del Corno, Vittorio Lingiardi Il Manuale Diagnostico Psicodinamico (PDM) è nato dalla collaborazione tra alcune delle principali associazioni a orientamento psicoanalitico, come l’International Psychoanalytic Association, l’American Psychoanalytic Association, la Divisione 39 dell’American Psychological Association, l’American Academy of Psychoanalysis. Il Manuale propone un sistema diagnostico che caratterizza l’intero range del funzionamento di un individuo, tenendo conto sia degli aspetti manifesti dei pattern emotivi, cognitivi e sociali, sia di quelli più profondi. L’obiettivo è integrare le nosologie correnti del DSM e dell’ICD per migliorare la capacità dei diversi professionisti della salute mentale di elaborare formulazioni cliniche e progetti terapeutici “su misura” per i differenti casi.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.