Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Ritratti del desiderio

Epub
Ritratti del desiderio
Ebook
titolo Ritratti del desiderio
autore
argomenti Filosofia
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoanalisi
Psicoterapia e Psicoanalisi
editore Raffaello Cortina Editore
formato Ebook - Epub
pagine 172
pubblicazione 03/2020
ISBN 9788832850444
 
9,99
IVA 4% inclusa

Disponibile anche nel formato

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

Con una nuova prefazione dell'autore e fotografie di Giancarlo Fabbi

L’Occidente capitalista ha prodotto una nuova forma di schiavitù: l’uomo senza desideri, condannato a conseguire un godimento schiacciato sul consumo compulsivo e perennemente insoddisfatto. Era la tesi di L’uomo senza inconscio: nel nostro tempo il desiderio rischia l’estinzione. Ma quando diciamo “desiderio” che genere di esperienza evochiamo? 
Massimo Recalcati indaga qui un tema chiave della dottrina di Lacan: il desiderio e i suoi enigmi. Come in una galleria di ritratti vengono raffigurati i diversi volti del desiderio umano: il desiderio invidioso, il desiderio di riconoscimento, il desiderio di “niente”, il desiderio angosciante, il desiderio sessuale, il desiderio d’amore, il desiderio di morte, il desiderio dell’analista… 
Ne scaturisce una sintesi semplice e avvincente, che può essere considerata l’introduzione più efficace e più leggibile al pensiero di Lacan.
 

Biografia dell'autore

Massimo Recalcati

Massimo Recalcati, tra i più noti psicoanalisti in Italia, insegna alle Università di Pavia e Verona. Dirige l’IRPA (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata) e collabora con la Repubblica. I suoi libri sono tradotti in molte lingue. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, L’uomo senza inconscio (2010), i due volumi su Jacques Lacan (2012-2016), Cosa resta del padre? (2017), Contro il sacrificio (2017), Alimentare il desiderio (con M.A. Rugo, 2019) e Le nuove melanconie (2019).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.