Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Alimentare il desiderio

novità
sconto
15%
Alimentare il desiderio
titolo Alimentare il desiderio
sottotitolo Il trattamento istituzionale dei disturbi dell’alimentazione
curatori ,
argomenti Psichiatria e Criminologia Psichiatria
Psicologia Psicologia clinica
Psicoterapia e Psicoanalisi Psicoterapia psicoanalitica
collana Psicologia clinica e psicoterapia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 376
pubblicazione 2019
ISBN 9788832850925
 
28,00 23,80
 
risparmi: € 4,20
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

Obiettivo del volume è presentare il caso grave nel contesto della clinica dei disturbi dell’alimentazione (DA), considerandolo non solo dal punto di vista medico, ma soprattutto da quello della comorbilità psichiatrica. 
La gravità del paziente DA si declina infatti attraverso l’interazione di tre dimensioni: il corpo (gravità medico-internistica), la psiche (con riferimento alle comorbilità psichiatriche) e il contesto (dal punto di vista familiare e sociale). 
Gli autori offrono una riflessione su quanto la multidisciplinarità e la differenziazione degli interventi influiscano positivamente sull’esito della cura dei pazienti DA. L’esperienza clinica della Residenza Gruber a Bologna e il lavoro in rete hanno infatti evidenziato l’importanza dell’integrazione di approcci e interventi multiprofessionali in ogni contesto (pubblico e privato) e in ogni setting (ambulatoriale, residenziale, ospedaliero). 
All’interno del volume vengono identificati e approfonditi gli elementi di cura nel trattamento residenziale e nella presa in carico in rete del caso grave DA. In particolare, la prima parte del testo affronta i contenuti teorici generali legati alla descrizione del caso grave, alla diagnosi e all’orientamento della cura, alle linee guida, al lavoro della rete e alla presa in carico multidisciplinare. La seconda parte, invece, è dedicata alla descrizione della terapia residenziale, focalizzata su interventi non protocollari ma fondati sul rispetto della singolarità del paziente. 




 I CURATORI 

Massimo Recalcati, tra i più noti psicoanalisti in Italia, è membro analista dell’Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi e insegna nelle Università di Pavia e di Verona. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, L’uomo senza inconscio (2010), Non è più come prima (2014), i due volumi su Jacques Lacan (2012 e 2016), Cosa resta del padre? (2017), Contro il sacrificio (2017), Ritratti del desiderio (2018) e Alimentare il desiderio (con M.A. Rugo, 2019).

Michele Angelo Rugo, laureato in Medicina e in Filosofia, è specialista in psichiatria, psicoterapeuta e psicoanalista. Ha diretto numerose strutture psichiatriche ed è stato il fondatore e il direttore sanitario di Villa Miralago (VA). Attualmente dirige a Bologna la Residenza Gruber, struttura residenziale per la cura dei disturbi dell’alimentazione. Insegna Psicobiologia all’Università dell’Insubria, ed è docente IRPA e SPIC, scuole di specializzazione in psicoterapia. È autore di Uno per tutti, uno per uno. La cura residenziale dei disturbi del comportamento alimentare (2015).

 

News che parlano di: Alimentare il desiderio

Mercoledì 22 maggio alle 18.30 Massimo Recalcati e Michele A. Rugo presenteranno Alimentare il desiderio a Bologna.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.