Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Psicopatologia dello sviluppo

sconto
5%
Psicopatologia dello sviluppo
titolo Psicopatologia dello sviluppo
sottotitolo Modelli teorici e percorsi a rischio
curatore
argomenti Psichiatria e Criminologia Psichiatria
Psichiatria e Criminologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia Psicologia clinica
Psicologia Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
collana Manuali di psicologia
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 344
pubblicazione 01/2010
ISBN 9788860303103
 
24,00 22,80
 
risparmi: € 1,20
Disponibile in 2-3 gg. lavorativi

In collaborazione con
Loredana Lucarelli, Giampaolo Nicolais, Anna Maria Speranza, Renata Tambelli

Psicopatologia dello sviluppo è un’introduzione a una disciplina che sta assumendo un ruolo sempre più rilevante per lo studio dello sviluppo e dei possibili esiti patologici nell’infanzia e nell’adolescenza.
Vengono descritte le sindromi cliniche, dai disturbi affettivi ai disturbi dell’attaccamento e a tutti i quadri clinici tipici di questa fase del ciclo vitale. Al volume hanno collaborato qualificati studiosi italiani, che hanno utilizzato un linguaggio particolarmente esplicativo facendo riferimento agli studi e alle ricerche più recenti in campo internazionale.



  Biografia del curatore  

Massimo Ammaniti, psicoanalista, è professore onorario di Psicopatologia dello sviluppo presso la facoltà di Medicina e Psicologia della “Sapienza” Università di Roma e membro della International Psychoanalytical Association. Nelle nostre edizioni ha curato, fra gli altri il Manuale di psicopatologia dell’infanzia (2001) e il Manuale di psicopatologia dell’adolescenza (2002) e ha pubblicato Maternità e gravidanza (con Candelari, Pola, Tambelli, 1995), La nascita dell’intersoggettività (con V. Gallese, 2014) e Adolescenti senza tempo (2018).

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.