Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Conferenze brasiliane

sconto
15%
Conferenze brasiliane
titolo Conferenze brasiliane
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia > Psichiatria
collana Minima
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 288
pubblicazione 01/2000
ISBN 9788870786149
 
14,00 11,90
Condividi

Queste conferenze che Franco Basaglia tenne a San Paolo, Rio de Janeiro e Belo Horizonte tra il 18 giugno e il 7 luglio 1979 sono oggi il modo migliore per avvicinare i più giovani al suo lavoro e alle sue idee, e per fare un bilancio, a vent'anni dalla ''legge 180'', delle ragioni e dei metodi di chi ha voluto quella riforma e ne ha preparato il terreno. È Basaglia stesso che si presenta di fronte a platee di studenti e professori universitari, medici e psicoterapeuti, euforici per le opportunità che si aprono con l'avvio della transizione democratica, ma anche preoccupati per l'enormità dei problemi del paese. Così Basaglia apre con i suoi interlocutori un rapporto insieme complice e critico che fa emergere il suo modo di lavorare e di fare politica, tutto teso a creare realtà di segno utopico, contro le utopie ideologiche che alla fine confermano l'esistente.

L'autore

Franco Basaglia (1924-1980) è stata una delle figure di maggiore spicco della psichiatria italiana contemporanea. Fra i suoi libri, tutti pubblicati da Einaudi, ricordiamo: L'istituzione negata (1968), Morire di classe (1969), La maggioranza deviante (1971), Crimini di pace (1975).

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.