Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Piccole apocalissi

sconto
5%
Piccole apocalissi
titolo Piccole apocalissi
sottotitolo Tracce della divinità nell’ateismo contemporaneo
autore
argomenti Storia delle idee
Teologia e Religioni
collana Minima, 4
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 194
pubblicazione 01/1991
ISBN 9788870781786
 
12,00 11,40
 
risparmi: € 0,60
Spedito in 2-3 giorni lavorativi
Il risveglio delle grandi religioni d'Occidente e Oriente suscita diffidenza nella società secolarizzata del XX secolo. Il crollo dell'utopia comunista ha appena riconsegnato la sinistra al mondo laico e ai suoi valori. Ma si tratta di un evento che molti non considerano irreversibile, denunciando come le tentazioni pacifiste ed ecologiste minaccino di creare i presupposti di nuove crociate "fondamentaliste". Queste preoccupazioni appaiono cieche di fronte alle vere radici del mondo moderno. I valori della modernità sono infatti a loro volta l'esito di una deriva teologica che è iniziata con le eresie dei primi secoli del cristianesimo, proseguendo nell'ermetismo rinascimentale e approdando alle visioni cosmologiche della scienza e alle utopie del socialismo e del liberalismo. L'ateismo è una religione. Una religione senza Dio, una religione dell'uomo che ignora i suoi stessi presupposti teologici. Questo libro ne analizza i miti, le rivelazioni e i messaggi di salvezza. Imparare a conoscerli è fondamentale per evitare che si smarriscano nel deserto del nichilismo politico e morale, del disincanto senza valori e principi.
 

Biografia dell'autore

Carlo Formenti

Carlo Formenti insegna Teoria e tecnica dei nuovi media all’Università del Salento. Tra le sue pubblicazioni Mercanti di futuro (Einaudi 2002) e, nelle nostre edizioni, Piccole apocalissi (1991), Incantati dalla rete (2000) e Cybersoviet (2008).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.