Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La mente adolescente

sconto
15%
La mente adolescente
titolo La mente adolescente
autore
argomenti Psichiatria e Criminologia > Psichiatria, Psicopatologia e psicopatologia dello sviluppo
Psicologia > Psicologia clinica
Psicoterapia e Psicoanalisi > Psicoterapia individuale
collana Le conchiglie
formato Libro
pagine 314
ISBN 9788860306951
 
22,00 18,70
 
risparmi: € 3,30
Spedito in 3 giorni
Condividi
DA UN GRANDE AUTORE, UNA GUIDA PER CAPIRE E AFFRONTARE LE TRASFORMAZIONI DELL'ADOLESCENZA

Fra i dodici e i ventiquattro anni si verificano nel nostro cervello cambiamenti decisivi, non sempre facili da affrontare. Daniel J. Siegel, psichiatra di fama internazionale, sfata qui una serie di luoghi comuni sull’adolescenza, descrivendola come una fase di grande vitalità. È durante l’adolescenza che apprendiamo abilità importanti: diventiamo autonomi dalla famiglia, impariamo a correre rischi per affrontare le sfide del mondo contemporaneo. Siegel descrive come il comportamento degli adolescenti sia influenzato dall’intenso sviluppo cerebrale che avviene in questa fase della vita. Basandosi sulle più recenti scoperte nel campo della neurobiologia interpersonale, l’autore propone una serie di strategie stimolanti per applicare nella pratica le conoscenze riguardanti il funzionamento cerebrale: sono strategie che aiutano gli adolescenti a rendere più gratificanti i rapporti con gli altri e che servono ad alleviare il disagio e la solitudine che a volte assalgono genitori e figli in ugual misura. Una guida per comprendere la mente dei ragazzi, che aiuterà adolescenti e genitori a dare il meglio di sé anche oltre questa fase della vita.

L'autore

Daniel J. Siegel è professore di Psichiatria alla University of California di Los Angeles e direttore esecutivo del Mindsight Institute. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Errori da non ripetere (con M. Hartzell, 2005), 12 strategie rivoluzionarie per favorire lo sviluppo mentale del bambino (con T. Payne Bryson, 2012), Mindfulness e cervello (2009) e La mente relazionale (2013).

Nelle sezioni pratiche che seguono, illustreremo alcune attività che possono contribuire a rafforzare le capacità mentali, ad aumentare la flessibilità nel funzionamento cerebrale e a migliorare le relazioni con gli altri. I cambiamenti che avvengono durante l’adolescenza non devono essere considerati come esperienze cui sopravvivere e da lasciarsi alle spalle il più presto possibile; da questi cambiamenti, infatti, emergono qualità di cui abbiamo bisogno per vivere una vita piena e ricca di senso anche da adulti. Gli esercizi e le attività servono a consolidare queste caratteristiche essenziali.

 

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.