Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Elogio dell'immaturità

sconto
15%
Elogio dell'immaturità
titolo Elogio dell'immaturità
sottotitolo Poetica dell’età irraggiungibile
autore
argomenti Pedagogia
collana Minima
editore Raffaello Cortina Editore
formato Libro
pagine 230
pubblicazione 01/1998
ISBN 9788870785302
 
14,00 11,90

In età adulta, il termine “immaturità” offende e ferisce. Ci rinfaccia puerili irresponsabilità, incoerenze, trasgressioni. Inaffidabile, per il senso comune, è l’uomo che presenti tali caratteri; bisognoso di cure è ritenuto chi scansa ruoli e appuntamenti della maturità: negli affetti, nei compiti di un’età della vita sempre più disorientata e ambigua. E se, invece, l’immaturità fosse tutt’altro? Degna d’elogio e ricca di pregi? Questo libro lo dimostra, spiegandoci l’importanza di imparare a diventare immaturi. Una nuova saggezza, un’altra virtù. Ci viene indicato come riconoscerla e interpretarla, come viverne la “leggerezza” quando troppa maturità ci opprime e ci spegne.

L'autore

Duccio Demetrio è professore di Educazione degli adulti presso la facoltà di Scienze della Formazione della II Università di Milano. In questa collana ha già pubblicato Raccontarsi. L’autobiografia come cura di sé (Milano, 1996)

 

Biografia dell'autore

Duccio Demetrio

Duccio Demetrio ha insegnato Filosofia dell’educazione all’Università di Milano-Bicocca, ha fondato e dirige la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e l’Accademia del Silenzio. Nelle nostre edizioni ha pubblicato, tra gli altri, Raccontarsi (1996), Filosofia del camminare (2005), La vita schiva (2007), L’interiorità maschile (2010), Perché amiamo scrivere (2011), La religiosità della terra (2013) e Ingratitudine (2016).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.